Coppa del Re 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Copa del Rey 2017-2018)
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Re 2017-2018
Campeonato de España–Copa de S.M. el Rey
Competizione Coppa del Re
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 116ª
Organizzatore RFEF
Date dal 30 agosto 2017
al 21 aprile 2018
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 83
Formula eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Barcellona
(30º titolo)
Secondo Siviglia
Semi-finalisti Valencia
Leganés
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Víctor Curto (6)
Incontri disputati 112
Gol segnati 307 (2,74 per incontro)
Estadio Wanda Metropolitano (2018).jpg
Lo stadio Wanda Metropolitano, teatro della finale
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017

La Coppa del Re 2017-2018 (in spagnolo Copa del Rey) è stata la 116ª edizione del torneo. La competizione è iniziata il 30 agosto 2017 ed è terminata il 21 aprile 2018. Il Barcellona ha vinto il trofeo per la 30ª volta, quarta consecutiva. Con questo risultato il Barcellona eguaglia il record di vittorie consecutive nella competizione, stabilito in precedenza dal Real Madrid (tra il 1905 ed il 1908) e dall'Athletic Bilbao (tra il 1930 ed il 1933).

Formula del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Dato che le squadre riserve non possono partecipare alla competizione, ci possono essere piccole modifiche alla formula generalmente adottata. I tre turni eliminatori sono secchi, il tabellone principale dai sedicesimi è in andata e ritorno, la finale è unica in campo neutro.

Turno Numero di incontri Squadre Entrano a questo turno
Primo turno 18 83 → 65 18 squadre di Segunda División B
18 squadre di Tercera División
Secondo turno 22 65 → 43 20 squadre di Segunda División
6 squadre di Segunda División B
Terzo turno 11 43 → 32
Sedicesimi di finale 16 + 16 32 → 16 20 squadre di Primera División
Ottavi di finale 8 + 8 16 → 8
Quarti di finale 4 + 4 8 → 4
Semifinali 2 + 2 4 → 2
Finale 1 2 → 1

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
30 agosto 2017
Majadahonda 0 – 1 non conosciuta Unión Adarve
Ponferradina 2 – 0 Rápido de Bouzas
Gimnástica Segoviana 2 – 0 Pontevedra
UD Logroñés 4 – 0 Real Avilés
Torrelavega 0 – 3 Durango
Calahorra 1 – 0 Real Unión
Peña Sport 1 – 2 Mirandés
Leioa 2 – 1 Racing Santander
Badalona 2 – 2 (1-3 dcr) Elche
Olímpic Xàtiva 1 – 1 (4-5 dcr) Olot
Cartagena FC 2 – 1 (dts) UCAM Murcia
Real Murcia 3 – 1 Cacereño
Antequera 2 – 0 non conosciuta Arcos
Lorca Deportiva non conosciuta 3 – 1 Villanovense
San Fernando 1 – 2 (dts) Marbella
Lleida Esportiu 1 – 0 Melilla
31 agosto 2017
Talavera 1 – 0 Toledo
6 settembre 2017
Formentera 1 – 1 (5-4 dcr) non conosciuta Tarazona

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il Formentera riceve un bye.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
5 settembre 2017
Gimnàstic 1 – 1 (1-3 dcr) Lugo
Cadice 1 – 0 Almería
6 settembre 2017
Olot 1 – 0 (dts) Alcoyano
Marbella 1 – 2 Gimnástica Segoviana
Reus 0 – 1 Sporting Gijón
Lorca 2 – 4 Cordoba CF
Real Oviedo 0 – 1 Numancia
Mallorca 0 – 0 (3-4 dcr) Lleida Esportiu
Fuenlabrada 2 – 0 Mérida
Ponferradina 1 – 0 Atlético Baleares
Calahorra 2 – 0 (dts) Leioa
UD Logroñés 0 – 0 (8-7 dcr) non conosciuta Unión Adarve
Elche 3 – 2 (dts) Durango
Talavera 3 – 1 Antequera
Cartagena FC 2 – 1 Mirandés
Hércules 2 – 1 (dts) non conosciuta Lorca Deportiva
Huesca 0 – 2 Real Valladolid
Real Murcia 4 – 1 Racing Ferrol
Real Saragozza 3 – 0 Granada
Rayo Vallecano 0 – 3 Tenerife
7 settembre 2017
Alcorcón 2 – 4 Leonesa
Osasuna 3 – 2 (dts) Albacete

