Coppa del mondo per club FIFA 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del mondo per club FIFA 2014
FIFA Club World Cup Morocco 2014
Competizione Coppa del mondo per club FIFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore FIFA
Date dal 10 dicembre 2014
al 20 dicembre 2014
Luogo Marocco Marocco (2 città)
Partecipanti 7
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Real Madrid
(1º titolo)
Secondo San Lorenzo
Terzo Auckland City
Statistiche
Miglior giocatore Spagna Sergio Ramos
Miglior marcatore Messico Gerardo Torrado (2)
Spagna Sergio Ramos (2)
Galles Gareth Bale (2)
Incontri disputati 8
Gol segnati 20 (2,5 per incontro)
Pubblico 228 021
(28 503 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2015 Right arrow.svg

La Coppa del mondo per club FIFA 2014 (in inglese 2014 FIFA Club World Cup) è stata l'undicesima edizione di questo torneo di calcio per squadre maschili di club organizzato dalla FIFA. Si è trattato della decima edizione da quando ha sostituito la Coppa Intercontinentale. Si è disputata per la seconda volta consecutiva in Marocco, dal 10 al 20 dicembre 2014.[1] Il 17 dicembre 2011 erano state infatti assegnate dalla FIFA congiuntamente le edizioni del 2013 e del 2014.[2]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula del torneo è la stessa dall'edizione del 2008. Partecipano le sei vincitrici delle rispettive competizioni continentali, più la squadra campione nazionale del paese ospitante. Se una squadra del paese ospitante vince il proprio trofeo continentale, al posto dei campioni nazionali partecipa la finalista della competizione internazionale, visto il divieto di partecipazione per più squadre dello stesso paese.

I campioni nazionali del paese organizzatore devono sfidare i rappresentanti dell'Oceania in un turno preliminare, la cui vincente si aggrega alle detentrici dei titoli di Africa, Asia e Centro-Nord America. Le vincenti di questi scontri sfidano in semifinale le vincitrici della UEFA Champions League e della Coppa Libertadores. Oltre la finale per il titolo si disputano gli incontri per il terzo e il quinto posto.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Marrakesh Rabat
Stade de Marrakech Stadio Moulay Abdallah
31°42′24″N 7°58′50″W / 31.706667°N 7.980556°W31.706667; -7.980556 (Stade de Marrakech) 34°01′31″N 6°50′10″W / 34.025278°N 6.836111°W34.025278; -6.836111 (Stade Adrar)
Capacità: 45 240 Capacità: 52 000
Stade marrakech.jpg FAR Rabat vs AS Sale, November 6 2012-2.jpg

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Data di qualificazione Confederazione Qualificata in quanto Partecipazioni
Messico Cruz Azul 24 aprile 2014 CONCACAF Campione CONCACAF Champions League 2013-2014
Nuova Zelanda Auckland City 19 maggio 2014 OFC Campione OFC Champions League 2013-2014 (Ultima nel 2013)
Spagna Real Madrid 24 maggio 2014 UEFA Campione UEFA Champions League 2013-2014 (Ultima nel 2000)
Marocco Moghreb Tétouan 25 maggio 2014 CAF Campione 2013-2014 del Marocco, paese ospitante
Argentina San Lorenzo 13 agosto 2014 CONMEBOL Campione Coppa Libertadores 2014
Australia Western Sydney 1º novembre 2014 AFC Campione AFC Champions League 2014
Algeria ES Sétif 1º novembre 2014 CAF Campione CAF Champions League 2014

Convocazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per la Coppa del mondo per club FIFA 2014.

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

La FIFA ha selezionato un arbitro per ogni confederazione.[3]

AFC

CAF

CONCACAF

CONMEBOL

OFC

UEFA

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio del tabellone è stato svolto sabato 11 ottobre 2014 in un hotel di Marrakech.[4]

Play-off per i quarti di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                           
 Marocco Moghreb Tétouan  0 (3)          
 Nuova Zelanda Auckland City (dtr)  0 (4)      Nuova Zelanda Auckland City  1
   Algeria ES Sétif  0    
 Nuova Zelanda Auckland City  1
     Argentina San Lorenzo (dts)  2  
 Argentina San Lorenzo  0
   Spagna Real Madrid  2
 Messico Cruz Azul (dts)  3
 Australia Sydney Wanderers  1    
 Messico Cruz Azul   0
Incontro per il quinto posto Incontro per il terzo posto
     Spagna Real Madrid   4  
 Algeria ES Sétif (dtr)   2 (5)  Nuova Zelanda Auckland City (dtr)   1 (4)
 Australia Sydney Wanderers   2 (4)  Messico Cruz Azul   1 (2)

Play-off per i quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Rabat
10 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Incontro 1
Moghreb Tétouan Flag of Morocco.svg 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Flag of New Zealand.svg Auckland City Stadio Moulay Abdallah (35 247 spett.)
Arbitro Guatemala Walter López Castellanos

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Rabat
13 dicembre 2014, ore 16:00 UTC+0
Incontro 2
ES Sétif Flag of Algeria.svg 0 – 1
referto
Flag of New Zealand.svg Auckland City Stadio Moulay Abdallah (22 153 spett.)
Arbitro Portogallo Pedro Proença

Rabat
13 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Incontro 3
Cruz Azul Flag of Mexico.svg 3 – 1
(d.t.s.)
referto
Flag of Australia.svg Western Sydney Stadio Moulay Abdallah (22 153 spett.)
Arbitro Costa d'Avorio Noumandiez Doué

Incontro per il quinto posto[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
17 dicembre 2014, ore 16:30 UTC+0
Incontro 5
ES Sétif Flag of Algeria.svg 2 – 2
referto
Flag of Australia.svg Western Sydney Stadio di Marrakech (18 458 spett.)
Arbitro Tahiti Norbert Hauata

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
16 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Incontro 4
Cruz Azul Flag of Mexico.svg 0 – 4
referto
Flag of Spain.svg Real Madrid Stadio di Marrakech[5] (34 862 spett.)
Arbitro Cile Enrique Osses

Marrakech
17 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Incontro 6
Auckland City Flag of New Zealand.svg 1 – 2
(d.t.s.)
referto
Flag of Argentina.svg San Lorenzo Stadio di Marrakech (18 458 spett.)
Arbitro Australia Benjamin Williams

Incontro per il terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
20 dicembre 2014, ore 16:30 UTC+0
Incontro 7
Cruz Azul Flag of Mexico.svg 1 – 1
referto
Flag of New Zealand.svg Auckland City Stadio di Marrakech (38 345 spett.)
Arbitro Portogallo Pedro Proença

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2014.
Marrakech
20 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Incontro 8
Real Madrid Flag of Spain.svg 2 – 0
referto
Flag of Argentina.svg San Lorenzo Stadio di Marrakech (38 345 spett.)
Arbitro Guatemala Walter López Castellanos

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Confederazione
1 Spagna Real Madrid UEFA
2 Argentina San Lorenzo CONMEBOL
3 Nuova Zelanda Auckland City OFC
4 Messico Cruz Azul CONCACAF
5 Algeria ES Sétif CAF
6 Australia Western Sydney AFC
7 Marocco Moghreb Tétouan CAF

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Minuti giocati Giocatore Squadra
2 0 153' Spagna Sergio Ramos Spagna Real Madrid
2 0 180' Galles Gareth Bale Spagna Real Madrid
2 2 210' Messico Gerardo Torrado Messico Cruz Azul
1 0 43' Argentina Mauro Matos Argentina San Lorenzo
1 0 53' Brasile Vitor Saba Australia Western Sydney
1 0 76' Spagna Isco Spagna Real Madrid
1 0 90' Francia Karim Benzema Spagna Real Madrid
1 0 120' Argentina Pablo Barrientos Argentina San Lorenzo
1 0 120' Italia Iacopo La Rocca Australia Western Sydney
1 0 145' Algeria Abdelmalek Ziaya Algeria ES Sétif
1 0 185' Argentina Mariano Pavone Messico Cruz Azul
1 0 198' Paesi Bassi Romeo Castelen Australia Western Sydney
1 0 330' Inghilterra John Irving Nuova Zelanda Auckland City
1 0 330' Spagna Ángel Berlanga Nuova Zelanda Auckland City

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Morocco reconfirmed as FIFA Club World Cup venue, fifa.com, 21 agosto 2014. URL consultato il 22 agosto 2014.
  2. ^ (EN) Reform road map speeds up, fifa.com, 17 dicembre 2011. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Referees FIFA Club World Cup Morocco 2014, FIFA.com. URL consultato il 26 novembre 2014.
  4. ^ (EN) Memorable night brings Morocco 2014 into focus, fifa.com, 12 ottobre 2014. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  5. ^ Inizialmente prevista allo Stadio Moulay Abdallah di Rabat, trasferita la sede per maltempo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio