Germain Agustien

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germain Agustien
Kemy Agustien Swansea City warm (cropped).jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Hamilton Acad.
Carriera
Giovanili
2002-2004 Willem II
Squadre di club1
2004-2006 Willem II 55 (3)
2006 AZ Alkmaar 0 (0)
2006-2007 Roda JC 31 (2)
2007-2008 AZ Alkmaar 25 (2)
2008-2009 Birmingham City 18 (0)
2009-2010 RKC Waalwijk 19 (1)
2010-2011 Swansea City 10 (0)
2011 Crystal Palace 8 (0)
2011-2013 Swansea City 31 (0)
2013-2015 Brighton & Hove 11 (0)
2016- Hamilton Acad. 2 (0)
Nazionale
2005 Paesi Bassi Paesi Bassi U-20
2006-2008 Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 gennaio 2014

Germain Agustien, detto Kemy (Willemstad, 20 agosto 1986), è un calciatore olandese, centrocampista dell'Hamilton.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Willemstad, nelle Antille Olandesi, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Willem II. Ha giocato per due stagioni in prima squadra nell'Eredivisie, ed è apparso due volte in Coppa UEFA nella stagione 2005-2006. Nel 2006 si trasferisce all'AZ Alkmaar, venendo però subito girato in prestito al Roda JC per la stagione 2006-2007 per acquisire più esperienza.

Dopo essere tornato all'AZ Alkmaar per una stagione, viene nuovamente ceduto in prestito al Birmingham City nel luglio del 2008, con l'opzione del diritto di riscatto per 2 milioni di euro. Ha fatto il suo esordio in una partita di Coppa di Lega persa contro il Southampton il 26 agosto 2008. Ha debuttato nella Football League Championship quattro giorni dopo in una partita pareggiata per 1-1 contro il Norwich City. Tuttavia venne presto messo fuori rosa a causa di un'operazione all'ernia, che non gli ha più permesso di adattarsi al ritmo e la fisicità del calcio inglese.[1].

Nella stagione successiva viene ancora una volta ceduto in prestito al RKC Waalwijk, recentemente promosso nell'Eredivisie, per la stagione 2009-2010. Alla fine di quella stagione, fu congedato dall'AZ.

Dopo un periodo di prova con il club polacco del Wisla Cracovia, viene acquistato dallo Swansea City, firmando un contratto biennale.

Nel marzo del 2011 viene ceduto in prestito al Crystal Palace.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha rappresentato la nazionale olandese a livello under-20 e 21[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Swansea: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Colin Tattum, I'm getting there, says Kemy Agustien, in Birmingham Mail, 11 settembre 2008. URL consultato il 12 settembre 2008.
  2. ^ 2009 UEFA European Under-21 Championship (PDF), en.archive.uefa.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]