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il Lleida Esportiu riceve un bye.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
19 settembre 2017
Sporting Gijón 1 – 1 (1-3 dcr) Numancia
20 settembre 2017
Formentera 4 – 3 (dts) UD Logroñés
Cordoba CF 1 – 4 Tenerife
Gimnástica Segoviana 0 – 1 Ponferradina
Calahorra 1 – 3 Fuenlabrada
Talavera 0 – 1 (dts) Cartagena FC
Hércules 0 – 1 Elche
Cadice 1 – 0 Osasuna
Real Murcia 3 – 1 Olot
21 settembre 2017
Leonesa 0 – 4 Real Valladolid
Real Saragozza 1 – 0 Lugo

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

I sedicesimi si giocano in partite di andata e ritorno. Le gare d'andata si sono svolte tra il 24 e il 26 ottobre, le gare di ritorno tra il 28 novembre e il 1º dicembre.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Cartagena FC 0 – 7 Siviglia 0 – 3 0 – 4
Elche 1 – 4 Atlético Madrid 1 – 1 0 – 3
Real Murcia 0 – 8 Barcellona 0 – 3 0 – 5
Fuenlabrada 2 – 4 Real Madrid 0 – 2 2 – 2
Formentera 2 – 1 Athletic Bilbao 1 – 1 1 – 0
Lleida Esportiu 3 – 3 (gt) Real Sociedad 0 – 1 3 – 2
Ponferradina 1 – 3 Villarreal 1 – 0 0 – 3
Real Saragozza 1 – 6 Valencia 0 – 2 1 – 4
Numancia 3 – 2 Málaga 2 – 1 1 – 1
Real Valladolid 1 – 3 Leganés 1 – 2 0 – 1
Cadice 6 – 5 Real Betis 1 – 2 5 – 3
Tenerife 2 – 3 Espanyol 0 – 0 2 – 3
Getafe 0 – 4 Alavés 0 – 1 0 – 3
Deportivo La Coruña 4 – 6 Las Palmas 1 – 4 3 – 2
Girona 1 – 3 Levante 0 – 2 1 – 1
Eibar 1 – 3 Celta Vigo 1 – 2 0 – 1

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli ottavi di finale sono stati disputati in gara di andata e ritorno rispettivamente tra il 3 e il 4, e tra il 9 e l'11 gennaio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Formentera 1 – 5 Alavés 1 – 3 0 – 2
Numancia 2 – 5 Real Madrid 0 – 3 2 – 2
Lleida Esportiu 0 – 7 Atlético Madrid 0 – 4 0 – 3
Celta Vigo 1 – 6 Barcellona 1 – 1 0 – 5
Cadice 1 – 4 Siviglia 0 – 2 1 – 2
Leganés 2 – 2 (gt) Villarreal 1 – 0 1 – 2
Las Palmas 1 – 5 Valencia 1 – 1 0 – 4
Espanyol 3 – 2 Levante 1 – 2 2 – 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

I quarti di finale sono stati disputati in gara di andata e ritorno rispettivamente tra il 17 e il 18, e tra il 23 e il 25 gennaio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Leganés 2 – 2 (gt) Real Madrid 0 – 1 2 – 1
Espanyol 1 – 2 Barcellona 1 – 0 0 – 2
Atlético Madrid 2 – 5 Siviglia 1 – 2 1 – 3
Valencia 3 – 3 (3-2 dcr) Alavés 2 – 1 1 – 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le semifinali sono state disputate in gara di andata e ritorno rispettivamente tra il 31 gennaio e il 1º febbraio, e tra il 7 e l'8 febbraio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Barcellona 3 – 0 Valencia 1 – 0 2 – 0
Leganés 1 – 3 Siviglia 1 – 1 0 – 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale si è disputata il 21 aprile in gara unica allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid.[1]

Madrid
21 aprile 2018, ore 21:30 CEST
Siviglia 0 – 5
referto
Barcellona Wanda Metropolitano (67 500 spett.)
Arbitro Estremadura Gil Manzano

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior attacco: Barcellona (24)
  • Partita con più reti: Real Betis-Cadice 3-5 (8)
  • Partita con maggiore scarto di reti: 3 partite 5-0 (5)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]