Chelsea Football Club 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Chelsea Football Club.

Chelsea Football Club
Stagione 2013-2014
AllenatorePortogallo José Mourinho
PresidenteStati Uniti Bruce Buck
Premier League3ª (in Champions League)
FA CupOttavi di finale
League CupQuarti di finale
Champions LeagueSemifinale
Supercoppa UEFAFinale
Miglior marcatoreCampionato: Hazard (14)
Totale: Hazard (17)
Maggior numero di spettatori41.623
Minor numero di spettatori38.059

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Chelsea Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 giugno il Chelsea annuncia ufficialmente il ritorno dell'ex allenatore di Real Madrid e Inter, José Mourinho, che prende il posto di Rafael Benítez firmando un contratto quadriennale.

I Blues disputano una serie di amichevoli in Thailandia, Malaysia e Indonesia vincendole e partecipa alla Guinness International Champions Cup, arrivando in finale contro il Real Madrid dopo aver battuto Inter e Milan. In seguito batterà, nell'ultima amichevole prima dell'inizio della stagione, un'altra italiana, la Roma.

Il campionato inizia bene con la vittoria per 2-0 sul neopromosso Hull City, segue poi, la vittoria sull'Aston Villa 2-1.

In Champions League il Chelsea è nel girone E insieme a Schalke 04, Basilea e Steaua Bucarest e supera il girone al primo posto.

Il 30 agosto i detentori dell'Europa League sfidano il Bayern Monaco, vincitrice della Champions League, allenati da Josep Guardiola, eterno rivale di Mourinho, nella Supercoppa UEFA. La partita finisce 2-2 dopo i tempi supplementari, successivamente il Bayern vince ai rigori dopo l'errore all'ultimo tiro di Lukaku.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Gli sponsor tecnici e ufficiali rimangono gli stessi, rispettivamente Adidas e Samsung.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 29 giugno 2011.[1]

Area direttiva

  • Proprietario: Roman Abramovich
  • Presidente: Bruce Buck
  • Presidente onorario: Lord Richard Attenborough
  • Direttore generale: Ron Gourlay
  • Amministratore Delegato: Ron Gourlay
  • Consiglio di Amministrazione: Bruce Buck, Eugene Tenenbaum, Ron Gourlay, David Barnard, Mike Forde
  • Direttore Amministrazione e Finanza: Chris Alexander
  • Responsabile Segreteria Sportiva: David Barnard

Area tecnica

  • Allenatore: José Mourinho
  • Allenatore in seconda: Steve Holland
  • Allenatore dei portieri: Christophe Lollichon, Silvino Louro
  • Assistente tecnico: Michael Emenalo
  • Preparatori atletici: Rui Faria, Chris Jones
  • Osservatori: Mick McGiven, José Morais
  • Responsabile settore medico: Paco Biosca
  • Medico della prima squadra: Eva Carneiro
  • Allenatore delle riserve: Dermot Drummy
  • Allenatore della primavera: Adrian Viveash
  • Allenatore delle giovanili: Neil Bath
  • Assistente di campo: James Melbourne

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornate al 17 gennaio 2014.[2]

N. Ruolo Giocatore
1 Rep. Ceca P Petr Čech
2 Serbia D Branislav Ivanović
3 Inghilterra D Ashley Cole
4 Brasile D David Luiz
5 Ghana C Michael Essien[3]
7 Brasile C Ramires
8 Inghilterra C Frank Lampard (vice-capitano)
9 Spagna A Fernando Torres
10 Spagna C Juan Mata[3]
11 Brasile C Oscar
12 Nigeria C John Obi Mikel
14 Germania A André Schürrle
15 Belgio C Kevin De Bruyne
N. Ruolo Giocatore
16 Paesi Bassi C Marco van Ginkel
17 Belgio C Eden Hazard
19 Senegal A Demba Ba
21 Serbia C Nemanja Matić
22 Brasile C Willian
23 Australia P Mark Schwarzer
24 Inghilterra D Gary Cahill
26 Inghilterra D John Terry (capitano)
28 Spagna D César Azpilicueta
29 Camerun A Samuel Eto'o
33 Rep. Ceca D Tomáš Kalas
40 Portogallo P Henrique Hilário
46 Inghilterra P Jamal Blackman

