Jasper Cillessen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jasper Cillessen
Dnepr-Ajax (6).jpg
Cillessen con la maglia dell'Ajax nel 2015.
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 187 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Valencia
Carriera
Giovanili
1996-2001600px Rosso e Nero.svg De Treffers
2001-2010N.E.C.
Squadre di club1
2010-2011N.E.C.34 (-55)
2011-2016Ajax101 (-67)
2016-2019Barcellona5 (-7)
2019-Valencia11 (-12)
Nazionale
2013-Paesi Bassi Paesi Bassi56 (-54)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Brasile 2014
Transparent.png UEFA Nations League
Argento Portogallo 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 novembre 2019

Jacobus Antonius Peter Cillessen, detto Jasper (Nimega, 22 aprile 1989), è un calciatore olandese, portiere del Valencia e della nazionale olandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esodi e N.E.C.[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare a calcio nel De Treffers per poi passare alle giovanili del NEC Nijmegen. Dopo aver prolungato il contratto fino al 2012, debutta ufficialmente il 28 agosto 2010 in sostituzione dell'infortunato Gábor Babos contro l'Heerenveen venendo nominato Man of the match. Titolare per il resto della stagione anche dopo la guarigione di Gabos, prolunga il contratto fino al 2014.

Ajax[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2011 l'Ajax ne ufficializza l'ingaggio con contratto valido fino al 30 giugno 2016[1]. Debutta ufficialmente da titolare il 21 settembre in Coppa d'Olanda in Noordwijk-Ajax 1-3. In campionato debutta invece il 15 ottobre in Ajax-AZ Alkmaar 2-2, subentrando all'infortunato Kenneth Vermeer al minuto 67. Il 2 maggio 2012 vince la sua prima Eredivisie con l'Ajax concludendo la stagione con 7 presenze totali.

Nel corso della stagione 2012-2013 debutta nelle coppe europee, il 14 febbraio 2013 in occasione di Ajax-Steaua Bucarest di UEFA Europa League subentrando a Vermeer all'inizio del secondo tempo. Il 5 maggio seguente vince la sua seconda Eredivisie consecutiva con i lancieri. Il 1º ottobre 2013 debutta in Champions League in Ajax-Milan 1-1. In questa stagione scalza Vermeer e vince Supercoppa d'Olanda e ancora l'Eredivisie.

Dal 2014-2015 con la cessione di Vermeer diventa il portiere titolare. Il 2 dicembre 2014 prolunga il proprio contratto con la società fino al 2018. Il 5 aprile 2015 tocca quota 100 presenze in Eredivisie, e in questa stagione gioca in tutto 42 partite subendo 38 reti. In totale con l'Ajax gioca 143 partite con 115 reti subite.

Barcellona e Valencia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2016 si trasferisce al Barcellona per 13 milioni di euro più 2 di bonus.[2] In blaugrana trova poco spazio, non riuscendo ad affermarsi come titolare.

Il 26 giugno 2019, dopo tre stagioni al Barcellona, viene annunciato il suo trasferimento al Valencia per 35 milioni di euro risultando il quarto olandese più caro dopo Virgil van Dijk, Frenkie de Jong e Marc Overmars.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 portiere dell'Under-21 in preparazione all'Europeo Under-21, nel giugno del 2011 viene chiamato dal CT della nazionale maggiore Bert van Marwijk in preparazione delle amichevoli contro Brasile e Uruguay del 4 e 8 giugno senza mai esordire.

Convocato per i Mondiali in Brasile del 2014, Cillessen è il portiere titolare della formazione olandese durante la manifestazione. Gioca tutte le partite degli arancioni, tranne il finale dei quarti di finale contro la Costa Rica, quando viene sostituito da Krul al 120', che parerà due rigori, portando così l'Olanda in semifinale.[4][5][6]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 31 ottobre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011 Paesi Bassi NEC Nijmegen ED 31 -49 CO 1 -4 - - - - - - 32 -53
ago. 2011 ED 3 -6 CO 0 -0 - - - - - - 3 -6
Totale NEC Nijmegen 34 -55 1 -4 - - - - - - 35 -59
2011-2012 Paesi Bassi Ajax ED 4 -1 CO 3 -6 - - - - - - 7 -7
2012-2013 ED 5 -3 CO 5 -3 UEL 1 -0 - - - 11 -6
2013-2014 ED 25 -13 CO 1 -2 UCL+UEL 5+2 -4 + -6 SO 0 -0 33 -25
2014-2015 ED 32 -26 CO 0 -0 UCL+UEL 6+4 -10 + -2 SO 0 -0 42 -38
2015-2016 ED 33 -21 CO 1 -1 UCL+UEL 2+8 -5 + -6 - - - 44 -33
ago. 2016 ED 2 -3 CO - - UCL 4[7] -7[7] - - - 6 -10
Totale Ajax 101 -67 10 -12 32 -40 0 -0 143 -119
2016-2017 Spagna Barcellona PD 1 -2 CR 8 -7 UCL 1 -0 SS - - 10 -9
2017-2018 PD 1 -1 CR 9 -2 UCL 1 -0 SS 0 -0 11 -3
2018-2019 PD 3 -4 CR 5 -6 UCL 0 -0 SS 0 -0 9 -10
Totale Barcellona 5 -7 23 -15 2 -0 0 -0 30 -22
2019-2020 Spagna Valencia PD 6 -8 CR 0 -0 UCL 2 -3 - - - 8 -11
Totale carriera 146 -137 34 -31 36 -43 0 0 216 -211

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2013 Giacarta Indonesia Indonesia 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 46’ 46’
15-10-2013 Istanbul Turchia Turchia 0 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2014 -
16-11-2013 Genk Giappone Giappone 2 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -2
19-11-2013 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 Colombia Colombia Amichevole -
5-3-2014 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -2
17-5-2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Ecuador Ecuador Amichevole -1
31-5-2014 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 0 Ghana Ghana Amichevole -
4-6-2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Galles Galles Amichevole -
13-6-2014 Salvador Spagna Spagna 1 – 5 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2014 - 1º turno -1
18-6-2014 Porto Alegre Australia Australia 2 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2014 - 1º turno -2
23-6-2014 San Paolo Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Cile Cile Mondiali 2014 - 1º turno -
29-6-2014 Fortaleza Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1 Messico Messico Mondiali 2014 - Ottavi di finale -1
5-7-2014 Salvador Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 dts
(4 – 3 dcr)
Costa Rica Costa Rica Mondiali 2014 - Quarti di finale - Uscita al 121’ 121’
9-7-2014 San Paolo Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 dts
(2 – 4 dcr)
Argentina Argentina Mondiali 2014 - Semifinale -
12-7-2014 Brasilia Brasile Brasile 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2014 - 3º posto - Uscita al 90+3’ 90+3’
4-9-2014 Bari Italia Italia 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -2
9-9-2014 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 -2
10-10-2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2016 -1
13-10-2014 Reykjavík Islanda Islanda 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 -2
16-11-2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 6 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2016 -
28-3-2015 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 -1
5-6-2015 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 4 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole -4
3-9-2015 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 -1
6-9-2015 Konya Turchia Turchia 3 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 -3
13-11-2015 Cardiff Galles Galles 2 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 -2
25-3-2016 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 3 Francia Francia Amichevole -3
27-5-2016 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -1
1-6-2016 Danzica Polonia Polonia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -1
4-6-2016 Vienna Austria Austria 0 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
4-6-2017 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 5 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole -
9-6-2017 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 5 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Mondiali 2018 -
31-8-2017 Saint-Denis Francia Francia 4 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2018 -4
3-9-2017 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Bulgaria Bulgaria Qual. Mondiali 2018 -1
7-10-2017 Borisov Bielorussia Bielorussia 1 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2018 -1
10-10-2017 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2018 -
9-11-2017 Aberdeen Scozia Scozia 0 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
14-11-2017 Bucarest Romania Romania 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
26-3-2018 Ginevra Portogallo Portogallo 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
4-6-2018 Torino Italia Italia 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -1
6-9-2018 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1 Perù Perù Amichevole -1
9-9-2018 Parigi Francia Francia 2 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -2
13-10-2018 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 0 Germania Germania UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
16-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -1
16-11-2018 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Francia Francia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
19-11-2018 Gelsenkirchen Germania Germania 2 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -2
21-3-2019 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 4 – 0 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 -
24-3-2019 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 3 Germania Germania Qual. Euro 2020 -3
6-6-2019 Guimarães Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 dts Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Semifinale -1
9-6-2019 Porto Portogallo Portogallo 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi UEFA Nations League 2018-2019 - Finale -1
6-9-2019 Amburgo Germania Germania 2 – 4 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -2
9-9-2019 Tallinn Estonia Estonia 0 – 4 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
10-10-2019 Rotterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 3 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 2020 -1
13-10-2019 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -1
16-11-2019 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2020 -
19-11-2019 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 5 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2020 -
Totale Presenze 56 Reti -54

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014
Ajax: 2013
Barcellona: 2017-2018, 2018-2019
Barcellona: 2016-2017, 2017-2018
Barcellona: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ajax en NEC ronden transfer Cillessen af, ajax.nl, 30 agosto 2011. URL consultato il 29 giugno 2014.
  2. ^ Barcellona: l’acquisto di Cillessen ora è ufficiale. URL consultato il 25 dicembre 2016.
  3. ^ Agreement with Valencia for transfer of Jasper Cillessen, su fcbarcelona.com. URL consultato il 26 giugno 2019.
  4. ^ L’Olanda passa ai rigori, Costa Rica eliminato, ilpost.it, 6 luglio 2014. URL consultato il 6 luglio 2014.
  5. ^ La gran serata di Tim Krul, ilpost.it, 6 luglio 2014. URL consultato il 6 luglio 2014.
  6. ^ Tim Krul, l'eroe pararigori di Van Gaal: primo nella storia della Coppa, ma non del calcio, calcioblog.it, 6 luglio 2014. URL consultato il 6 luglio 2014.
  7. ^ a b Nei preliminari

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]