William Troost-Ekong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
William Troost-Ekong
Nazionalità Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Bandiera della Nigeria Nigeria (dal 2015)
Altezza 191 cm
Peso 82 kg
Calcio
Ruolo Difensore
Squadra PAOK
Carriera
Giovanili
200?Bandiera non conosciuta Overbos
200?-2008Bishop's Stortford
2008-2010Fulham
2010-2013Tottenham
Squadre di club1
2013-2014Groningen2 (0)
2014-2015Dordrecht32 (0)[1]
2015-2016Haugesund37 (3)
2017Gent3 (0)[2]
2017-2018Bursaspor28 (3)
2018-2020Udinese65 (0)
2020-2023Watford64 (2)
2023Salernitana9 (1)
2023-PAOK6 (0)
Nazionale
2011Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-191 (0)
2013Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi U-202 (0)
2016Bandiera della Nigeria Nigeria olimpica6 (0)
2015-Bandiera della Nigeria Nigeria63 (4)
Palmarès
 Olimpiadi
Bronzo Rio de Janeiro 2016
 Coppa d'Africa
Bronzo Egitto 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 novembre 2023

William Paul Troost-Ekong (Haarlem, 1º settembre 1993) è un calciatore olandese naturalizzato nigeriano, difensore del PAOK e della nazionale nigeriana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nei Paesi Bassi da madre olandese e padre nigeriano, è cresciuto tra Haarlem e Londra, trascorrendo le estati a Lagos dove il padre aveva fatto ritorno dopo la separazione[3].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore molto fisico e bravo nel gioco aereo, è abile nei contrasti difensivi e nell'impostazione della manovra.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nella squadra inglese del Tottenham, nel 2013 si trasferisce al Groningen con cui gioca 2 partite in Eredivisie prima di trasferirsi in prestito al Dordrecht, in Eerste Divisie, con cui chiude la stagione ottenendo la promozione in massima serie. Rimasto ancora in prestito al Dordrecht, debutta anche con questa squadra in Eredivisie.

Ingaggiato dai belgi del Gent, il 29 luglio 2015 passa in prestito ai norvegesi dell'Haugesund fino al termine della stagione.[5] Il 24 febbraio 2016 è nominato capitano dell'Haugesund.[6] Il 24 ottobre successivo è tra i candidati al titolo di miglior difensore del campionato al premio Kniksen.[7]

Nel luglio 2017 si trasferisce al Bursaspor, in Süper Lig, dove trascorre la stagione 2017-2018 e disputa una partita di campionato (con un gol) nel 2018-2019.

Il 17 agosto 2018 passa in Serie A, all'Udinese[8][9], con cui esordisce il 19 agosto seguente contro il Parma nel match pareggiato per 2-2.

Dopo due stagioni da titolare, viene accantonato da mister Luca Gotti,[10] per poi venire ceduto a titolo definitivo al Watford il 29 settembre 2020.[11][12] Il 24 gennaio 2023 viene ufficializzato il suo ritorno in Serie A in prestito alla Salernitana.[13] Esordisce con i granata tre giorni dopo, giocando da titolare la vittoriosa trasferta in casa del Lecce. Trova il suo primo gol italiano il 27 maggio successivo, siglando il gol del definitivo 3-2 dei granata ai danni dell'Udinese.[14][15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver rappresentato le Nazionali giovanili (Under-19 e 20 per la precisione) olandesi, ha optato per rappresentare la nazionale paterna, ovvero la Nigeria, con cui debutta il 13 giugno 2015 in occasione di un'amichevole vinta per 2-0 contro il Ciad. Con le Super Aquile viene convocato alle Olimpiadi del 2016.

Con la Nazionale maggiore viene convocato per i Mondiali 2018[16], nei quali la Nigeria è uscita al primo turno e per la Coppa delle nazioni africane 2019. In quest'ultima competizione ha segnato nei quarti di finale il goal del decisivo 2-1 all'89' contro il Sudafrica.[17][18] In semifinale invece è protagonista in negativo nella sconfitta per 2-1 contro l'Algeria segnando l'autorete provvisorio 1-0 dei maghrebini al 40'.[19][20] Chiude la competizione con la nomina di Man Of The Match nella finale per il terzo posto vinta dalla Nigeria.

Convocato pure per l'edizione del 2021, va a segno ai gironi nel successo per 2-0 contro la Guinea-Bissau.[21]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 27 maggio 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-gen. 2014 Bandiera dei Paesi Bassi Groningen ED 2 0 CO 0 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2014 Bandiera dei Paesi Bassi Dordrecht ED 10+1[22] 0 CO - - - - - - - - 11 0
2014-2015 ED 22 0 CO 1 0 - - - - - - 23 0
Totale Dordrecht 32+1 0 1 0 - - - - 34 0
lug.-dic. 2015 Bandiera della Norvegia Haugesund ES 13 0 CN - - - - - - - - 13 0
2016 ES 24 3 CN 4 1 - - - - - - 28 4
Totale Haugesund 37 3 4 1 - - - - 41 4
gen.-giu. 2017 Bandiera del Belgio Gent PL 3+5[22] 0 CB - - UEL 0 0 - - - 8 0
2017-2018 Bandiera della Turchia Bursaspor SL 27 2 CT 4 0 - - - - - - 31 2
lug.-ago. 2018 SL 1 1 CT - - - - - - - - 1 1
Totale Bursaspor 28 3 4 0 - - - - 32 3
2018-2019 Bandiera dell'Italia Udinese A 35 0 CI - - - - - - - - 35 0
2019-2020 A 30 0 CI 1 0 - - - - - - 31 0
Totale Udinese 65 0 1 0 - - - - 66 0
2020-2021 Bandiera dell'Inghilterra Watford FLC 32 1 FACup+CdL 1+0 0+0 - - - - - - 33 1
2021-2022 PL 17 0 FACup+CdL 0+1 0+0 - - - - - - 18 0
2022-gen. 2023 FLC 15 1 FACup+CdL 1+1 0+0 - - - - - - 17 1
Totale Watford 64 2 4 0 0 0 - - 68 2
gen.-giu. 2023 Bandiera dell'Italia Salernitana A 9 1 CI - - - - - - - - 9 1
2023-2024 Bandiera della Grecia PAOK SLE 0 0 CG 0 0 UECL 0 0 - - - 0 0
Totale carriera 245 9 14 1 0 0 - - 259 10

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-6-2015 Kaduna Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 0 Bandiera del Ciad Ciad Qual. Coppa d'Africa 2017 -
5-9-2015 Dar es Salaam Tanzania Bandiera della Tanzania 0 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2017 -
8-10-2015 Visé Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 2 Bandiera della Rep. del Congo Rep. del Congo Amichevole -
27-5-2016 Le Petit-Quevilly Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera del Mali Mali Amichevole -
31-5-2016 Lussemburgo Lussemburgo Bandiera del Lussemburgo 1 – 3 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - Uscita al 70’ 70’
3-9-2016 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera della Tanzania Tanzania Qual. Coppa d'Africa 2017 -
9-10-2016 Ndola Zambia Bandiera dello Zambia 1 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 -
12-11-2016 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 1 Bandiera dell'Algeria Algeria Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2017 Londra Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 1 Bandiera del Senegal Senegal Amichevole -
1-6-2017 Saint-Leu-la-Forêt Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 0 Bandiera del Togo Togo Amichevole -
10-6-2017 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 2 Bandiera del Sudafrica Sudafrica Qual. Coppa d'Africa 2019 -
1-9-2017 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 4 – 0 Bandiera del Camerun Camerun Qual. Mondiali 2018 -
4-9-2017 Yaoundé Camerun Bandiera del Camerun 1 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2017 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera dello Zambia Zambia Qual. Mondiali 2018 -
10-11-2017 Costantina Algeria Bandiera dell'Algeria 1 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 -
14-11-2017 Krasnodar Argentina Bandiera dell'Argentina 2 – 4 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole -
23-3-2018 Breslavia Polonia Bandiera della Polonia 0 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
27-3-2018 Londra Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 2 Bandiera della Serbia Serbia Amichevole -
28-5-2018 Port Harcourt Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 1 Bandiera della RD del Congo RD del Congo Amichevole 1
2-6-2018 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 2 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole -
6-6-2018 Schwechat Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 1 Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole -
16-6-2018 Kaliningrad Croazia Bandiera della Croazia 2 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 70’ 70’
22-6-2018 Volgograd Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 0 Bandiera dell'Islanda Islanda Mondiali 2018 - 1º turno -
26-6-2018 San Pietroburgo Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 2 Bandiera dell'Argentina Argentina Mondiali 2018 - 1º turno -
13-10-2018 Kaduna Nigeria Bandiera della Nigeria 4 – 0 Bandiera della Libia Libia Qual. Coppa d'Africa 2019 - Ammonizione al 84’ 84’
16-10-2018 Sfax Libia Bandiera della Libia 2 – 3 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2019 -
17-11-2018 Johannesburg Sudafrica Bandiera del Sudafrica 1 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2019 -
20-11-2018 Asaba Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 0 Bandiera dell'Uganda Uganda Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
23-3-2019 Asaba Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 1 Bandiera delle Seychelles Seychelles Qual. Coppa d'Africa 2019 -
26-3-2019 Asaba Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera dell'Egitto Egitto Amichevole - cap.
8-6-2019 Asaba Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 0 Bandiera dello Zimbabwe Zimbabwe Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
16-6-2019 Ismailia Senegal Bandiera del Senegal 1 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole -
22-6-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera del Burundi Burundi Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
30-6-2019 Alessandria d'Egitto Madagascar Bandiera del Madagascar 2 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
6-7-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 2 Bandiera del Camerun Camerun Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale -
10-7-2019 Il Cairo Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 1 Bandiera del Sudafrica Sudafrica Coppa d'Africa 2019 - Quarti di finale 1
14-7-2019 Il Cairo Algeria Bandiera dell'Algeria 2 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2019 - Semifinale -
17-7-2019 Il Cairo Tunisia Bandiera della Tunisia 0 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2019 - Finale 3º posto -
10-9-2019 Dnipropetrovsk Ucraina Bandiera dell'Ucraina 2 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - Uscita al 87’ 87’
13-10-2019 Singapore Brasile Bandiera del Brasile 1 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
13-11-2019 Uyo Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 1 Bandiera del Benin Benin Qual. Coppa d'Africa 2021 - cap.
17-11-2019 Maseru Lesotho Bandiera del Lesotho 2 – 4 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2021 - cap.
9-10-2020 Klagenfurt Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 1 Bandiera dell'Algeria Algeria Amichevole - cap. Ammonizione al 27’ 27’
13-11-2020 Benin City Nigeria Bandiera della Nigeria 4 – 4 Bandiera della Sierra Leone Sierra Leone Qual. Coppa d'Africa 2021 -
17-11-2020 Freetown Sierra Leone Bandiera della Sierra Leone 0 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2021 -
27-3-2021 Cotonou Benin Bandiera del Benin 0 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2021 -
30-3-2021 Abeokuta Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 0 Bandiera del Lesotho Lesotho Qual. Coppa d'Africa 2021 - cap. Ammonizione al 90’ 90’
4-6-2021 Wiener Neustadt Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 1 Bandiera del Camerun Camerun Amichevole - cap. Uscita al 90’ 90’
3-9-2021 Lagos Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 0 Bandiera della Liberia Liberia Qual. Mondiali 2022 - cap.
7-10-2021 Lagos Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 1 Bandiera della Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana Qual. Mondiali 2022 -
10-10-2021 Bangui Rep. Centrafricana Bandiera della Rep. Centrafricana 0 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2022 -
13-11-2021 Monrovia Liberia Bandiera della Liberia 0 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2022 - cap.
16-11-2021 Lagos Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 1 Bandiera di Capo Verde Capo Verde Qual. Mondiali 2022 - cap.
11-1-2022 Garoua Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 0 Bandiera dell'Egitto Egitto Coppa d'Africa 2021 - 1º turno - cap.
15-1-2022 Garoua Nigeria Bandiera della Nigeria 3 – 1 Bandiera del Sudan Sudan Coppa d'Africa 2021 - 1º turno - cap.
19-1-2022 Garoua Guinea-Bissau Bandiera della Guinea-Bissau 0 – 2 Bandiera della Nigeria Nigeria Coppa d'Africa 2021 - 1º turno 1 cap.
23-1-2022 Garoua Nigeria Bandiera della Nigeria 0 – 1 Bandiera della Tunisia Tunisia Coppa d'Africa 2021 - Ottavi di finale - cap.
25-3-2022 Kumasi Ghana Bandiera del Ghana 0 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2022 - cap.
29-3-2022 Abuja Nigeria Bandiera della Nigeria 1 – 1 Bandiera del Ghana Ghana Qual. Mondiali 2022 1 cap.
28-5-2022 Arlington Messico Bandiera del Messico 2 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - cap. Gol 56’ (aut.)
3-6-2022 Harrison Ecuador Bandiera dell'Ecuador 1 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
9-6-2022 Abuja Nigeria Bandiera della Nigeria 2 – 1 Bandiera della Sierra Leone Sierra Leone Qual. Coppa d'Africa 2023 - cap. Uscita al 82’ 82’
17-11-2022 Lisbona Portogallo Bandiera del Portogallo 4 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria Amichevole - cap.
Totale Presenze (10º posto) 63 Reti 4
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Nigeria olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-8-2016 Manaus Nigeria olimpica Bandiera della Nigeria 5 – 4 Bandiera del Giappone Giappone olimpica Olimpiadi 2016 - 1º turno -
8-8-2016 Manaus Svezia olimpica Bandiera della Svezia 0 – 1 Bandiera della Nigeria Nigeria olimpica Olimpiadi 2016 - 1º turno -
11-8-2016 San Paolo Colombia olimpica Bandiera della Colombia 2 – 0 Bandiera della Nigeria Nigeria olimpica Olimpiadi 2016 - 1º turno - Ammonizione al 43’ 43’
14-8-2016 Salvador Nigeria olimpica Bandiera della Nigeria 2 – 0 Bandiera della Danimarca Danimarca olimpica Olimpiadi 2016 - Quarti di finale -
17-8-2016 San Paolo Nigeria olimpica Bandiera della Nigeria 0 – 2 Bandiera della Germania Germania olimpica Olimpiadi 2016 - Semifinale -
20-8-2016 Belo Horizonte Honduras olimpica Bandiera dell'Honduras 2 – 3 Bandiera della Nigeria Nigeria olimpica Olimpiadi 2016 - Finale terzo posto -
Totale Presenze 6 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 33 (0) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ 8 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Alex Cizmic, La favola di Troost-Ekong, il gigante multietnico della difesa, su avvenire.it, 16 ottobre 2019.
  4. ^ William Paul Ekong è bianconero, su udinese.it, 17 agosto 2018 (archiviato il 18 agosto 2018).
  5. ^ (NO) Ekong på vei til FK Haugesund, su fkh.no. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  6. ^ (NO) Vår nye kaptein, su fkh.no. URL consultato il 25 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2016).
  7. ^ (NO) Christer Madsen, Stem på årets spillere i 2016, su fotball.no. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  8. ^ Calciomercato Udinese, Troost-Ekong nuovo difensore: è ufficiale | Goal.com. URL consultato il 28 agosto 2018.
  9. ^ Calciomercato Udinese, presentato Troost-Ekong: «Naturale per me essere un leader». URL consultato il 28 agosto 2018.
  10. ^ Udinese, preso Bonifazi: visite già fatte e Troost-Ekong va via subito, su sosfanta.calciomercato.com. URL consultato il 29 settembre 2020.
  11. ^ Ekong ceduto al Watford, su udinese.it, 29 settembre 2020. URL consultato il 29 settembre 2020.
  12. ^ (EN) Official: Hornets Sign Troost-Ekong & Youngster Touré, su watfordfc.com, 29 settembre 2020. URL consultato il 29 settembre 2020.
  13. ^ (EN) Official: Troost-Ekong Loaned To Salernitana, su watfordfc.com, 24 gennaio 2023. URL consultato il 24 gennaio 2023.
  14. ^ Salernitana - Udinese (3-2) Serie A 2022, su la Repubblica. URL consultato il 27 maggio 2023.
  15. ^ L'Udinese scappa, la Salernitana la ribalta al 96' col gol dell'ex Troost Ekong, su La Gazzetta dello Sport, 27 maggio 2023. URL consultato il 27 maggio 2023.
  16. ^ Massimo Balsamo, Formazione Nigeria 2018: convocati e titolari ai Mondiali - Calcio News 24, in Calcio News 24, 6 giugno 2018. URL consultato il 22 giugno 2018.
  17. ^ Ci pensa Troost-Ekong: Nigeria in semifinale, Sudafrica eliminato, su gazzetta.it. URL consultato l'11 luglio 2019.
  18. ^ Coppa d'Africa, Troost-Ekong manda la Nigeria in semifinale - TUTTOmercatoWEB.com, su tuttomercatoweb.com. URL consultato l'11 luglio 2019.
  19. ^ Magia Mahrez, Algeria in finale: Nigeria fuori 2-1, su sport.sky.it. URL consultato il 14 luglio 2019.
  20. ^ Le pagelle della Nigeria - Attacco sterile. Troost-Ekong, che sfortuna, su tuttomercatoweb.com. URL consultato il 14 luglio 2019.
  21. ^ (EN) AFCON Watch: Troost-Ekong Scores In Nigeria Victory, su watfordfc.com, 20 gennaio 2022. URL consultato il 27 gennaio 2022.
  22. ^ a b Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]