Frenkie de Jong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Frenkie de Jong
De Jong con il Barcellona nel 2021
Nazionalità Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra Barcellona
Carriera
Giovanili
2004-2015Willem II
Squadre di club1
2015Willem II2 (0)
2016-2017Jong Ajax46 (8)
2016-2019Ajax57 (5)
2019-Barcellona138 (11)
Nazionale
2012Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-151 (0)
2014-2015Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-185 (1)
2015-2016Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-198 (0)
2016Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-202 (0)
2017Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-216 (1)
2018-Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi54 (2)
Palmarès
 UEFA Nations League
Argento Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 dicembre 2023

Frenkie de Jong (Gorinchem, 12 maggio 1997) è un calciatore olandese, centrocampista del Barcellona e della nazionale olandese.

Cresciuto nel settore giovanile del Willem II (2004-2015), nel 2016 passa all'Ajax con cui vince un campionato olandese (2018-2019) e una Coppa d'Olanda (2018-2019). Tre anni dopo approda al Barcellona, dove conquista una Coppa di Spagna (2020-2021), una Supercoppa spagnola (2023) e un campionato spagnolo (2022-2023).

Nel giro della nazionale maggiore dal 2018, ha partecipato a tre UEFA Nations League (2018-2019, 2020-2021, 2022-2023), arrivando secondo nell'edizione 2018-2019, un campionato europeo (2020) e un mondiale (2022).

A livello individuale, è stato premiato una volta come miglior giovane della UEFA Nations League (2018-2019), miglior talento della Eredivisie (2018-2019) e miglior centrocampista UEFA (2018-2019), oltre ad essere stato inserito nella formazione dell'anno FIFA (2019).

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nato come centrocampista, con il passare degli anni ha abbassato il suo raggio d'azione davanti alla difesa grazie alla sua notevole visione di gioco;[1] nel suo repertorio rientrano il dribbling, l'ottimo passaggio e la capacità di muoversi senza palla.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordi ed Ajax[modifica | modifica wikitesto]

De Jong in azione per l'Ajax nel 2019

Ha giocato nelle giovanili del Willem II, che nell'estate del 2015 l'ha ceduto all'Ajax alla simbolica cifra di 1 euro più il 10% su una futura cessione;[1] gioca comunque in prestito con il Willem II fino al dicembre del 2015, esordendo anche in prima squadra (una presenza in Coppa d'Olanda e 2 presenze in Eredivisie), quando viene richiamato dall'Ajax, con cui nella seconda parte della stagione 2015-2016 viene aggregato allo Jong Ajax (la squadra riserve dei lancieri), dove realizza 2 reti in 15 presenze nel campionato di Eerste Divisie, la seconda divisione olandese.

Nella stagione 2016-2017, oltre a giocare stabilmente da titolare con la squadra riserve dell'Ajax (31 presenze e 6 reti in Eerste Divisie), viene anche più volte convocato in prima squadra, con la quale totalizza 4 presenze in Eredivisie (nelle quali segna anche un gol, il suo primo in carriera nella prima divisione olandese), una presenza in Coppa d'Olanda e 3 presenze in Europa League. Affermatosi definitivamente in prima squadra, è uno dei protagonisti della stagione 2018-2019 dell'Ajax, che arriva fino alle semifinali di Champions League e vince Coppa d'Olanda e campionato. A fine stagione viene premiato come giocatore dell'anno dell'Eredivisie.

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 luglio 2019 è ufficializzato il suo passaggio al Barcellona per 75 milioni di euro più 11 milioni di bonus (7,5 milioni andranno al Willem II come da accordi);[2] debutta da titolare con il club spagnolo il 16 agosto nella sconfitta contro l'Athletic Bilbao. Il 29 agosto viene premiato come miglior centrocampista della UEFA Champions League 2018-2019.[3] Il 14 settembre segna il primo gol per la squadra catalana, contribuendo alla vittoria per 5-2 sul Valencia. Nella sua seconda stagione in Spagna, il suo rendimento migliora: segna 7 goal e fornisce 7 assist in tutte le competizioni. Nella finale di Copa del Rey contro l'Athletic Club vinta 4-0 serve l'assist per il primo e il terzo goal, segnando il secondo con un colpo di testa, vincendo così il suo primo trofeo con la maglia del Barcellona. Il 14 maggio 2023 si laurea per la prima volta campione di Spagna, in seguito alla vittoria per 4-2 nel derby contro l'Espanyol.[4] Nella stessa stagione, inoltre, conquista anche la Supercoppa di Spagna

