Nathan Aké

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nathan Aké
Nathan Ake 2013.jpg
Aké con la maglia del Chelsea nel 2013.
Nome Nathan Benjamin Aké
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Chelsea
Carriera
Giovanili
2003-2007
2007-2011
2011-2012
ADO Den Haag
Feyenoord Feyenoord
Chelsea
Squadre di club1
2012-2015 Chelsea 4 (0)
2015 Reading Reading 5 (0)
2015- Chelsea 1 (0)
Nazionale
2009-2010
2010-2011
2011-2012
2012-2013
2013-
Paesi Bassi Paesi Bassi U-15
Paesi Bassi Paesi Bassi U-16
Paesi Bassi Paesi Bassi U-17
Paesi Bassi Paesi Bassi U-19
Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
5 (0)
6 (3)
26 (3)
8 (3)
13 (2)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-17
Oro Serbia 2011
Oro Slovenia 2012
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2015

Nathan Benjamin Aké (L'Aia, 18 febbraio 1995) è un calciatore olandese, difensore o centrocampista del Chelsea e della Nazionale olandese Under-21.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea e il prestito al Reading[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto calcisticamente nei Paesi Bassi, passa nel 2011 nelle giovanili del club londinese del Chelsea.

Aké, nel 2013, con la maglia del Chelsea.

Fa il suo debutto con la maglia della prima squadra il 26 dicembre 2012, nella trasferta di campionato contro il Norwich City, sostituendo al 90' Juan Mata: la partita viene vinta 1-0.[1] Gioca la sua prima partita da titolare il 27 febbraio 2013 negli ottavi di FA Cup contro il Middlesbrough, disputando tutti i 90 minuti della partita vinta 2-0.[2] Durante la partita di ritorno di Europa League contro il Rubin Kazan parte da titolare e viene utilizzato come mediano; la partita viene persa 3-2 ma il club londinese supera il turno ugualmente. Il 15 maggio 2013 vince il suo primo titolo, poiché il Chelsea batte il Benfica per 2-1 in finale di Europa League: lui rimane in panchina per tutta la partita.[3][4] Chiude la sua prima stagione da professionista con 6 presenze.

La seconda stagione, da professionista, per il difensore olandese inizia con una novità, al posto di Rafael Benítez in panchina arriva, dal Real Madrid, il portoghese José Mourinho, già allenatore dei Blues dal 2004 al 2007. In questa stagione scende in campo solo l'11 maggio 2014; in occasione della vittoria esterna, per 2-1, contro il Cardiff City scende in campo al 79º minuto prendendo il posto del compagno di squadra Mohamed Salah.

Durante la terza stagione con la maglia dei Blues, precisamente il 21 ottobre 2014, fa il suo esordio in Champions League entrando al 60º minuto, al posto di Cesc Fàbregas, nella partita vinta, per 6-0, contro il club sloveno del Maribor. Il 1º marzo 2015 vince la Coppa di Lega, suo primo titolo nazionale, ai danni dei rivali del Tottenham che perde la finale per 2-0.[5] Il 25 marzo 2015 passa in prestito, fino al 22 aprile, al Reading, militante nella Football League Championship.[6][7] Il 4 aprile successivo fa il suo esordio, con la maglia dei Royals, nel pareggio interno, per 1-1, contro il Cardiff City giocando tutti i 90 minuti della partita.[8] Il 22 aprile fa ritorno al club londinese. Il 3 maggio 2015, grazie alla vittoria casalinga, per 1-0, contro il Crystal Palace, vince il suo primo campionato, con tre giornate d'anticipo.[9]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato la Nazionale Under-17 olandese e Nazionale Under-19 olandese. In entrambe le selezioni ha indossato anche la fascia di capitano e con l'Under-17 ha vinto due titoli europei nell'edizioni del 2011 e del 2012.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Inghilterra Chelsea PL 3 0 FACup+CdL 1+0 0+0 UCL+UEL 0+2 0+0 CS+SU+Cmc 0+0+0 0+0+0 6 0
2013-2014 PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0+0 UCL 0 0 SU 0 0 1 0
2014-mar. 2015 PL 0 0 FACup+CdL 1+2 0+0 UCL 1 0 - - - 4 0
mar.-apr. 2015 Inghilterra Reading FLC 5 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 5 0
apr.-giu. 2015 Inghilterra Chelsea PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0+0 UCL 0 0 - - - 1 0
Totale Chelsea 5 0 4 0 3 0 - - 12 0
Totale carriera 10 0 4 0 3 0 - - 17 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2014-2015
Chelsea: 2014-2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2012-2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Chelsea Young Player of the Year: 1
2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Norwich City 0 - Chelsea 1 transfermarkt.it
  2. ^ Middlesbrough 0 - Chelsea 2 transfermarkt.it
  3. ^ Stefano Cantalupi, Europa League, Benfica-Chelsea 1-2: Ivanovic gol al 93' in La Gazzetta dello Sport, 15 maggio 2013. URL consultato il 15 maggio 2013.
  4. ^ Il Chelsea vince l'Europa League in ANSA, 15 maggio 2013. URL consultato il 15 maggio 2013.
  5. ^ Coppa Lega a Chelsea, e Mourinho rivince dopo 30 mesi in ANSA, 1º marzo 2015. URL consultato il 1º marzo 2015.
  6. ^ Ake loaned to Reading, chelseafc.com, 25 marzo 2015. URL consultato il 26 marzo 2015.
  7. ^ Royals sign Chelsea's Ake, readingfc.co.uk, 25 marzo 2015. URL consultato il 26 marzo 2015.
  8. ^ Ake pleased with ninety minute debut, readingfc.co.uk, 6 aprile 2015. URL consultato il 7 aprile 2015.
  9. ^ Premier League, Chelsea campione: Mourinho gode grazie ad Hazard, gazzetta.it, 3 maggio 2015. URL consultato il 3 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Nathan Aké su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Nathan Aké su Soccerway.com, Perform Group.