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista delle cessioni ci sono le partenze di Benayoun, Malouda e Turnbull a parametro 0, mentre Paulo Ferreira chiude la sua carriera. Viene anche ceduto il centrocampista olandese Jeffrey Bruma per 3 milioni di euro[4].

Per quanto riguarda gli acquisti tra i più importanti arrivano André Schürrle per circa 22 milioni di euro[5], Willian per circa 38 milioni[6], Marco van Ginkel per 10 milioni[7], Samuel Eto'o[8] e il portiere Mark Schwarzer a parametro zero[9].

Arrivi
R. Nome da Modalità
A André Schürrle Bayer Leverkusen definitivo (22 milioni €)
C Marco van Ginkel Vitesse definitivo (10 milioni €)
P Mark Schwarzer Fulham definitivo (parametro 0)
D Cristián Cuevas O'Higgins definitivo (2 milioni €)
C Willian Anži definitivo (38 milioni €)
A Samuel Eto'o Anži definitivo (parametro 0)
A Christian Atsu Porto definitivo (4.1 milioni €)
A Stipe Perica Zadar definitivo
A Isaiah Brown West Bromwich definitivo
C Michael Essien Real Madrid fine prestito
C Kevin De Bruyne Werder Brema fine prestito
P Thibaut Courtois Atlético Madrid fine prestito
C Lucas Piazon Málaga fine prestito
A Romelu Lukaku West Bromwich fine prestito
P Matej Delač Vitória Guimarães fine prestito
C Thorgan Hazard Zulte Waregem fine prestito
P Sam Walker Bristol Rovers fine prestito
A Milan Lalkovič Vitória Guimarães fine prestito
C Jhon Pírez Sabadell fine prestito
A Patrick van Aanholt Vitesse fine prestito
C Gaël Kakuta Vitesse fine prestito
Partenze
R. Nome a Modalità
D Jeffrey Bruma PSV definitivo (3 milioni €)
C Florent Malouda Trabzonspor svincolato
A Ross Turnbull Doncaster svincolato
P Amin Affane Energie Cottbus svincolato
A Yossi Benayoun QPR svincolato
D Archange Nkumu - svincolato
P Thibaut Courtois Atlético Madrid prestito
A Lucas Piazon Vitesse prestito
A Romelu Lukaku Everton prestito
C Marko Marin Siviglia prestito
C Oriol Romeu Valencia prestito
C Victor Moses Liverpool prestito
C Thorgan Hazard Zulte Waregem prestito
C Gaël Kakuta Vitesse prestito
C Christian Atsu Vitesse prestito
P Matej Delač Vojvodina prestito
P Sam Walker Colchester Utd prestito
D Todd Kane Blackburn prestito
A Billy Clifford Yeovil Town prestito
D Wallace Inter prestito
D Daniel Pappoe Colchester Utd prestito
D George Saville Brentford prestito
A Milan Lalkovič Walsall prestito
A Patrick Bamford MK Dons prestito
A Jhon Pírez Leganés prestito
D Patrick van Aanholt Vitesse prestito

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 dicembre viene annunciato sul sito ufficiale l'acquisto di Bertrand Traoré per una cifra sconosciuta, girato subito in prestito al Vitesse[10]. Il 15 gennaio il centrocampista Nemanja Matić firma per la squadra londinese che lo ha prelevato per 25 milioni di euro dal Benfica[11]. Il 17 gennaio il terzino sinistro Ryan Bertrand viene ceduto in prestito all'Aston Villa fino al termine della stagione[12]. Il giorno successivo Kevin De Bruyne lascia il Chelsea per il Wolfsburg, a fronte di una cifra di circa 20 milioni di euro[13]. Poi il 25 gennaio 2014 viene ceduto Juan Mata al Manchester United per 45 milioni[14]. Invece il 27 gennaio viene ceduto Michael Essien[15][16] al Milan a parametro zero.

Arrivi
R. Nome da Modalità
C Nemanja Matić Benfica definitivo (25 milioni €)
C Bertrand Traoré Auxerre definitivo
C Mohamed Salah Basilea "definitivo" (15 milioni €)
Partenze
R. Nome a Modalità
A Juan Manuel Mata Manchester Utd definitivo (45 milioni €)
C Kevin De Bruyne Wolfsburg definitivo (20 milioni €)
C Bertrand Traoré Vitesse prestito
C Michael Essien Milan definitivo (0 €)
D Ryan Bertrand Aston Villa prestito
C Gaël Kakuta Lazio prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Premier League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2013-2014.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Londra
18 agosto 2013, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Chelsea2 – 0
referto
Hull CityStamford Bridge (41.374 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jonathan Moss

Londra
21 agosto[17] 2013, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Chelsea2 – 1
referto
Aston VillaStamford Bridge (41.527 spett.)
Arbitro: Inghilterra Kevin Friend

Manchester
26 agosto 2013, ore 21:00 CEST
2ª giornata
Manchester Utd0 – 0
referto
ChelseaOld Trafford (75.032 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Liverpool
14 settembre 2013, ore 18:30 CEST
4ª giornata
Everton1 – 0
referto
ChelseaGoodison Park (36.034 spett.)
Arbitro: Inghilterra Howard Webb

Londra
21 settembre 2013, ore 18:30 CEST
5ª giornata
Chelsea2 – 0
referto
FulhamStamford Bridge (41.608 spett.)
Arbitro: Inghilterra Marriner

Londra
30 settembre 2013, ore 13:45 CEST
6ª giornata
Tottenham1 – 1
referto
ChelseaWhite Hart Lane (35.857 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Norwich
6 ottobre 2013, ore 14:30 CEST
7ª giornata
Norwich City1 – 3
referto
ChelseaCarrow Road (26.840 spett.)
Arbitro: Inghilterra Neil Swarbrick

Londra
19 ottobre 2013, ore 16:00 CEST
8ª giornata
Chelsea4 – 1
referto
Cardiff CityStamford Bridge (41.475 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

Londra
27 ottobre 2013, ore 14:30 CET
9ª giornata
Chelsea2 – 1
referto
Manchester CityStamford Bridge (41,495 spett.)
Arbitro: Inghilterra Webb

Newcastle upon Tyne
2 novembre 2013, ore 13:45 CET
10ª giornata
Newcastle Utd2 – 0
referto
ChelseaSt James' Park (51.674 spett.)
Arbitro: Inghilterra Lee Mason

Londra
9 novembre 2013, ore 16:00 CET
11ª giornata
Chelsea2 – 2
referto
West BromwichStamford Bridge (41.623 spett.)
Arbitro: Inghilterra Marriner

Londra
23 novembre 2013, ore 18:30 CET
12ª giornata
West Ham Utd0 – 3
referto
ChelseaBoleyn Ground (34.977 spett.)
Arbitro: Inghilterra Foy

Londra
1º dicembre 2013, ore 17:10 CET
13ª giornata
Chelsea3 – 1
referto
SouthamptonStamford Bridge (41.568 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Sunderland
4 dicembre 2013, ore 20:45 CET
14ª giornata
Sunderland3 – 4
referto
ChelseaStadium of Light (40.652 spett.)
Arbitro: Inghilterra Dowd

Stoke-on-Trent
7 dicembre 2013, ore 16:00 CET
15ª giornata
Stoke City3 – 2
referto
ChelseaBritannia Stadium (25.154 spett.)
Arbitro: Inghilterra Moss

Londra
14 dicembre 2013, ore 16:00 CET
16ª giornata
Chelsea2 – 1
referto
Crystal PalaceStamford Bridge (41.608 spett.)
Arbitro: Inghilterra Clattenburg

Londra
23 dicembre 2013, ore 21:00 CET
17ª giornata
Arsenal0 – 0
referto
ChelseaEmirates Stadium (60.039 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Londra
26 dicembre 2013, ore 16:00 CET
18ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
Swansea CityStamford Bridge (41.111 spett.)
Arbitro: Inghilterra Jones

Londra
29 dicembre 2013, ore 17:00 CET
19ª giornata
Chelsea2 – 1
referto
LiverpoolStamford Bridge (41.614 spett.)
Arbitro: Inghilterra Webb

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Southampton
1º gennaio 2014, ore 16:00 CET
20ª giornata
Southampton0 – 3
referto
ChelseaSt Mary's Stadium (31.271 spett.)
Arbitro: Inghilterra Atkinson

Kingston upon Hull
11 gennaio 2014, ore 13:45 CET
21ª giornata
Hull City0 – 2
referto
ChelseaKC Stadium (24.924 spett.)
Arbitro: Inghilterra Clattenburg

Londra
19 gennaio 2014, ore 17:00 CET
22ª giornata
Chelsea3 – 1
referto
Manchester UtdStamford Bridge (41.165 spett.)
Arbitro: Inghilterra Dowd

Londra
29 gennaio 2014, ore 20:45 CET
23ª giornata
Chelsea0 – 0
referto
West Ham UtdStamford Bridge

Manchester
3 febbraio 2014, ore 21:00 CET
24ª giornata
Manchester City0 – 1
referto
ChelseaEtihad Stadium

Londra
8 febbraio 2014, ore 16:00 CET
25ª giornata
Chelsea3 – 0
referto
Newcastle UtdStamford Bridge

West Bromwich
11 febbraio 2014, ore 21:45 CET
26ª giornata
West Bromwich1 – 1
referto
ChelseaThe Hawthorns (24.327 spett.)

Londra
22 febbraio 2014, ore 13:45 CET
27ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
EvertonStamford Bridge (41.580 spett.)
Arbitro: Inghilterra Probert

Londra
1º marzo 2014, ore 16:00 CET
28ª giornata
Fulham1 – 3
referto
ChelseaCraven Cottage (24.577 spett.)
Arbitro: Inghilterra Clattenburg

Londra
8 marzo 2014, ore 16:00 CET
29ª giornata
Chelsea4 – 0
referto
TottenhamStamford Bridge (41.598 spett.)
Arbitro: Inghilterra Oliver

Birmingham
15 marzo 2014, ore 16:00 CET
30ª giornata
Aston Villa1 – 0
referto
ChelseaVilla Park (40.084 spett.)
Arbitro: Inghilterra Foy

Londra
22 marzo 2014, ore 16:00 CET
31ª giornata
Chelsea6 – 0
referto
ArsenalStamford Bridge (41.614 spett.)
Arbitro: Inghilterra Marriner

Londra
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
32ª giornata
Crystal Palace1 – 0
referto
ChelseaSelhurst Park (25.166 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mason

Londra
5 aprile 2014, ore 16:00 CET
33ª giornata
Chelsea3 – 0
referto
Stoke CityStamford Bridge (41.168 spett.)
Arbitro: Inghilterra Probert

Swansea
12 aprile 2014, ore 16:00 CET
34ª giornata
Swansea City0 – 1
referto
ChelseaLiberty Stadium (20.761 spett.)
Arbitro: Inghilterra Dowd

Londra
19 aprile 2014, ore 16:00 CET
35ª giornata
Chelsea1 – 2
referto
SunderlandStamford Bridge (41.210 spett.)
Arbitro: Inghilterra Mike Dean

Liverpool
26 aprile 2014, ore 16:00 CET
36ª giornata
Liverpool0 – 2
referto
ChelseaAnfield Road (44.726 spett.)
Arbitro: Inghilterra Martin Atkinson

Londra
3 maggio 2014, ore 16:00 CET
37ª giornata
Chelsea0 – 0
referto
Norwich CityStamford Bridge (41.602 spett.)
Arbitro: Inghilterra Neil Swarbrick

Cardiff
11 maggio 2014, ore 16:00 CET
38ª giornata
Cardiff City1 – 2
referto
ChelseaCardiff City Stadium (27.716 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Olivier

FA Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2013-2014.
Derby
5 gennaio 2014, ore 15:15 CET
Trentaduesimi di finale
Derby County0 – 2
referto
ChelseaPride Park Stadium (32.110 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Londra
25 gennaio 2014, ore 16:30 CET
Sedicesimi di finale
Chelsea1 – 0
referto
Stoke CityStamford Bridge (40.845 spett.)
Arbitro: Inghilterra Chris Foy

Manchester
15 febbraio 2014, ore 18:15 CET
Ottavi di finale
Manchester City2 – 0
referto
ChelseaEtihad Stadium (47.013 spett.)
Arbitro: Inghilterra Phil Dowd

Football League Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2013-2014.
Swindon
24 settembre 2013, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Swindon Town0 – 2
referto
ChelseaCounty Ground (14.924 spett.)
Arbitro: Inghilterra Michael Oliver

Londra
29 ottobre 2013, ore 20:45 CET
Ottavi di finale
Arsenal0 – 2
referto
ChelseaEmirates Stadium (59.455 spett.)
Arbitro: Inghilterra Phil Dowd

Sunderland
17 dicembre 2013, ore CET
Quarti di finale
Sunderland2 – 1
(d.t.s.)
referto
ChelseaStadium of Light (20.731 spett.)
Arbitro: Inghilterra Anthony Taylor

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2013-2014.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Inghilterra Chelsea 12 6 4 0 2 12 3 +9
Germania Schalke 04 10 6 3 1 2 6 6 0
Svizzera Basilea 8 6 2 2 2 5 6 -1
Romania Steaua Bucarest 3 6 0 3 3 2 10 -8
Londra
18 settembre 2013, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Chelsea1 – 2
referto
BasileaStamford Bridge (40.358 spett.)
Arbitro: Italia Daniele Orsato

Bucarest
1º ottobre 2013, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Steaua Bucarest0 – 4
referto
ChelseaArena Națională (36.713 spett.)
Arbitro: Spagna Carlos Velasco Carballo

Gelsenkirchen
22 ottobre 2013, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Schalke 040 – 3
referto
ChelseaVeltins-Arena (54.442 spett.)
Arbitro: Ungheria Viktor Kassai

Londra
6 novembre 2013, ore 20:45 CET
4ª giornata
Chelsea3 – 0
referto
Schalke 04Stamford Bridge (41.194 spett.)
Arbitro: Norvegia Svein Oddvar Moen

Basilea
26 novembre 2013, ore 20:45 CET
5ª giornata
Basilea1 – 0
referto
ChelseaSt. Jakob-Park (35.208 spett.)
Arbitro: Francia Stéphane Lannoy

Londra
11 dicembre 2013, ore 20:45 CET
6ª giornata
Chelsea1 – 0
referto
Steaua BucarestStamford Bridge (41.181 spett.)
Arbitro: Italia Gianluca Rocchi

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Istanbul
26 febbraio 2014, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Galatasaray1 – 1
referto
ChelseaTürk Telekom Arena (49.194 spett.)
Arbitro: Spagna Carlos Velasco Carballo

Londra
18 marzo 2014, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Chelsea2 – 0
referto
GalatasarayStamford Bridge (38.038 spett.)
Arbitro: Germania Felix Brych

