Manuel Akanji

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manuel Akanji
Ser-Swi (30).jpg
Nazionalità Svizzera Svizzera
Nigeria Nigeria
Altezza 187 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Borussia Dortmund
Carriera
Giovanili
2007-2013Winterthur
Squadre di club1
2013-2015Winterthur35 (1)
2015-2018Basilea42 (5)
2018-Borussia Dortmund65 (1)
Nazionale
2014Svizzera Svizzera U-202 (0)
2014-2015Svizzera Svizzera U-216 (0)
2017-Svizzera Svizzera22 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 giugno 2020

Manuel Obafemi Akanji (Neftenbach, 19 luglio 1995) è un calciatore svizzero, difensore del Borussia Dortmund e della nazionale svizzera.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato in Svizzera da padre nigeriano e madre svizzera.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Akanji è un difensore centrale molto rapido,[2] forte atleticamente[2] e fisicamente,[2] oltre che abile in marcatura[2] e a intercettare palloni.[2] Dispone anche di una discreta tecnica e grande personalità.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Winterthur, ha successivamente debuttato con il club elvetico nella stagione 2013-2014 in cui ha disputato 2 partite. Nella stagione successiva trova maggiore spazio, tanto che il 15 aprile 2015 il club ha comunicato che il giocatore ha firmato con il Basilea un contratto triennale con opzione per un altro anno, valido dal 1º luglio 2015.[3]

Borussia Dortmund[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2018 si trasferisce al Borussia Dortmund per 21,5 milioni di euro, permettendo al club renano di ottenere una notevole plusvalenza.[4]

Il 26 settembre 2018 realizza la sua prima rete con il club tedesco nel successo per 7-0 contro il Norimberga.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la nazionale maggiore svizzera il 9 giugno 2017 nel successo per 2-0 contro le Isole Fær Øer.[6] Diviene titolare in breve tempo dei crociati, venendo pure convocato per i Mondiali 2018,[7] dove la squadra viene eliminata agli ottavi dalla Svezia. Ciononostante lui non sfigura nel corso della competizione.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 giugno 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Svizzera Winterthur CL 2 0 CS - - - - - - - - 2 0
2014-2015 CL 33 1 CS 2 0 - - - - - - 35 1
Totale Winterthur 35 1 2 0 - - - - 37 1
2015-2016 Svizzera Basilea SL 8 0 CS 3 0 UCL+UEL 0+1 0 - - - 12 0
2016-2017 SL 15 4 CS 3 1 UCL - - - - - 18 5
2017-gen. 2018 SL 19 1 CS 3 1 UCL 6 0 - - - 28 2
Totale Basilea 42 5 9 2 7 0 - - 58 7
gen.-giu. 2018 Germania Borussia Dortmund BL 11 0 CG - - UEL - - - - - 11 0
2018-2019 BL 25 1 CG 1 0 UCL 5 0 - - - 31 1
2019-2020 BL 29 0 CG 3 0 UCL 6 0 - 1 0 40 0
Totale Borussia Dortmund 65 1 4 0 11 0 1 0 82 1
Totale carriera 142 6 15 2 18 0 1 0 177 9

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-6-2017 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
31-8-2017 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 0 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2018 -
9-11-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
12-11-2017 Basilea Svizzera Svizzera 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2018 Atene Grecia Grecia 0 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
3-6-2018 Vila-real Spagna Spagna 1 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
8-6-2018 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole - Uscita al 46’ 46’
17-6-2018 Rostov sul Don Brasile Brasile 1 – 1 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
22-6-2018 Kaliningrad Serbia Serbia 1 – 2 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
27-6-2018 Nižnij Novgorod Svizzera Svizzera 2 – 2 Costa Rica Costa Rica Mondiali 2018 - 1º turno -
3-7-2018 San Pietroburgo Svezia Svezia 1 – 0 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - Ottavi di finale -
8-9-2018 San Gallo Svizzera Svizzera 6 – 0 Islanda Islanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
11-9-2018 Leicester Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
23-3-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
26-3-2019 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 90+1’ 90+1’
5-6-2019 Porto Portogallo Portogallo 3 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale -
9-6-2019 Guimarães Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dcr)
Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto - [8]
5-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
12-10-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
15-10-2019 Lancy Svizzera Svizzera 2 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 46’ 46’
15-11-2019 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 -
18-11-2019 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 1 – 6 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Uscita al 65’ 65’
Totale Presenze 22 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Basilea: 2015-2016, 2016-2017
Basilea: 2016-2017
Borussia Dortmund: 2019

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Manuel Akanji. in: Munzinger-Archiv, Internationales Sportarchiv 24/2018 vom 12. Juni 2018
  2. ^ a b c d e f g h I giocatori più sorprendenti del Mondiale, su L'Ultimo Uomo, 18 luglio 2018. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  3. ^ (DE) Akanji wechselt zum FC Basel, su fcwinterthur.ch, 15 aprile 2015. URL consultato il 3 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2015).
  4. ^ Germania: il Borussia Dortmund prende Akanji dal Basilea per 21,5 milioni, su gazzetta.it, 13 gennaio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2018.
  5. ^ Primo sigillo di Manuel Akanji in Bundesliga, su rsi.ch. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  6. ^ (EN) NFF Fail To Stop Highly-Rated Defender From Making Competitive Debut For Switzerland Senior Team, su allnigeriasoccer.com. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  7. ^ (EN) Switzerland World Cup squad guide: Full fixtures, group, ones to watch, odds and more, su The Independent, 11 giugno 2018. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  8. ^ 4º posto

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]