Kenneth Vermeer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kenneth Vermeer
Kenneth-Vermeer2.jpg
Kenneth Vermeer
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 182 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra FC Cincinnati
Carriera
Giovanili
Ajax
Squadre di club1
2005-2007Ajax0 (0)
2007-2008Willem II16 (-31)
2008-2014Ajax103 (-109)
2014-2018Feyenoord65 (-79)[1]
2018Club Bruges5 (-5)[2]
2018-2020Feyenoord34 (-47)
2020Los Angeles FC7 (-13)[3]
2021-FC Cincinnati0 (0)
Nazionale
2001-2002Paesi Bassi Paesi Bassi U-164 (-?)
2002Paesi Bassi Paesi Bassi U-171 (-?)
2004Paesi Bassi Paesi Bassi U-181 (-?)
2004Paesi Bassi Paesi Bassi U-194 (-?)
2005Paesi Bassi Paesi Bassi U-205 (-?)
2006-2008Paesi Bassi Paesi Bassi U-2116 (-11)
2007-2008Paesi Bassi Paesi Bassi U-239 (-?)
2008Paesi Bassi Paesi Bassi olimpica5 (-5)
2012-2019Paesi Bassi Paesi Bassi5 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Portogallo 2006
Oro Olanda 2007
Transparent.png UEFA Nations League
Argento Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

|Aggiornato= 12 maggio 2021 Kenneth Vermeer (Amsterdam, 10 gennaio 1986) è un calciatore olandese, portiere del FC Cincinnati. Con la nazionale olandese è stato finalista nella UEFA Nations League 2018-2019.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ajax[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto del vivaio dell'Ajax, dopo due stagioni in prima squadra, nel 2007 passa in prestito al Willem II Tilburg. Torna all'Ajax nel 2008 e nel 2011 diventa titolare in seguito all'infortunio del portiere titolare Maarten Stekelenburg.[senza fonte] Il 15 maggio vince l'Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente.

Nell'estate 2011, in seguito al trasferimento alla Roma del numero uno Maarten Stekelenburg, l'allenatore Frank de Boer comunica, alla vigilia della Supercoppa d'Olanda, la promozione di Vermeer al ruolo di portiere titolare dei lancieri. Il 30 luglio perde proprio la Supercoppa d'Olanda contro il Twente per 2-1. Il 2 maggio 2012 vince la sua seconda Eredivisie con l'Ajax e il 5 maggio 2013 la terza.

Feyenoord e Bruges[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver vinto un altro campionato, il 1º settembre 2014 viene ufficializzato il suo passaggio al Feyenoord sulla base di un contratto quadriennale. Si conquista subito il posto da titolare giocando in tutto 41 partite. Il 6 giugno 2016 rinnova fino al 2020.[4] Nel primo semestre del 2018 gioca in prestito al Club Bruges prima di far ritorno a Rotterdam dove l'anno seguente si riconquista il posto da titolare.

Los Angeles[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2020 si svincola dal Feyenoord per firmare con il Los Angeles FC un contratto con scadenza 31 dicembre 2022.[5] Il 17 aprile 2021 risolve il suo contratto con la società californiana.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale Under-21 ha vinto il campionato d'Europa di categoria nel 2006 e nel 2007. Nel 2008 ha preso parte, con la Nazionale Under-23, al torneo calcistico dei Giochi della XXIX Olimpiade a Pechino.

Il 14 novembre 2012 esordisce con la Nazionale maggiore nell'amichevole giocata ad Amsterdam contro la Germania (0-0).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 dicembre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Paesi Bassi Ajax ED - - CO - - UCL - - SO - - - -
2006-2007 ED 0 0 CO 0 0 UCL+CU 0+1 0 SO - - 1 0
2007-2008 Paesi Bassi Willem II ED 16 -31 CO 1 -1 - - - - - - 17 -32
2008-2009 Paesi Bassi Ajax ED 22 -26 CO 1 -1 CU 8 -9 - - - 31 -36
2009-2010 ED 1 0 CO 1 -2 UEL 0 0 - - - 2 -2
2010-2011 ED 6 -4 CO 1 -3 UCL+UEL 0 0 SO - - 7 -7
2011-2012 ED 33 -35 CO 0 0 UCL+UEL 6+2 -6 + -3 SO 1 -2 42 -46
2012-2013 ED 30 -28 CO 0 0 UCL+UEL 6+2 -16 + -2 SO 1 -4 39 -50
2013-2014 ED 10 -15 CO 4 -6 UCL+UEL 1+0 -4 SO 1 -2 16 -27
ago. 2014 ED 1 -1 CO - - UCL - - SO 1 -1 2 -2
Totale Ajax 103 -109 7 -12 26 -40 4 -11 140 -172
2014-2015 Paesi Bassi Feyenoord ED 30+2 -36 + -3 CO 1 -2 UEL 8 -9 - - - 41 -50
2015-2016 ED 34 -40 CO 6 -3 - - - - - - 40 -43
2016-2017 ED 1 -2 CO - - UEL - - SO - - 1 -2
2017-gen. 2018 ED 0 0 CO 1 -1 UCL 1 -1 - - - 2 -2
gen.-giu. 2018 Belgio Club Bruges D1 5+2 -5 + -1 CB 1 -2 UCL+UEL - - - - - 8 -8
2018-2019 Paesi Bassi Feyenoord ED 18 -20 CO 5 -5 UEL 1 -1 SO 0 0 24 -26
2019-2020 ED 16 -27 CO 1 -1 UEL 8 -5 SO 0 0 25 -32
Totale Feyenoord 101 -128 14 -12 18 -16 0 0 133 -155
2020 Stati Uniti Los Angeles FC MLS 7+3[7] (-13)+(-5)[8] - - CCL 3 -3 - - 13 -21
Totale carriera 237 -292 23 -27 47 -59 4 -11 311 -388

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2012 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 Germania Germania Amichevole -
22-3-2013 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 0 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 4 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2014 -
7-6-2013 Giacarta Indonesia Indonesia 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
31-3-2015 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Spagna Spagna Amichevole -
Totale Presenze 5 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-8-2008 Hong Kong Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio ING Cup -1
7-8-2008 Tientsin Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 Nigeria Nigeria Olimpiadi 2008 - 1º turno -
10-8-2008 Tientsin Stati Uniti Stati Uniti 2 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Olimpiadi 2008 - 1º turno -2
13-8-2008 Shenyang Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 Giappone Giappone Olimpiadi 2008 - 1º turno -
16-8-2008 Shanghai Argentina Argentina 2 – 1 dts Paesi Bassi Paesi Bassi Olimpiadi 2008 - Quarti di finale -2
Totale Presenze 5 Reti -5

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2005, 2006, 2013
Ajax: 2005-2006, 2006-2007, 2009-2010
Feyenoord: 2015-2016
Ajax: 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014
Feyenoord: 2016-2017
Club Bruges: 2017-2018

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Olanda: 2006, 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 67 (-82) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 7 (-6) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 10 (-18) se si comprendono le presenze in MLS is Back Tournament.
  4. ^ UFFICIALE: Feyenoord, Vermeer rinnova fino al 2020 tuttomercatoweb.com
  5. ^ (EN) LAFC Acquires Dutch Goalkeeper Kenneth Vermeer, lafc.com, 16 gennaio 2020. URL consultato il 17 aprile 2021.
  6. ^ (EN) LAFC & Goalkeeper Kenneth Vermeer Mutually Agree To Part Ways, lafc.com, 17 aprile 2021. URL consultato il 17 aprile 2021.
  7. ^ presenze in MLS is Back Tournament.
  8. ^ reti subite in MLS is Back Tournament.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305858439 · ISNI (EN0000 0004 2338 553X · WorldCat Identities (ENviaf-305858439