Donny van de Beek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Donny van de Beek
Donny van de Beek.jpg
Van de Beek con l'Ajax nel 2018
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Everton
Carriera
Giovanili
2004-2008non conosciuta Veensche Boys
2008-2015Ajax
Squadre di club1
2015-2017Jong Ajax35 (8)
2015-2020Ajax118 (28)
2020-2022Manchester Utd27 (2)
2022-Everton7 (1)
Nazionale
2013-2014Paesi Bassi Paesi Bassi U-1716 (1)
2014-2016Paesi Bassi Paesi Bassi U-1920 (4)
2016Paesi Bassi Paesi Bassi U-202 (0)
2016-2017Paesi Bassi Paesi Bassi U-213 (1)
2017-Paesi Bassi Paesi Bassi19 (3)
Palmarès
Transparent.png UEFA Nations League
Argento Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 gennaio 2022

Donny van de Beek (Nijkerk, 18 aprile 1997) è un calciatore olandese, centrocampista dell’Everton, in prestito dal Manchester Utd, e della nazionale olandese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di piede destro,[1] è un trequartista[1][2] che dispone di un'ottima tecnica[1] e visione di gioco (che lo rende molto bravo a giocare di prima intenzione)[1][2] oltre a essere molto bravo a inserirsi tra le linee avversarie[1][2][3] tramite smarcamenti[2] e nei movimenti senza palla.[2] Difensivamente è bravo in pressing[3] e nel recuperare palloni,[3] e dispone anche di una buona capacità di corsa[3] e agonismo.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ajax[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la propria carriera calcistica tra le file dei Veensche Boys. Nel 2009 passa allo Jong Ajax, la squadra di riserva dell'Ajax che gioca in Eerste Divisie, seconda divisione del campionato di calcio olandese. Dopo essersi distinto tra le riserve, complici anche una serie di infortuni a centrocampo dell'Ajax, viene aggregato in prima squadra dall'allenatore Frank de Boer all'inizio della stagione 2015-2016.

Fa il suo esordio assoluto in Europa League il 26 novembre 2015 nella vittoria per 1-2 contro il Celtic,[4] subentrando al 70' al compagno di squadra Lasse Schöne.[5] Debutta ufficialmente in Eredivisie due giorni dopo, giocando titolare nella vittoria per 2-0 contro il PEC Zwolle.[6]

Nella stagione 2018-2019 è uno dei protagonisti della cavalcata dell'Ajax in Champions league fino alla semifinale. Van de Beek va a segno quattro volte, in particolare realizza un gol al ritorno dei quarti di finale contro la Juventus, risultando decisivo per la vittoria e il passaggio del turno dei lancieri.[7] Si ripeterà nella semifinale d'andata contro il Tottenham, dove realizza il goal della vittoria dei lancieri nel nuovo Tottenham Hotspur Stadium.[8] Nella stessa stagione contribuisce a vincere la Coppa d’Olanda e il campionato. In 57 partite stagionali segna 17 gol sfornando 13 assist. Lo stesso anno si piazzerà anche tra i primi 30 candidati del pallone d'oro non ricevendo però nessun voto.

Al termine della stagione 2019-2020 chiude la sua esperienza con i Lancieri dopo aver collezionato 175 presenze e 41 goal in tutte le competizioni.

Manchester Utd ed Everton[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2020 viene acquistato a titolo definitivo dal Manchester Utd per 39 milioni di euro più 5 di bonus.[9][10][11] Debutta in Premier League il 19 settembre successivo, andando a segno nella sconfitta per 1-3 con il Crystal Palace.[12]

Dopo avere trovato poco spazio con i Red Devils, il 31 gennaio 2022 passa in prestito all’Everton.[13][14]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 novembre 2017 ha esordito in nazionale maggiore in amichevole contro la Romania.[15] Realizza la sua prima rete in nazionale il 14 ottobre 2020 nell'1-1 contro l'Italia.[16] Nel 2021 viene convocato per l'Europeo,[17] ma successivamente è costretto a rinunciarvi per via di un infortunio.[18]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 15 gennaio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Paesi Bassi Jong Ajax EE 6 0 - - - - - - - - - 6 0
2015-2016 EE 13 2 - - - - - - - - - 13 2
2016-2017 EE 16 6 - - - - - - - - - 16 6
Totale Jong Ajax 35 8 - - - - - - 35 8
2015-2016 Paesi Bassi Ajax ED 8 0 CO 0 0 UEL 2 1 - - - 10 1
2016-2017 ED 19 0 CO 2 0 UCL+UEL 1[19]+10 0 - - - 32 0
2017-2018 ED 34 11 CO 1 0 UCL+UEL 2[19]+2[19] 2+0 - - - 39 13
2018-2019 ED 34 9 CO 5 4 UCL 18[20] 4[21] - - - 57 17
2019-2020 ED 23 8 CO 3 0 UCL+UEL 8[22]+2 2+0 SC 1 0 37 10
Totale Ajax 118 28 11 4 45 9 1 0 175 41
2020-2021 Inghilterra Manchester Utd PL 19 1 FACup+CdL 4+4 0+0 UCL+UEL 6+3 0 - - - 36 1
2021-gen. 2022 PL 8 1 FACup+CdL 1+1 0 UCL 4 0 - - - 14 1
Totale Manchester Utd 27 2 10 0 13 0 0 0 50 2
Totale carriera 178 38 21 4 57 9 1 0 259 51

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2017 Bucarest Romania Romania 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 83’ 83’
23-3-2018 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
26-3-2018 Ginevra Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole -
31-5-2018 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 61’ 61’
6-6-2019 Guimarães Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 dts Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale - Ingresso al 68’ 68’ Ammonizione al 106’ 106’
9-6-2019 Porto Portogallo Portogallo 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - Finale - Ingresso al 60’ 60’[23]
10-10-2019 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 - Ingresso al 66’ 66’
13-10-2019 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 - Uscita al 67’ 67’
16-11-2019 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
4-9-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 Polonia Polonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 74’ 74’
7-9-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Italia Italia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 57’ 57’
7-10-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Messico Messico Amichevole -
14-10-2020 Bergamo Italia Italia 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1
11-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole 1 Ammonizione al 89’ 89’
15-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 64’ 64’
18-11-2020 Chorzów Polonia Polonia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 70’ 70’
27-3-2021 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 79’ 79’
30-3-2021 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 0 – 7 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 1 Ingresso al 76’ 76’
Totale Presenze 19 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2018-2019
Ajax: 2018-2019
Ajax: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Chi è Donny van de Beek, il giovane talento meno famoso dell'Ajax, su Fox Sports, 17 aprile 2019. URL consultato il 16 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2019).
  2. ^ a b c d e Van de Beek è il talento per capire l'Ajax, su L'Ultimo Uomo, 1º maggio 2019. URL consultato il 16 novembre 2019.
  3. ^ a b c d e Ajax, ecco chi è Van de Beek: è lui il segreto di Ten Hag, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 16 novembre 2019.
  4. ^ Van de Beek mee naar Celtic, su telegraaf.nl.
  5. ^ Ajax-debutant Van de Beek: "Cerny maakt mij ook trots"
  6. ^ De Boer gunt Van de Beek debuut in basis Ajax, su vi.nl.
  7. ^ Juventus-Ajax, Van de Beek: "Impresa fantastica, ma il risultato più giusto sarebbe stato 1-4", su Mediagol, 17 aprile 2019. URL consultato il 9 maggio 2019.
  8. ^ Tottenham-Ajax 0-1: decide il gol di Van de Beek, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 9 maggio 2019.
  9. ^ (NL) Ajax en Manchester United bereiken akkoord over Donny van de Beek, su ajax.nl, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  10. ^ (EN) CONFIRMED: VAN DE BEEK SIGNS FOR UNITED, su manutd.com, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  11. ^ Sky Sport, Van de Beek è dello United: 'Volevo nuova sfida', su sport.sky.it. URL consultato il 20 settembre 2020.
  12. ^ (EN) Zaha double in Palace win at Man Utd, su bbc.co.uk, 19 settembre 2020.
  13. ^ (EN) Transfer window news: Van de Beek leaves on loan, su manutd.com. URL consultato il 1º febbraio 2022.
  14. ^ (EN) Van De Beek Completes Everton Loan Move, su evertonfc.com. URL consultato il 4 febbraio 2022.
  15. ^ (NL) Debuut Van de Beek in Oranje, su ad.nl. URL consultato il 15 ottobre 2020.
  16. ^ (NL) Van de Beek voorkomt pijnlijke primeur Oranje, su ad.nl. URL consultato il 15 ottobre 2020.
  17. ^ (NL) Frank de Boer maakt EK-selectie bekend squad, su onsoranje.nl, 26 maggio 2021.
  18. ^ (NL) Donny van de Beek mist EK, su onsoranje.nl, 8 giugno 2021.
  19. ^ a b c Nei turni preliminari.
  20. ^ 6 presenze nei turni preliminari.
  21. ^ 1 rete nei turni preliminari.
  22. ^ 3 nei turni preliminari.
  23. ^ 2º posto

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]