Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Al-Jazira Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Al-Jazira Club
نادي الجزيرة
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Bianco Rosso e Nero (Strisce).png Bianco e Rosso
Dati societari
Città Abu Dhabi
Nazione Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Confederazione AFC
Federazione Flag of the United Arab Emirates.svg UAEFA
Campionato UAE Arabian Gulf League
Fondazione 1974
Presidente Emirati Arabi Uniti Mansur bin Zayed Al Nahyan
Stadio Al Jazira Mohammed Bin Zayed Stadium
(40.000 posti)
Sito web www.jc.ae
Palmarès
Titoli nazionali 2 UAE Arabian Gulf League
Trofei nazionali 1 Coppa della Federazione
3 Coppe del Presidente
Trofei internazionali 1 Coppa dei Campioni del Golfo
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Jazira Club (in arabo: نادي الجزيرة‎, nady aljzirh) è una società sportiva con sede nella città di Abu Dhabi e comprendente diverse sezioni, di cui una delle più importanti è quella calcistica, la cui squadra milita nella massima competizione sportiva degli Emirati Arabi, cioè l'UAE Arabian Gulf League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata nel 1974 quando i membri di Al Khalidiyah Club (fondato nel 1969) e Al Bateen Club (fondato nel 1973) decisero di unirsi per creare un club in grado di accogliere un numero maggiore di giovani interessati a praticare sport. Nel 2007 arrivò il primo trofeo ufficiale per l'Al-Jazira, che vinse in finale contro la squadra saudita dell'Al-Ittifaq la Coppa dei Campioni del Golfo. La squadra vinse anche la UAE Federation Cup. Nel 2009 si aggiudicò la Etisalat Emirates Cup.

Il 16 maggio 2011, con la vittoria per 4-0 sull'Al-Wasl, si aggiudicò il suo primo campionato, che abbinò alla vittoria della sua prima Coppa del Presidente degli Emirati Arabi Uniti, titolo riconfermato anche nella stagione 2011-2012[1].

Nel dicembre 2017 ha partecipato, in qualità di squadra campione del paese ospitante, alla Coppa del mondo per club FIFA. Dopo aver eliminato Auckland City nel primo turno (1-0) e Urawa Reds nel secondo (1-0), ha perso in semifinale per 2-1 contro il Real Madrid, dopo essersi clamorosamente portata in vantaggio. Ha perso poi per 4-1 la finale per il terzo posto contro il Pachuca, chiudendo il torneo al quarto posto.

Sezioni sportive[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2010-2011, 2016-2017
2007
2009-2010
2010-2011, 2011-2012, 2015-2016

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2007

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2001-2002, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2014-2015
Terzo posto: 2000-2001, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2012-2013, 2013-2014
Quarto posto: 2017

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 2017-2018.

N. Ruolo Giocatore
1 Emirati Arabi Uniti P Mohammed Al-Nuqbi
2 Emirati Arabi Uniti D Mohamed Fawzi
3 Emirati Arabi Uniti D Salem Al-Eidi
4 Emirati Arabi Uniti D Mohammed Ali Ayed
5 Emirati Arabi Uniti D Musallem Fayez
6 Emirati Arabi Uniti D Saif Khalfan
7 Emirati Arabi Uniti A Ali Mabkhout
9 Uzbekistan C Sardor Rashidov
10 Marocco C Mbark Boussoufa
12 Emirati Arabi Uniti D Salem Rashid Obaid
15 Emirati Arabi Uniti C Khalfan Mubarak
18 Emirati Arabi Uniti D Abdullah Mousa
21 Emirati Arabi Uniti C Yaqoub Al Hosani
N. Ruolo Giocatore
22 Emirati Arabi Uniti C Humaid Ahmed Al Hammadi
23 Oman C Harib Al-Saadi
24 Emirati Arabi Uniti D Hamad Al-Junaibi
27 Emirati Arabi Uniti C Salem Abdullah
31 Brasile A Romarinho
36 Emirati Arabi Uniti P Khaled Al-Senani
42 Emirati Arabi Uniti D Badr Al-Shobaibi
44 Emirati Arabi Uniti D Fares Jumaa
50 Emirati Arabi Uniti C Mohammed Jamal
55 Emirati Arabi Uniti P Ali Khasif
70 Emirati Arabi Uniti A Ahmed Al Attas
71 Emirati Arabi Uniti A Alawi Mohammed
77 Emirati Arabi Uniti C Sultan Bargash
80 Emirati Arabi Uniti C Salem Ali Ibrahim

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Al Jazira crown themselves champions with a 4-0 win over Al Wasl[collegamento interrotto], UFL, 16 maggio 2011. URL consultato il 17 maggio 2011.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio