André-Pierre Gignac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André-Pierre Gignac
Final CONCACAF 23 (cropped).jpg
Gignac con la maglia del Tigres UANL nel 2016
Nazionalità Francia Francia
Altezza 187 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Tigres UANL
Carriera
Giovanili
1995-2002 Martigues
2002-2004 Lorient
Squadre di club1
2004-2005 Lorient14 (2)
2005-2006 Pau18 (8)
2006-2007 Lorient37 (9)
2007-2010 Tolosa97 (34)
2010-2015 Marsiglia157 (60)
2015- Tigres UANL106 (72)
Nazionale
2009-2016 Francia Francia36 (7)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 marzo 2018

André-Pierre Gignac (Martigues, 5 dicembre 1985) è un calciatore francese, attaccante del Tigres UANL.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il cugino di Yohan Mollo e di Jacques Abardonado entrambi calciatori professionisti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Gignac ha iniziato la carriera nelle squadre locali della sua città natale, in particolare ES Fos e FC Martigues[1] prima di unirsi al FC Lorient gioventù academy[2] nel 2002. Ha debuttato con il Lorient in Ligue 2 il 13 agosto 2004, al minuto 78° sul punteggio di 1–1 contro LB Châteauroux. In pochi secondi segna il gol che fissa il punteggio sul 2 a 1 regalando al Lorient la vittoria.[3]

La stagione seguente il Lorient raggiunge la promozione nella Ligue 1, senza André-Pierre che viene prestato durante il mercato invernale al Pau FC (Championnat de France National), dove totalizza 8 gol in 18 presenze.

Al suo ritorno al Lorient nella stagione 2006-2007 di Ligue 1 ha totalizzato 37 presenze e 9 gol. Il gol d'esordio lo segna durante la prima giornata contro i rivali storici del Nantes solamente dopo 27 minuti.[4]

Tolosa[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2007 si trasferisce al Tolosa per 4,5 milioni di euro; nella stagione 2007-2008 ha collezionato 28 presenze e solo 2 reti. La stagione successiva è nettamente più proficua. Gignac colleziona 38 presenze, segnando 24 reti e laureandosi capocannoniere della Ligue 1. Con i bianco-viola esordisce anche in Champions League ed Europa League, entrando tra l'altro nel giro della nazionale.

Olympique Marsiglia[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 agosto 2010, Jean-Claude Dassier annuncia il trasferimento del calciatore all'Olympique Marsiglia.[5] La sua prima annata con l'OM non è però del tutto soddisfacente, con il giocatore che riesce a segnare soltanto 8 reti. All'inizio della sua seconda stagione a Marsiglia viene relegato per una settimana nella squadra riserve per aver contestato l'allenatore Didier Deschamps.[6] Dopo il reintegro gioca con meno regolarità. Conclude la stagione 2011-12 segnando un solo gol. Per la stagione 2012-2013 decide di cambiare numero di maglia, passando così dal 10 al 9. Conclude la stagione con 13 gol all'attivo. La stagione 2013-2014 comincia molto bene per lui: riesce infatti a mettere a segno tre reti nelle prime tre partite di campionato; conclude il campionato con 16 reti. La stagione 2014-2015 parte benissimo; segna infatti 10 reti nelle prime 10 partite di campionato. Il 9 giugno 2015 la società annuncia che il contratto in scadenza del calciatore non verrà rinnovato, lasciandolo così svincolato.[7]

