Coppa del mondo per club FIFA 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del mondo per club FIFA 2017
FIFA Club World Cup UAE 2017 presented by Alibaba Cloud
كأس العالم للأندية لكرة القدم
الإمارات العربية المتحدة 2017
Logo della competizione
Competizione Coppa del mondo per club FIFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore FIFA
Date 6 dicembre - 16 dicembre 2017
Luogo Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Partecipanti 7
Sede finale Zayed Sports City Stadium, Abu Dhabi
Sito web FIFA Club World Cup UAE 2017
Risultati
Vincitore Real Madrid
(3º titolo)
Finalista Grêmio
Terzo Pachuca
Quarto Al-Jazira
Statistiche
Miglior giocatore Croazia Luka Modrić
Miglior marcatore Brasile Maurício (2)
Brasile Romarinho (2)
Portogallo Cristiano Ronaldo (2)
Incontri disputati 8
Gol segnati 18 (2,25 per incontro)
Pubblico 132 565
(16 571 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016 2018 Right arrow.svg

La Coppa del mondo per club FIFA 2017 (ufficialmente FIFA Club World Cup UAE 2017 presented by Alibaba Cloud per ragioni di sponsorizzazione[1]) è stata la 14ª edizione di questo torneo di calcio per squadre maschili di club organizzato dalla FIFA, disputata negli Emirati Arabi Uniti tra il 6 e il 16 dicembre 2017[2] e conclusasi con la vittoria del Real Madrid, al suo terzo titolo.

Il club spagnolo, prima squadra europea a partecipare per due volte consecutive, nonché prima detentrice del trofeo a difendere il titolo, è la prima squadra a vincere per due anni consecutivi la competizione. Per il calcio spagnolo è, inoltre, il quarto successo consecutivo nella competizione. Precedentemente, l'ultimo club a vincere la Coppa Intercontinentale (competizione organizzata da UEFA e CONMEBOL dal 1960 al 2004, considerata progenitrice della Coppa del mondo per club dalla FIFA) per due edizioni consecutive era stato il San Paolo (1992 e 1993). Per la squadra madrilena è la terza affermazione nella competizione, risultato che permette di raggiungere il record di successi, stabilito precedentemente dai connazionali del Barcellona.

Scelta del paese ospitante[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati quattro i paesi a manifestare il proprio interesse per ospitare le edizioni 2017 e 2018 del torneo: Brasile, Emirati Arabi Uniti, Giappone e India. Il 21 marzo 2015 è stato annunciato che le edizioni 2017 e 2018 verranno disputate negli Emirati Arabi Uniti.[3]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula del torneo è la stessa dall'edizione del 2008. Partecipano le sei vincitrici delle rispettive competizioni continentali, più la squadra campione nazionale del paese ospitante. Se una squadra del paese ospitante vince il proprio trofeo continentale, al posto dei campioni nazionali partecipa la finalista della competizione internazionale relativa, visto il divieto di partecipazione per più squadre dello stesso paese.

I campioni nazionali del paese organizzatore devono sfidare i rappresentanti dell'Oceania in un turno preliminare, la cui vincente si aggrega alle detentrici dei titoli di Africa, Asia e Centro-Nord America. Le vincenti di questi scontri sfidano in semifinale le vincitrici della UEFA Champions League e della Coppa Libertadores. Oltre la finale per il titolo si disputano gli incontri per il terzo e il quinto posto.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Abu Dhabi al-'Ayn
Zayed Sports City Stadium Hazza Bin Zayed Stadium
24°24′57.92″N 54°27′12.93″E / 24.416089°N 54.453592°E24.416089; 54.453592 (Zayed Sports City Stadium) 24°14′44.14″N 55°42′59.7″E / 24.245594°N 55.716583°E24.245594; 55.716583 (Hazza Bin Zayed Stadium)
Capacità: 43 000 Capacità: 22 717
Abu Dhabi Zayed Sports City Stadium 2.jpg Hazza Bin Zayed Stadium-1600x508.jpg

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre partecipanti alla Coppa del mondo per club FIFA 2017.
Squadra Confederazione Qualificazione Data qualificazione Partecipazioni
(edizioni precedenti con vittorie in grassetto)
Club entrati in semifinale
Brasile Grêmio CONMEBOL Campione Coppa Libertadores 2017 12017-11-2929 novembre 2017
Spagna Real Madrid UEFA Campione UEFA Champions League 2016-2017 12017-06-033 giugno 2017 (2000, 2014, 2016)
Club entrati ai quarti di finale
Giappone Urawa Reds AFC Campione AFC Champions League 2017 12017-11-2525 novembre 2017 (2007)
Marocco Wydad Casablanca CAF Campione CAF Champions League 2017 12017-11-044 novembre 2017
Messico Pachuca CONCACAF Campione CONCACAF Champions League 2016-2017 12017-04-2626 aprile 2017 (2007, 2008, 2010)
Club entrati al play-off per i quarti di finale
Nuova Zelanda Auckland City OFC Campione OFC Champions League 2017 12017-05-077 maggio 2017 (2006, 2009, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016)
Emirati Arabi Uniti Al-Jazira AFC Campione 2016-2017 degli Emirati Arabi Uniti, paese ospitante 12017-09-1111 settembre 2017[4]

Convocazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per la Coppa del mondo per club FIFA 2017.

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

La FIFA ha selezionato un arbitro e due assistenti arbitrali per ogni confederazione[5], nonché otto ulteriori ufficiali di gara, a questi abbinati, con il ruolo di addetti al Video Assistant Referee (VAR)[6].

Confederazione Arbitro Assistente arbitrale Assistente VAR
AFC Uzbekistan Ravshan Irmatov Uzbekistan Abdukhamidullo Rasulov
Uzbekistan Jakhongir Saidov
Qatar Abdulrahman Al-Jassim
CAF Senegal Malang Diedhiou Senegal Djibril Camara
Senegal El Hadji Malick Samba
CONCACAF Messico César Ramos Messico Marvin Torrentera
Messico Miguel Ángel Hernández
Stati Uniti Mark Geiger
CONMEBOL Brasile Sandro Ricci Brasile Emerson de Carvalho
Brasile Marcelo van Gasse
Uruguay Andrés Cunha
Brasile Wilton Sampaio
Argentina Mauro Vigliano
OFC Nuova Zelanda Matthew Conger Nuova Zelanda Simon Lount
Tonga Tevita Makasini
UEFA Germania Felix Brych Germania Mark Borsch
Germania Stefan Lupp
Portogallo Artur Soares Dias
Francia Clément Turpin
Germania Felix Zwayer

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Il tabellone è stato sorteggiato il 9 ottobre 2017 ad Abu Dhabi[7].

Primo turno Secondo turno Semifinali Finale
                           
 Emirati Arabi Uniti Al-Jazira  1          
 Nuova Zelanda Auckland City  0      Emirati Arabi Uniti Al-Jazira  1
   Giappone Urawa Reds  0    
 Emirati Arabi Uniti Al-Jazira  1
     Spagna Real Madrid  2  
 Spagna Real Madrid  1
   Brasile Grêmio  0
 Messico Pachuca (dts)  1
 Marocco Wydad Casablanca  0    
 Brasile Grêmio (dts)  1
Play-off per il quinto posto Play-off per il terzo posto
     Messico Pachuca  0  
 Marocco Wydad Casablanca  2  Emirati Arabi Uniti Al-Jazira  1
 Giappone Urawa Reds  3  Messico Pachuca  4

Play-off per i quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

al-'Ayn
6 dicembre 2017, ore 18:00 CET
Gara 1
Al-Jazira1 – 0
referto
Auckland CityHazza Bin Zayed Stadium (4 246[8] spett.)
Arbitro: Senegal Malang Diedhiou

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Abu Dhabi
9 dicembre 2017, ore 17:00 UTC+4
Gara 2
Pachuca1 – 0
(d.t.s.)
referto
Wydad CasablancaZayed Sports City Stadium (12 488[9] spett.)
Arbitro: Uzbekistan Ravshan Irmatov

Abu Dhabi
9 dicembre 2017, ore 20:30 UTC+4
Gara 3
Al-Jazira1 – 0
referto
Urawa RedsZayed Sports City Stadium (15 593[10] spett.)
Arbitro: Messico César Ramos

Incontro per il quinto posto[modifica | modifica wikitesto]

al-'Ayn
12 dicembre 2017, ore 18:00 UTC+4
Gara 4
Wydad Casablanca2 – 3
referto
Urawa RedsHazza Bin Zayed Stadium (4 281[11] spett.)
Arbitro: Nuova Zelanda Matt Conger

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

al-'Ayn
12 dicembre 2017, ore 21:00 UTC+4
Gara 5
Grêmio1 – 0
(d.t.s.)
referto
PachucaHazza Bin Zayed Stadium (6 428[12] spett.)
Arbitro: Germania Felix Brych

Abu Dhabi
13 dicembre 2017, ore 21:00 UTC+4
Gara 6
Al-Jazira1 – 2
referto
Real MadridZayed Sports City Stadium (36 650[13] spett.)
Arbitro: Brasile Sandro Ricci

Incontro per il terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Abu Dhabi
16 dicembre 2017, ore 18:00 UTC+4
Gara 7
Al-Jazira1 – 4
referto
PachucaZayed Sports City Stadium (11 785[14] spett.)
Arbitro: Senegal Malang Diedhiou

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2017.
Abu Dhabi
16 dicembre 2017, ore 21:00 UTC+4
Gara 8
Real Madrid1 – 0
referto
GrêmioZayed Sports City Stadium (41 094[15] spett.)
Arbitro: Messico César Ramos

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Confederazione
1 Spagna Real Madrid UEFA
2 Brasile Grêmio CONMEBOL
3 Messico Pachuca CONCACAF
4 Emirati Arabi Uniti Al-Jazira AFC
5 Giappone Urawa Reds AFC
6 Marocco Wydad Casablanca CAF
7 Nuova Zelanda Auckland City OFC

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Minuti giocati Giocatore Squadra
2 0 90' Brasile Maurício Giappone Urawa Reds
2 0 180' Portogallo Cristiano Ronaldo Spagna Real Madrid
2 0 360' Brasile Romarinho Emirati Arabi Uniti Al-Jazira
1 0 12' Messico Roberto de la Rosa Messico Pachuca
1 0 20' Galles Gareth Bale Spagna Real Madrid
1 0 68' Brasile Everton Brasile Grêmio
1 0 136' Emirati Arabi Uniti Khalfan Alrezzi Emirati Arabi Uniti Al-Jazira
1 0 145' Marocco Ismail El Haddad Marocco Wydad Casablanca
1 0 180' Giappone Yōsuke Kashiwagi Giappone Urawa Reds
1 0 226' Messico Víctor Guzmán Messico Pachuca
1 0 230' Argentina Franco Jara Messico Pachuca
1 0 311' Uruguay Jonathan Urretaviscaya Messico Pachuca
1 0 360' Emirati Arabi Uniti Ali Mabkhout Emirati Arabi Uniti Al-Jazira
1 1 121' Marocco Reda Hajhouj Marocco Wydad Casablanca
1 1 167' Cile Ángelo Sagal Messico Pachuca

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Alibaba E-Auto signs as Presenting Partner of the FIFA Club World Cup, FIFA.com, 9 dicembre 2015. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Regulations - FIFA Club World Cup UAE 2017 (PDF), FIFA. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  3. ^ (EN) 2022 FIFA World Cup to be played in November/December, fifa.com, 21 marzo 2015. URL consultato il 22 ottobre 2017.
  4. ^ L'Al-Jazira ha vinto il campionato il 29 aprile 2017. Tuttavia, la partecipazione è divenuta ufficiale solo dopo che tutti i club emiratini sono stati eliminati dall'AFC Champions League.
  5. ^ (EN) Match officials appointed for the FIFA Club World Cup UAE 2017, su fifa.com, 7 novembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  6. ^ (EN) Referees, Assistant Referees & VAR for the FIFA Club World Cup UAE 2017 (PDF), su resources.fifa.com. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  7. ^ (EN) Match schedule Fifa Club World Cup UAE 2017 (PDF), FIFA, 30 novembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2017).
  8. ^ (EN) Al Jazira-Auckland City FC (PDF), FIFA, 6 dicembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  9. ^ (EN) CF Pachuca-Wydad Casablanca (PDF), FIFA, 9 dicembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  10. ^ (EN) Al Jazira-Urawa Reds (PDF), FIFA, 9 dicembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2017.
  11. ^ (EN) Wydad Casablanca-Urawa Reds (PDF), FIFA, 12 dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  12. ^ (EN) Grêmio FBPA-CF Pachuca (PDF), FIFA, 12 dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  13. ^ (EN) Al Jazira-Real Madrid CF (PDF), FIFA, 13 dicembre 2017. URL consultato il 13 dicembre 2017.
  14. ^ (EN) Al Jazira-CF Pachuca (PDF), FIFA, 16 dicembre 2017. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  15. ^ (EN) Real Madrid CF-Grêmio FBPA (PDF), FIFA, 16 dicembre 2017. URL consultato il 16 dicembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio