Football Club Dordrecht

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FC Dordrecht
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Dordrecht
Nazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Netherlands.svg KNVB
Campionato Eredivisie
Fondazione 1910
Rifondazione 1990
Presidente Paesi Bassi Ad Heijsman
Allenatore Paesi Bassi Harry van den Ham
Stadio GN Bouw Stadion
(4.100 posti)
Sito web www.fcdordrecht.nl
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe d'Olanda
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Dordrecht è una società calcistica olandese con sede nella città di Dordrecht; oggi milita nella seconda divisione olandese, l'Eerste Divisie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato il 16 agosto 1883 come Dordrechtsche Football Club (DFC), raggiunse risultati eccezionali nel biennio 1938-1940 sotto la guida di Árpád Weisz, allenatore di origini ebraiche poi deceduto nel campo di concentramento di Auschwitz. Diventò un club professionistico nel 1954 dopo l'introduzione del professionismo nei Paesi Bassi. Nel 1972 si assiste alla scissione fra l'ala professionale e amatoriale della squadra: i dilettanti conservarono il nome di DFC Dordrecht, i professionisti diventarono l'FC Dordrecht. Successivamente alla riorganizzazione del 1979 (che portò il cambiamento del nome in Drechtsteden '79, in riferimento alla regione di Drechtsteden), il club fu promosso in Eredivisie nel 1983. Seguì un'immediata retrocessione in Eerste Divisie, ma riuscirono a tornare in prima divisione nella stagione 1988/1989.

Nel 1990 il nome fu di nuovo cambiato, questa volta in Dordrecht '90. Il club fallì la promozione nel 1991, ma fu finalmente ammessa in prima divisione quando, a sorpresa, il club si fuse con i vicini Schiedamse Voetbalvereniging (SVV) di Schiedam. Il club prese il nome di SVV/Dordrecht'90 per due stagioni, ma nel 1993 il club tornò a chiamarsi Dordrecht '90. Infine nel 2002 il club fu rinominato per l'ultima volta in FC Dordrecht. Per diversi anni fu il club con meno spettatori di tutti i Paesi Bassi.[1] Il giocatore più famoso ad aver vestito la maglia del Dordrecht fu Johan Cruijff, che giocò 3 amichevoli per il club nel gennaio 1981.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1913-1914, 1931-1932
1982-1983, 1993-1994

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Finalista: 1912-1913, 1942-1943
Secondo posto: 1957-1958, 1959-1960, 2013-2014

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Eerste DivisieEredivisie

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 2 settembre 2017.

N. Ruolo Giocatore
1 Paesi Bassi P Renze Fij
2 Macedonia D Antonio Stankov
3 Togo D Mawouna Amevor
4 Turchia D Erol Alkan
5 Paesi Bassi D Cendrino Misidjan
6 Paesi Bassi C Gustavo Hamer
7 Paesi Bassi A Terence Groothusen
8 Belgio C Tom Rosenthal
9 Curaçao A Jafar Arias
10 Macedonia C Denis Mahmudov
11 Paesi Bassi C Robert Mutzers
12 Paesi Bassi D Clarence Bijl
N. Ruolo Giocatore
13 Paesi Bassi P Nick Wolters
14 Paesi Bassi A Anthony Biekman
15 Brasile D Matheus Menezes
16 Curaçao D Lulu Statia
17 Paesi Bassi D Julius Bliek
18 Paesi Bassi C Mailson Lima Duarte Lopes
20 Belgio D Kino Delorge
21 Brasile C Cicero
22 Brasile C Bruno
23 Paesi Bassi C Danny Bakker
24 Romania C Andreas Calcan
25 Paesi Bassi C Raies Roshanali

Rosa 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 2 settembre 2016.

N. Ruolo Giocatore
Israele P Niv Antman
Paesi Bassi P Tim Coremans
Paesi Bassi P Max Verkade
Togo D Mawouna Amevor
Turchia D Erol Alkan
Australia D Blake Thompson
Paesi Bassi D Bradley de Nooijer
Giappone D Sai van Wermeskerken
Paesi Bassi D Cerezo Hilgen
Paesi Bassi C Ricky van Haaren
Paesi Bassi C Joris Kramer
N. Ruolo Giocatore
Belgio C Jordy Vleugels
Paesi Bassi C Michael Chacón
Senegal C Ibrahima Touré
Paesi Bassi C Quincy Boogers
Paesi Bassi C Alvin Daniëls
Capo Verde C Everon Pisas
Paesi Bassi C Alessio Da Cruz
Paesi Bassi C Anthony Berenstein
Francia A Joël Thomas
Curaçao A Jafar Arias
Paesi Bassi A Nick Hak

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 28 marzo 2016.

N. Ruolo Giocatore
Paesi Bassi P Robbert te Loeke
Paesi Bassi P Peter Leeuwenburgh
Paesi Bassi P Jaimy Schaap
Paesi Bassi D Danzell Gravenberch
Capo Verde D Josimar Lima
Paesi Bassi D Matthew Steenvoorden
Belgio D Arnaud De Greef
Belgio D Kristiaan Haagen
Marocco D Fahd Aktaou
Paesi Bassi D Serginho Greene
Paesi Bassi D Guus van Weerdenburg
Paesi Bassi D Bradley de Nooijer
Paesi Bassi D Giovanni Gravenbeek
Giappone D Sai van Wermeskerken
Paesi Bassi D Glenn Bijl
Capo Verde C Jeffry Fortes
Capo Verde C Toni Varela
N. Ruolo Giocatore
Belgio C Jordy Vleugels
Paesi Bassi C Gino Boers
Paesi Bassi C Geert Arend Roorda
Paesi Bassi C Michael Chacón
Senegal C Ibrahima Touré
Paesi Bassi C Quincy Boogers
Kosovo C Alban Bunjaku
Capo Verde C Everon Pisas
Paesi Bassi C Alvin Daniëls
Paesi Bassi C Nick de Bondt
Paesi Bassi C Jeroen Lumu
Paesi Bassi C Shayron Curiel
Curaçao A Rangelo Janga
Curaçao A Jafar Arias
Paesi Bassi A Noël Goossens
Paesi Bassi A Anthony Biekman
Paesi Bassi A Sergio Calor

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 27 marzo 2015.

N. Ruolo Giocatore
2 Paesi Bassi D Jeffrey Fortes
3 Marocco D Ilias Haddad
4 Paesi Bassi D William Troost-Ekong
5 Belgio D Marvin Peersman
6 Belgio C Funso Ojo
7 Paesi Bassi C Fernando Lewis
8 Germania C Robin Gosens
9 Paesi Bassi A Mart Lieder
10 Paesi Bassi C Adnan Alisic
11 Paesi Bassi A Rick ten Voorde
13 Germania P Robbert te Loeke
N. Ruolo Giocatore
14 Paesi Bassi C Joris van Overeem
17 Paesi Bassi C Sean Klaiber
18 Paesi Bassi C Andwélé Slory
19 Paesi Bassi D Jordy van Deelen
20 Paesi Bassi A Everon Pisas
21 Paesi Bassi C Ricky van Haaren
22 Paesi Bassi C Matthew Steenvoorden
23 Capo Verde D Josimar Lima
24 Senegal C Ibrahima Touré
25 Paesi Bassi A Anthony Biekman

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Storico spettatori Archiviato il 30 settembre 2007 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]