Tigres[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 giugno 2015 viene ingaggiato dai messicani del Tigres, con cui firma un contratto triennale.[8] Il 15 luglio seguente fa il suo esordio con la nuova maglia, nella semifinale di andata di Copa Libertadores sul campo dell'Internacional (1-2). La settimana successiva, nella partita di ritorno, segna il suo primo gol con il Tigres, risultando decisivo nella vittoria per 3-1 della sua squadra che permette il passaggio del turno. Termina la stagione con 39 presenze e 28 goal.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato con la Nazionale francese il 1º aprile 2009 in Francia-Lituania 1-0, nella partita valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2010. Realizza la sua prima rete nella trasferta contro le Fær Øer nell'agosto successivo. Viene convocato per i Mondiali 2010 in Sudafrica, nei quali scende in campo in tre occasioni. Dopo un periodo di assenza di circa 3 anni, ritorna in nazionale nel 2013 grazie alla volontà del CT Didier Deschamps. Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia,[9] manifestazione in cui colleziona 5 presenze (sempre da subentrato) e un assist (nella partita vinta 2-0 contro l'Albania). Prende un clamoroso palo negli ultimi minuti dei tempi regolamentari della finale giocata contro il Portogallo, partita che sarà poi vinta per 1-0 dai lusitani dopo i tempi supplementari. Dopo l'Europeo, Gignac colleziona altre due presenze nelle partite di Qualificazioni al Mondiale 2018 di ottobre contro Bulgaria e Olanda, per non venir poi più convocato dal ct Deschamps.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Francia Lorient L2 14 2 CdL 1 0 - - - - - - 15 2
2005-2006 Francia Pau CN 18 8 - - - - - - - - - 18 8
2006-2007 Francia Lorient L1 37 9 CF+CdL 1+1 0 - - - - - - 39 9
Totale Lorient 51 11 3 0 - - - - - 54 11
2007-2008 Francia Tolosa L1 28 2 CF+CdL 1+1 0 UCL+CU 2[10]+5 0+1 - - - 37 3
2008-2009 L1 38 24 CF+CdL 5+0 2 - - - - - - 43 26
2009-2010 L1 31 8 CF+CdL 0+1 1 UEL 5[11] 3[12] - - - 36 12
Totale Tolosa 97 34 8 3 12 4 - - - 117 41
2010-2011 Francia O. Marsiglia L1 33 9 CF+CdL 1+2 0+1 UCL 5 3 SF - - 39 13
2011-2012 L1 21 1 CF+CdL 1+1 0+1 UCL 4 0 SF 0 0 27 2
2012-2013 L1 31 13 CF+CdL 3+0 2 UEL 6[13] 3[14] - - - 40 18
2013-2014 L1 35 16 CF+CdL 2+2 4+2 UCL 5 0 - - - 44 22
2014-2015 L1 37 21 CF+CdL 1+0 2+0 - - - - - - 38 23
Totale O. Marsiglia 157 60 13 12 20 6 0 0 190 78
2015-2016 Messico Tigres PD 37 28 CM - - CCL+Coppa Libertadores 7+4 4+1 - - - 48 33
2016-2017 PD 35 25 CM - - CCL 6 1 CC 1 0 42 26
2017-2018 PD 34 19 CM 2 2 CCL 2 2 - - - 38 18
Totale Tigres 106 72 2 2 19 8 - 1 0 128 82
Totale carriera 411 185 26 17 51 18 1 0 489 220

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
1-4-2009 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 46’ 46’
2-6-2009 Saint-Étienne Francia Francia 0 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
5-6-2009 Lione Francia Francia 1 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
12-8-2009 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2010 1
5-9-2009 Saint-Denis Francia Francia 1 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 59’ 59’
9-9-2009 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 12’ 12’
10-10-2009 Guingamp Francia Francia 5 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2010 2 Uscita al 73’ 73’
14-10-2009 Saint-Denis Francia Francia 3 – 1 Austria Austria Qual. Mondiali 2010 1 Ingresso al 51’ 51’
14-10-2009 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 91’ 91’
18-10-2009 Saint-Denis Francia Francia 1 – 1 dts Irlanda Irlanda Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 56’ 56’
26-5-2010 Lens Francia Francia 2 – 1 Costa Rica Costa Rica Amichevole - Ingresso al 84’ 84’
30-5-2010 Radès Tunisia Tunisia 1 – 1 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
4-6-2010 Saint-Pierre Francia Francia 0 – 1 Cina Cina Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
11-6-2010 Città del Capo Uruguay Uruguay 0 – 0 Francia Francia Mondiali 2010 - 1º turno - Ingresso al 85’ 85’
17-6-2010 Bloemfontein Francia Francia 0 – 2 Messico Messico Mondiali 2010 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
22-6-2010 Bloemfontein Francia Francia 1 – 2 Sudafrica Sudafrica Mondiali 2010 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
6-9-2013 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 0 Francia Francia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 62’ 62’
11-10-2014 Parigi Francia Francia 2 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 90’ 90’
14-10-2014 Erevan Armenia Armenia 0 – 3 Francia Francia Amichevole 1 Uscita al 87’ 87’
14-11-2014 Rennes Francia Francia 1 – 1 Albania Albania Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
18-11-2014 Marsiglia Francia Francia 1 – 0 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 68’ 68’
13-11-2015 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Germania Germania Amichevole 1 Ingresso al 71’ 71’
17-11-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Francia Francia Amichevole - Uscita al 57’ 57’
25-3-2016 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 2 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
29-3-2016 Saint-Denis Francia Francia 4 – 2 Russia Russia Amichevole 1 Uscita al 79’ 79’
30-5-2016 Nantes Francia Francia 3 – 2 Camerun Camerun Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
4-6-2016 Longeville-lès-Metz Francia Francia 3 – 0 Scozia Scozia Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
15-6-2016 Marsiglia Francia Francia 2 – 0 Albania Albania Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 77’ 77’
19-6-2016 Lilla Svizzera Svizzera 0 – 0 Francia Francia Euro 2016 - 1º turno -
26-6-2016 Lione Francia Francia 2 – 1 Irlanda Irlanda Euro 2016 - Ottavi di finale - Ingresso al 73’ 73’
3-7-2016 Saint-Denis Francia Francia 5 – 2 Islanda Islanda Euro 2016 - Quarti di finale - Ingresso al 60’ 60’
7-7-2016 Marsiglia Germania Germania 0 – 2 Francia Francia Euro 2016 - Semifinali - Ingresso al 78’ 78’
10-7-2016 Saint-Denis Portogallo Portogallo 1 – 0 dts Francia Francia Euro 2016 - Finale - Ingresso al 78’ 78’
1-9-2016 Bari Italia Italia 1 – 3 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
7-10-2016 Parigi Francia Francia 4 – 1 Bulgaria Bulgaria Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 72’ 72’
10-10-2016 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 79’ 79’
Totale Presenze 36 Reti 7

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Marsiglia: 2010-2011, 2011-2012
Olympique Marsiglia: 2011
Tigres: Apertura 2015, Apertura 2016, Apertura 2017
Tigres: 2016, 2017, 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ André-Pierre Gignac, un Martégal de plus en Bleus | La Provence
  2. ^ Copia archiviata, su fclweb.fr. URL consultato il 3 giugno 2009 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2007).
  3. ^ Lorient v. Châteauroux Match Report[collegamento interrotto]
  4. ^ Lorient v. Nantes Match Report Archiviato il 18 marzo 2007 in Internet Archive.
  5. ^ (FR) Rémy passera de nouveaux examens cardiaques, Gignac arrive, om.net/fr.
  6. ^ Marsiglia, Gignac punito: giocherà nella squadra riserve - TUTTO MERCATO WEB
  7. ^ UFFICIALE: Olympique Marsiglia, via a fine contratto Ayew e Gignac - TuttoMercatoWeb.com
  8. ^ http://m.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-tigres-colpo-gignac-693409t
  9. ^ La liste pour l'Euro 2016 dévoilée !, fff.fr, 12 maggio 2016. URL consultato il 12 maggio 2016.
  10. ^ Terzo turno preliminare.
  11. ^ 2 presenze nei play-off.
  12. ^ 1 rete nei play-off.
  13. ^ 2 presenze nel Terzo turno preliminare.
  14. ^ 1 rete nel Terzo turno preliminare.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]