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver rappresentato tutte le selezioni giovanili (dall'U-15 all'U-21), il 6 settembre 2018 ha debuttato in nazionale maggiore in occasione di un'amichevole vinta per 2-1 contro il Perù, rilevando a inizio ripresa Georginio Wijnaldum e servendo a Memphis Depay l'assist per il provvisorio 1-1.[5]

Nel giugno 2019 arriva con gli Oranje fino alla finale della neonata Nations League, cedendo tuttavia 0-1 al Portogallo;[6] sul piano personale, relativamente alle final four della competizione, viene inserito nel Team of the Tournament e premiato come miglior giovane.[7][8] Nel 2021 viene convocato all'Europeo,[9] manifestazione in cui scende in campo nelle quattro partite giocate dalla nazionale olandese.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 novembre 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
giu.-dic. 2015 Bandiera dei Paesi Bassi Willem II ED 2 0 CO 1 0 - - - - - - 3 0
gen.-giu. 2016 Bandiera dei Paesi Bassi Jong Ajax EE 15 2 - - - - - - - - - 15 2
2016-2017 EE 31 6 - - - - - - - - - 31 6
Totale Jong Ajax 46 8 - - - - - - - - - 46 8
2016-2017 Bandiera dei Paesi Bassi Ajax ED 4 1 CO 3 0 UEL 4 0 - - - 11 1
2017-2018 ED 22 0 CO 2 1 UCL+UEL 2[10]+0 0 - - - 26 1
2018-2019 ED 31 4 CO 4 0 UCL 17[11] 0 - - - 52 4
Totale Ajax 57 5 9 1 23 0 - - 89 6
2019-2020 Bandiera della Spagna Barcellona PD 29 2 CR 3 0 UCL 9 0 SS 1 0 42 2
2020-2021 PD 37 3 CR 5 3 UCL 7 0 SS 2 1 51 7
2021-2022 PD 32 3 CR 2 0 UCL+UEL 6+6 0+1 SS 1 0 47 4
2022-2023 PD 33 2 CR 2 0 UCL+UEL 4+2 0 SS 2 0 43 2
2023-2024 PD 7 1 CR 0 0 UCL 2 0 SS 0 0 9 1
Totale Barcellona 138 11 12 3 36 1 6 1 192 16
Totale carriera 243 24 22 4 59 1 6 1 330 30

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-9-2018 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 1 Bandiera del Perù Perù Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
9-9-2018 Parigi Francia Bandiera della Francia 2 – 1 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
13-10-2018 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 0 Bandiera della Germania Germania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 77’ 77’
16-11-2018 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 0 Bandiera della Francia Francia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
19-11-2018 Gelsenkirchen Germania Bandiera della Germania 2 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
21-3-2019 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 4 – 0 Bandiera della Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 -
24-3-2019 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 3 Bandiera della Germania Germania Qual. Euro 2020 -
6-6-2019 Guimarães Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 1 dts Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale - Uscita al 114’ 114’
9-6-2019 Porto Portogallo Bandiera del Portogallo 1 – 0 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - Finale -
6-9-2019 Amburgo Germania Bandiera della Germania 2 – 4 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 1 Ammonizione al 72’ 72’
9-9-2019 Tallinn Estonia Bandiera dell'Estonia 0 – 4 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 - Uscita al 81’ 81’
10-10-2019 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 1 Bandiera dell'Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 -
13-10-2019 Minsk Bielorussia Bandiera della Bielorussia 1 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
16-11-2019 Belfast Irlanda del Nord Bandiera dell'Irlanda del Nord 0 – 0 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 5 – 0 Bandiera dell'Estonia Estonia Qual. Euro 2020 - Uscita al 75’ 75’
4-9-2020 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 0 Bandiera della Polonia Polonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 89’ 89’
7-9-2020 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 0 – 1 Bandiera dell'Italia Italia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
11-10-2020 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bandiera della Bosnia ed Erzegovina 0 – 0 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
14-10-2020 Bergamo Italia Bandiera dell'Italia 1 – 1 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
11-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 1 Bandiera della Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
15-11-2020 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 1 Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
18-11-2020 Chorzów Polonia Bandiera della Polonia 1 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
24-3-2021 Istanbul Turchia Bandiera della Turchia 4 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 -
27-3-2021 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 0 Bandiera della Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 2022 -
30-3-2021 Gibilterra Gibilterra Bandiera di Gibilterra 0 – 7 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 -
2-6-2021 Faro Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 2 Bandiera della Scozia Scozia Amichevole - Uscita al 31’ 31’
6-6-2021 Enschede Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 0 Bandiera della Georgia Georgia Amichevole - Uscita al 66’ 66’
13-6-2021 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 2 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Euro 2020 - 1º turno -
17-6-2021 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 0 Bandiera dell'Austria Austria Euro 2020 - 1º turno -
21-6-2021 Amsterdam Macedonia del Nord Bandiera della Macedonia del Nord 0 – 3 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 79’ 79’
27-6-2021 Budapest Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 0 – 2 Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca Euro 2020 - Ottavi di finale - Ammonizione al 84’ 84’
1-9-2021 Oslo Norvegia Bandiera della Norvegia 1 – 1 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 -
4-9-2021 Eindhoven Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 4 – 0 Bandiera del Montenegro Montenegro Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 83’ 83’
7-9-2021 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 6 – 1 Bandiera della Turchia Turchia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 46’ 46’
8-10-2021 Riga Lettonia Bandiera della Lettonia 0 – 1 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 -
11-10-2021 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 6 – 0 Bandiera di Gibilterra Gibilterra Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 60’ 60’
13-11-2021 Podgorica Montenegro Bandiera del Montenegro 2 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 78’ 78’
16-11-2021 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 0 Bandiera della Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2022 -
26-3-2022 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 4 – 2 Bandiera della Danimarca Danimarca Amichevole -
29-3-2022 Amsterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 1 Bandiera della Germania Germania Amichevole - Ammonizione al 86’ 86’
3-6-2022 Bruxelles Belgio Bandiera del Belgio 1 – 4 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
8-6-2022 Cardiff Galles Bandiera del Galles 1 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 67’ 67’
11-6-2022 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 2 Bandiera della Polonia Polonia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ammonizione al 86’ 86’
14-6-2022 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 2 Bandiera del Galles Galles UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
22-9-2022 Varsavia Polonia Bandiera della Polonia 0 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
21-11-2022 Doha Senegal Bandiera del Senegal 0 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2022 - 1º turno -
25-11-2022 Al Rayyan Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 1 – 1 Bandiera dell'Ecuador Ecuador Mondiali 2022 - 1º turno -
29-11-2022 Al Khawr Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 0 Bandiera del Qatar Qatar Mondiali 2022 - 1º turno 1 Uscita al 86’ 86’
3-12-2022 Al Rayyan Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 1 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti Mondiali 2022 - Ottavi di finale - Ammonizione al 87’ 87’
9-12-2022 Lusail Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 2 dts
(3 – 4 dtr)
Bandiera dell'Argentina Argentina Mondiali 2022 - Quarti di finale -
14-6-2023 Rotterdam Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 4 dts Bandiera della Croazia Croazia UEFA Nations League 2022-2023 - Semifinale - Ammonizione al 38’ 38’
18-6-2023 Enschede Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 2 – 3 Bandiera dell'Italia Italia UEFA Nations League 2022-2023 - Finale 3º posto -
7-9-2023 Eindhoven Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi 3 – 0 Bandiera della Grecia Grecia Qual. Euro 2024 - Uscita al 77’ 77’
10-9-2023 Dublino Irlanda Bandiera dell'Irlanda 1 – 2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2024 -
Totale Presenze 54 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2018-2019
Ajax: 2018-2019
Barcellona: 2020-2021
Barcellona: 2023
Barcellona: 2022-2023

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2018-2019
2018-2019
Miglior centrocampista: 2018-2019
  • Miglior talento dell'anno in Eredivisie: 1
2018-2019
2019
2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Europe’s Rising Stars: Frenkie De Jong, su footballwhispers.com. URL consultato il 9 settembre 2018.
  2. ^ (EN) Barça sign De Jong, su fcbarcelona.com, 23 gennaio 2019. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  3. ^ Frenkie de Jong: Centrocampista della Stagione della Champions League, su it.uefa.com. URL consultato il 30 agosto 2019.
  4. ^ Festa Barça: schianta l'Espanyol e conquista la Liga numero 27, su La Gazzetta dello Sport, 14 maggio 2023. URL consultato il 14 maggio 2023.
  5. ^ Olanda - Perù, 06/set/2018 - Nazionale - Cronaca della partita. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  6. ^ John Atkin, Olanda piegata da Guedes, Portogallo campione, su it.uefa.com, 9 giugno 2019.
  7. ^ (EN) UEFA Nations League Finals: Team of the Tournament, su uefa.com, 10 giugno 2019.
  8. ^ Bernardo Silva e Frenkie de Jong premiati, su it.uefa.com, 9 giugno 2019.
  9. ^ Olanda, la numerazione per Euro2020: 3 a de Ligt, maglie confermate per de Vrij e de Roon - TUTTOmercatoWEB.com, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 2 giugno 2021.
  10. ^ nei turni preliminari
  11. ^ 6 presenze nei turni preliminari

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN393157523258027030275