Parigi
2 aprile 2014, ore 20:45 CEST
Quarti di finale - Andata
Paris Saint-Germain3 – 1
referto
ChelseaParc des Princes (45.517 spett.)
Arbitro: Serbia Milorad Mažić

Londra
8 aprile 2014, ore 20:45 CEST
Quarti di finale - Ritorno
Chelsea2 – 0
referto
Paris Saint-GermainStamford Bridge (38.080 spett.)
Arbitro: Portogallo Pedro Proença

Madrid
22 aprile 2014, ore 20:45 CEST
Semifinali - Andata
Atlético Madrid0 – 0
referto
ChelseaVicente Calderón (52.560 spett.)
Arbitro: Svezia Jonas Eriksson

Londra
30 aprile 2014, ore 20:45 CEST
Semifinali - Ritorno
Chelsea1 – 3
referto
Atlético MadridStamford Bridge (37.918 spett.)
Arbitro: Italia Nicola Rizzoli

Supercoppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa UEFA 2013.
Praga
30 agosto 2013, ore 20:45 CEST
Bayern Monaco2 – 2
referto
ChelseaStadion Eden (17.686 spett.)
Arbitro: Svezia Jonas Eriksson

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Premier league trophy icon.png Campionato 82 19 15 3 1 43 11 19 10 4 5 28 16 38 25 7 6 71 27
FA Cup.png FA Cup - 1 1 - - 1 0 2 1 - 1 2 2 2 1 - 1 2 2
Carling.png Football League Cup 3 0 0 0 0 0 0 3 2 0 1 5 2 3 2 0 1 5 2
Coppacampioni.png Champions League 12 6 4 0 2 10 5 6 2 2 2 9 5 12 6 2 4 19 10
Supercoppaeuropea.png Supercoppa UEFA - - - - - - - - - - - - - 1 0 1 0 2 2
Totale 97 26 20 3 3 54 16 30 15 6 10 44 25 56 34 10 12 99 43

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Management, chelseafc.com. URL consultato il 21 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 5 agosto 2012).
  2. ^ (EN) First Team Squad List, chelseafc.com. URL consultato il 20-8-2010 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2010).
  3. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato
  4. ^ BRUMA DEPARTURE FINALISED Archiviato il 10 settembre 2013 in Internet Archive.
  5. ^ SCHURRLE SIGNING COMPLETED Archiviato il 2 agosto 2013 in Internet Archive.
  6. ^ WILLIAN TRANSFER COMPLETED Archiviato il 28 agosto 2013 in Internet Archive.
  7. ^ VAN GINKEL SIGNS Archiviato il 2 agosto 2013 in Internet Archive.
  8. ^ ETO'O SIGNS Archiviato il 29 agosto 2013 in Internet Archive.
  9. ^ CHELSEA SIGN MARK SCHWARZER Archiviato il 20 febbraio 2014 in Internet Archive.
  10. ^ TRAORE MOVE COMPLETED Archiviato il 3 gennaio 2014 in Internet Archive.
  11. ^ MATIC SIGNS Archiviato il 17 gennaio 2014 in Internet Archive.
  12. ^ BERTRAND LOANED TO VILLA Archiviato il 20 febbraio 2014 in Internet Archive.
  13. ^ DE BRUYNE DEPARTS | News Article | News | Official Site | Chelsea Football Club Archiviato il 20 gennaio 2014 in Internet Archive.
  14. ^ (EN) Mata signs for Manchester United, manutd.com.
  15. ^ Essien: AC Milan comunicato ufficiale, acmilan.com, 27 gennaio 2014. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  16. ^ (EN) Farewell Michael Essien, chelseafc.com, 27 gennaio 2014. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  17. ^ La partita si è giocata prima della 2ª giornata dovuto all'impegno del Chelsea nella Supercoppa europea il 30 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio