Swansea City Association Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Swansea City A.F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Swansea city afc crest.png
The Swans (I Cigni), The Jacks
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco con cigno Nero.png Bianco-nero
Simboli Cigno
Dati societari
Città Swansea
Nazione Galles Galles
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Wales.svg FAW
Campionato Premier League
Fondazione 1912
Proprietario Stati Uniti Jason Levien e
Stati Uniti Steve Kaplan
Presidente Galles Huw Jenkins
Allenatore Inghilterra Paul Clement
Stadio Liberty Stadium
(20 532 posti)
Sito web www.swanseacity.net
Palmarès
Coppa di Lega
Titoli nazionali 3 Football League One
1 Football League Two
Coppe di Lega inglesi 1
Trofei nazionali 2 Football League Trophy
10 Coppe del Galles
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Swansea City Association Football Club (in gall. Clwb Pêl-droed Dinas Abertawe), noto semplicemente come Swansea City, è una società calcistica gallese con sede nella città di Swansea.

Dalla stagione 2011-2012 milita in Premier League, la massima divisione del campionato inglese. Benché affiliata alla Federazione calcistica del Galles, appartiene al sistema di Lega inglese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo Swansea Town nella sua prima stagione, 1912-13

In Galles, dove lo sport più popolare è il rugby a 15, si tenta di portare all'inizio il calcio con la squadra denominata Swansea Villa, ma la prima squadra di rilievo è lo Swansea Town A.F.C. nel 1912 con a capo J. W. Thorpe. Il club partecipa al campionato della seconda lega del sud del Paese; la prima partita è un pareggio per 1-1 contro il Cardiff City il 7 settembre 1912 e nello stesso anno arriva anche la Welsh Cup. L'anno dopo riesce a qualificarsi per il primo turno di FA Cup dove batte il Blackburn riuscendo a resistere nel secondo tempo in 9 uomini ma nel turno successivo viene battuto nella ripetizione del match contro il Newcastle dopo aver pareggiato la prima partita. Poi arriva la prima guerra mondiale che fa fallire diverse squadre e lo Swansea sale nella Prima Divisione e poi tra i fondatori della Third Division nel 1920.

Lo Swansea passa 5 stagioni nella Third Division fino a quando riesce a salire nel 25 all'ultima giornata battendo l'Exeter City per 2-1. Nella stagione successiva lo Swansea compie il miracolo arrivando fino alla semifinale di FA Cup dove elimina Exeter City, Watford, Blackpool, Stoke City, Millwall e Arsenal; l'avventura finisce con i più esperti giocatori del Bolton che a casa loro non perdonano e vincono 3-0. Il resto del periodo pre-seconda guerra mondiale lo passa a metà classifica nella Seconda Divisione.

Al ritorno dalla guerra lo Swansea incomincia a calare e retrocede in Terza Divisione, fino a quando non vince il campionato sotto la guida di Billy McCandless. Nei successivi 15 anni i bianco-neri sono rimasti nella Seconda Divisione e solo una volta si sono dimostrati competitivi per la promozione cioè nella stagione 1955-1956 quando sono riusciti a rimanere in corsa per quasi tutto il torneo per poi scivolare nel finale al 10º posto. Nel 1964 gli Swans hanno raggiunto la loro seconda semifinale di FA Cup, battendo Barrow, Sheffield United e Stoke City, Liverpool; il sogno si interrompe con il Preston in semifinale. Nel 1965 lo Swansea retrocede di nuovo in Terza Divisione.

Dopo decenni di alterne fortune, il 31 maggio 2011 lo Swansea ottiene la promozione in Premier League grazie al 4-2 sul Reading nella finale dei playoff guidata da Rodgers in panchina.

Lo Swansea riuscì ad arrivare per due anni di fila a metà classifica e Il 24 febbraio 2013 lo Swansea vince la sua prima Coppa di Lega Inglese, con un 5-0 in finale contro il Bradford City a Wembley. Questo risultato ha reso lo Swansea la seconda squadra gallese a vincere un trofeo ufficiale inglese, 86 anni dopo i successi del Cardiff City in FA Cup e Community Shield, avvenuti nel 1927. Grazie a questo successo lo Swansea si è qualificato all'Europa League 2013-2014 arrivando ai sedicesimi di finale.

Nella stagione successiva, da detentrice della Coppa di Lega, la squadra viene però subito eliminata al terzo turno della competizione per mano del Birmingham City, che si è imposto per 3-1 al St Andrews.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il Liberty Stadium (chiamato anche New Stadium durante la costruzione) è uno stadio della città di Swansea nel Galles, area a circa 1,5 miglia dal centro cittadino. È usato sia come impianto sportivo che come luogo per concerti e conferenze. Ha una capacità di poco più di 20.000 posti, tutti a sedere, che lo rendono il terzo più grande stadio del Galles, dopo il Millennium Stadium e il Cardiff City Stadium di Leckwith, Cardiff. Fin dalla sua apertura nel 2005 è diventato lo stadio casalingo dello Swansea City (al posto del Vetch Field). Il match inaugurale del campo, conclusosi con un pareggio (1-1), è avvenuto tra i padroni di casa e il Fulham il 23 luglio 2005.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dello Swansea City Football Club
  • 1912 - Fondazione.
  • 1920 - Il club viene eletto nella Football League.
  • 1920-21 - 5° in Third Division South.
  • 1921-22 - 10° in Third Division South.
  • 1922-23 - 3° in Third Division South.
  • 1923-24 - 4° in Third Division South.
  • 1924-25 - 1° in Third Division South. Green Arrow Up.svg Promosso in Second Division.
  • 1925-26 - 5° in Second Division.
  • 1926-27 - 12° in Second Division.
  • 1927-28 - 6° in Second Division.
  • 1928-29 - 19° in Second Division.
  • 1929-30 - 15° in Second Division.
  • 1930-31 - 20° in Second Division.
  • 1931-32 - 15° in Second Division.
  • 1932-33 - 10° in Second Division.
  • 1933-34 - 19° in Second Division.
  • 1934-35 - 17° in Second Division.
  • 1935-36 - 13° in Second Division.
  • 1936-37 - 16° in Second Division.
  • 1937-38 - 18° in Second Division.
  • 1938-39 - 19° in Second Division.
  • 1939-46 - Attività sospesa per cause belliche.
  • 1946-47 - 21° in Second Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Third Division.
  • 1947-48 - 5° in Third Division South.
  • 1948-49 - 1° in Third Division South. Green Arrow Up.svg Promosso in Second Divison.
  • 1949-50 - 8° in Second Division.
  • 1950-51 - 18° in Second Division.
  • 1951-52 - 19° in Second Division.
  • 1952-53 - 11° in Second Division.
  • 1953-54 - 20° in Second Division.
  • 1954-55 - 10° in Second Division.
  • 1955-56 - 10° in Second Division.
  • 1956-57 - 10° in Second Division.
  • 1957-58 - 19° in Second Division.
  • 1958-59 - 11° in Second Division.
  • 1959-60 - 12° in Second Division.
  • 1960-61 - 7° in Second Division.
  • 1961-62 - 20° in Second Division.
  • 1962-63 - 15° in Second Division.
  • 1963-64 - 19° in Second Division.
  • 1964-65 - 22° in Second Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Third Division.
  • 1965-66 - 17° in Third Division.
  • 1966-67 - 21° in Third Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Fourth Division.
  • 1967-68 - 15° in Fourth Division.
  • 1968-69 - 10° in Fourth Division.
  • 1969-70 - 3° in Fourth Division. Green Arrow Up.svg Promosso in Third Division.
  • 1970-71 - 11° in Third Division.
  • 1971-72 - 14° in Third Division.
  • 1972-73 - 23° in Third Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Fourth Division.
  • 1973-74 - 14° in Fourth Division.
  • 1974-75 - 22° in Fourth Division.
  • 1975-76 - 11° in Fourth Division.
  • 1976-77 - 5° in Fourth Division.
  • 1977-78 - 3° in Fourth Division. Green Arrow Up.svg Promosso in Third Division.
  • 1978-79 - 3° in Third Division. Green Arrow Up.svg Promosso in Second Division.
  • 1979-80 - 12° in Second Division.
  • 1980-81 - 3° in Second Division. Green Arrow Up.svg Promosso in First Division.
  • 1981-82 - 6° in First Division.
  • 1982-83 - 21° in First Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Second Division.
  • 1983-84 - 21° in Second Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Third Division.
  • 1984-85 - 20° in Third Division.
  • 1985-86 - 24° in Third Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Fourth Division.
  • 1986-87 - 12° in Fourth Division.
  • 1987-88 - 6° in Fourth Division, vince i playoff. Green Arrow Up.svg Promosso in Third Division.
  • 1988-89 - 12° in Third Division.
  • 1989-90 - 17° in Third Division.
  • 1990-91 - 20° in Third Division.
  • 1991-92 - 19° in Third Division.
  • 1992-93 - 5° in Second Division, perde ai playoff contro il West Bromwich Albion.
  • 1993-94 - 13° in Second Division.
  • 1994-95 - 10° in Second Division.
  • 1995-96 - 22° in Second Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Third Division.
  • 1996-97 - 5° in Third Division, perde ai playoff contro il Northampton Town.
  • 1997-98 - 20° in Third Division.
  • 1998-99 - 7° in Third Division, perde ai playoff contro lo Scunthorpe United.
  • 1999-00 - 1° in Third Division. Green Arrow Up.svg Promosso in Second Division.
  • 2000-01 - 23° in Second Division. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Third Division.
  • 2001-02 - 20° in Third Division.
  • 2002-03 - 21° in Third Division.
  • 2003-04 - 10° in Third Division.
  • 2004-05 - 3° in League Two. Green Arrow Up.svg Promosso in League One.
  • 2005-06 - 6° in League One, perde ai playoff contro il Barnsley.
  • 2006-07 - 7° in League One.
  • 2007-08 - 1° in League One. Green Arrow Up.svg Promosso in Championship.
  • 2008-09 - 8° in Championship.
  • 2009-10 - 7° in Championship.
  • 2010-11 - 3° in Championship, vince i playoff. Green Arrow Up.svg Promosso in Premier League.
  • 2011-12 - 11° in Premier League.
  • 2012-13 - 9° in Premier League.
  • 2013-14 - 12° in Premier League.
  • 2014-15 - 8° in Premier League.
  • 2015-16 - 12° in Premier League.
  • 2016-17 - 15° in Premier League.
  • 2017-18 - in Premier League.

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
First Division 2 1981-1982 1982-1983 9
Premier League 7 2011-2012 2017-2018
Second Division 34 1925-1926 1983-1984 37
Championship 3 2008-2009 2010-2011
Third Division 19 1920-1921 1991-1992 27
Second Division 5 1992-1993 2000-2001
League One 3 2005-2006 2007-2008
Fourth Division 10 1967-1968 1987-1988 18
Third Division 7 1996-1997 2003-2004
League Two 1 2004-2005

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dello Swansea City A.F.C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2012-2013
1924-1925, 1948-1949, 2007-2008
1999-2000
1993-1994, 2005-2006
1912-1913, 1931-1932, 1949-1950, 1960-1961, 1965-1966, 1980-1981, 1981-1982, 1982-1983, 1988-1989, 1990-1991

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 1925-1926, 1963-1964

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Swansea City Association Football Club 2015-2016.

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli aggiornati al 18 agosto 2017.[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Polonia P Łukasz Fabiański
2 Costa d'Avorio A Wilfried Bony
4 Corea del Sud C Ki Sung-Yueng
5 Paesi Bassi D Mike van der Hoorn
6 Inghilterra D Alfie Mawson
7 Inghilterra C Leon Britton (capitano)
8 Paesi Bassi C Leroy Fer
10 Inghilterra A Tammy Abraham
11 Paesi Bassi C Luciano Narsingh
12 Inghilterra C Nathan Dyer
13 Svezia P Kristoffer Nordfeldt
14 Inghilterra C Thomas Carroll
15 Inghilterra C Wayne Routledge
N. Ruolo Giocatore
16 Svezia D Martin Olsson
17 Inghilterra C Sam Clucas
18 Ghana A Jordan Ayew
20 Ecuador C Jefferson Montero
22 Spagna D Àngel Rangel
25 Paesi Bassi P Erwin Mulder
26 Inghilterra D Kyle Naughton
27 Inghilterra D Kyle Bartley
33 Argentina D Federico Fernández
35 Portogallo C Renato Sanches
51 Spagna C Roque Mesa
56 Scozia C Jay Fulton
62 Scozia A Oli McBurnie

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Staff tecnico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) swanseycity.net, http://www.swanseacity.net/team/player-profile/ . URL consultato il 6 agosto 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio