Romeo Castelen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romeo Castelen
Romeo Castelen 007.jpg
Castelen con la divisa del Feyenoord
Dati biografici
Nome Romeo Erwin Maurits Castelen
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra RKC Waalwijk RKC Waalwijk
Carriera
Giovanili
1993-1997
1997-1998
1998-2000
De Volewijckers
Sparta Rotterdam Sparta Rotterdam
ADO Den Haag ADO Den Haag
Squadre di club1
2000-2004 ADO Den Haag ADO Den Haag 83 (20)
2004-2007 Feyenoord Feyenoord 65 (20)
2007-2012 Amburgo Amburgo 17 (1)
2009-2012 Amburgo II Amburgo II 5 (5)
2013 Volga Niznij Novgorod Volga Nižnij Novgorod 2 (0)
2013- RKC Waalwijk RKC Waalwijk 12 (1)
Nazionale

2004-2007
Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
Paesi Bassi Paesi Bassi

10 (1)
Palmarès
 Europei di calcio Under-21
Oro Portogallo 2006
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2013

Romeo Castelen (Paramaribo, 3 maggio 1983) è un calciatore olandese, attaccante dello RKC Waalwijk.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Suriname, si è trasferito con la famiglia, come molti suoi connazionali, nei Paesi Bassi.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizi e carriera precoce[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001, a 17 anni, ha esordito in Eerste Divisie con l'ADO Den Haag. Nel 2003, con la promozione dell'ADO, esordisce in Eredivisie. Nel 2004 viene messo sotto contratto dal Feyenoord, con cui totalizza 21 rei in 79 gare fra campionato e coppe.[1]

Amburgo[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007 Castelen si trasferisce all'estero e firma per l'Amburgo.Il 18 settembre 2007 Castelen ha segnato nella gara di andata del primo Turno di Coppa UEFA contro il Litex Lovech la vittoria per 1-0.

Sei mesi Russia e ritorno nei Paesi Bassi[modifica | modifica sorgente]

Nel febbraio 2013, dopo un lungo periodo di tempo trascorso senza squadra,si accorda con il club di prima divisione russa Volga Nizhniy Novgorod.con una curiosa formula che prevede il pagamento a minuti giocati, "Se Romeo non giocherà nessuna partita, non riceverà neanche un rublo" ha riportato "Sport Express".[senza fonte] Con il club russo disputo solo due partite.

Nell'estate del 2013 da svincolato passa al RKC Waalwijk.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 18 agosto 2004 è sceso per la prima volta in campo con la maglia della Nazionale maggiore. Ha fatto parte della Nazionale olandese agli Europei Under-21 2006 in Portogallo, vinti proprio dagli oranje: con Klaas-Jan Huntelaar e Daniël de Ridder ha formato il tridente offensivo dei giovani tulipani.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Club Campionato Pres. Reti
2000/01 ADO Den Haag ADO Den Haag Paesi Bassi Eerste Divisie 3 0
2001/02 ADO Den Haag ADO Den Haag Paesi Bassi Eerste Divisie 28 7
2002/03 ADO Den Haag ADO Den Haag Paesi Bassi Eerste Divisie 24 9
2003/04 ADO Den Haag ADO Den Haag Paesi Bassi Eredivisie 28 4
2004/05 Feyenoord Feyenoord Paesi Bassi Eredivisie 30 10
2005/06 Feyenoord Feyenoord Paesi Bassi Eredivisie 23 9
2006/07 Feyenoord Feyenoord Paesi Bassi Eredivisie 12 1
2007/08 Amburgo Amburgo Germania Bundesliga 13 0
2008/09 Amburgo Amburgo Germania Bundesliga 0 0
Totale 161 40

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (NL) 30-07-2007 ROMEO CASTELEN VERTREKT NAAR HSV, www.feyenoord.nl. URL consultato il 23-12-2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]