Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2014
Dettagli evento
Competizione Coppa del mondo per club FIFA 2014
Data 20 dicembre 2014
Città Marrakech
Impianto di gioco Stade de Marrakech
Spettatori 38 345
Risultato
Real Madrid
2
San Lorenzo
0
Arbitro Guatemala Walter López Castellanos
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 11ª edizione della Coppa del mondo per club FIFA si è tenuta sabato 20 dicembre 2014 allo Stadio di Marrakech tra gli spagnoli del Real Madrid, vincitori della UEFA Champions League 2013-2014, e gli argentini del San Lorenzo, vincitori della Coppa Libertadores 2014.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

Il Real Madrid ha superato in semifinale il Cruz Azul, campione della CONCACAF Champions League 2013-2014, per 4-0.

Il San Lorenzo è arrivato in finale eliminando l'Auckland City, vincitore della OFC Champions League 2013-2014, per 2-1 dopo i tempi supplementari.

La partita[modifica | modifica wikitesto]

La prima mezz'ora della gara ha visto il San Lorenzo imbrigliare gli avversari grazie soprattutto ad un grande pressing; poche le conclusioni verso la porta avversaria da parte Real Madrid, con Torrico attento su Benzema e Ronaldo. Al 37' però sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ramos ha portato in vantaggio le Merengues, che hanno chiuso l'incontro al 51' con Bale. Inutili i tentativi di riaprire la gara da parte degli argentini, che anzi hanno rischiato di subire il terzo gol su un'iniziativa di Benzema.

Per il Real Madrid si è trattato del primo successo nella storia della competizione, dopo aver vinto tre edizioni della Coppa Intercontinentale (1960, 1998, 2002).

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Marrakech
20 dicembre 2014, ore 19:30 UTC+0
Real Madrid Flag of Spain.svg2 – 0
referto
Flag of Argentina.svg San LorenzoStadio di Marrakech (38 345 spett.)
Arbitro: Guatemala Walter López Castellanos

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni

Real Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni

San Lorenzo

Formazioni:

Real Madrid (4-3-3)
POR 1 Spagna Iker Casillas (c)
DIF 15 Spagna Daniel Carvajal Ammonizione al 30’ 30’ Uscita al 73’ 73’
DIF 4 Spagna Sergio Ramos Ammonizione al 22’ 22’ Uscita al 89’ 89’
DIF 3 Portogallo Pepe
DIF 12 Brasile Marcelo Uscita al 44’ 44’
CEN 23 Spagna Isco
CEN 8 Germania Toni Kroos
CEN 10 Colombia James Rodríguez
ATT 11 Galles Gareth Bale
ATT 7 Portogallo Cristiano Ronaldo
ATT 9 Francia Karim Benzema
Sostituzioni:
POR 13 Costa Rica Keylor Navas
POR 25 Spagna Fernando Pacheco
DIF 2 Francia Raphaël Varane Ingresso al 89’ 89’
DIF 5 Portogallo Fábio Coentrão Ingresso al 44’ 44’
DIF 17 Spagna Álvaro Arbeloa Ingresso al 73’ 73’
DIF 18 Spagna Nacho
CEN 6 Germania Sami Khedira
CEN 24 Spagna Asier Illarramendi
CEN 26 Spagna Álvaro Medrán
ATT 14 Messico Javier Hernández
ATT 20 Spagna Jesé
Allenatore:
Italia Carlo Ancelotti
San Lorenzo (4-3-3)
POR 12 Argentina Sebastián Torrico
DIF 7 Argentina Julio Buffarini Ammonizione al 55’ 55’
DIF 14 Argentina Walter Kannemann Ammonizione al 85’ 85’
DIF 3 Colombia Mario Yepes Uscita al 61’ 61’
DIF 21 Argentina Emanuel Más
CEN 20 Paraguay Néstor Ortigoza Ammonizione al 12’ 12’
CEN 5 Argentina Juan Mercier (c)
CEN 8 Argentina Enzo Kalinski
ATT 30 Argentina Gonzalo Verón Uscita al 57’ 57’
ATT 11 Argentina Pablo Barrientos Ammonizione al 16’ 16’
ATT 9 Uruguay Martín Cauteruccio Uscita al 68’ 68’
Sostituzioni:
POR 1 Argentina Leo Franco
POR 33 Argentina José Devecchi
DIF 2 Argentina Mauro Cetto Ingresso al 61’ 61’
DIF 13 Argentina Ramiro Arias
DIF 27 Argentina Matías Catalán
DIF 29 Argentina Fabricio Fontanini
CEN 10 Argentina Leandro Romagnoli Ingresso al 57’ 57’
CEN 24 Argentina Juan Cavallaro
CEN 31 Argentina Facundo Quignon
ATT 15 Argentina Héctor Villalba
ATT 22 Argentina Nicolás Blandi
ATT 26 Argentina Mauro Matos Ingresso al 68’ 68’
Allenatore:
Argentina Edgardo Bauza

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio