Coppa del mondo per club FIFA 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del mondo per club FIFA 2015
FIFA Club World Cup Japan 2015
FIFAクラブワールドカップ ジャパン2015
Competizione Coppa del mondo per club FIFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 12ª
Organizzatore FIFA
Date dal 10 dicembre 2015
al 20 dicembre 2015
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 7
Risultati
Vincitore Barcellona
(3º titolo)
Secondo River Plate
Terzo Sanfrecce
Statistiche
Miglior giocatore Uruguay Luis Suárez[1]
Miglior marcatore Uruguay Luis Suárez (5)
Incontri disputati 8
Gol segnati 21 (2,63 per incontro)
Pubblico 272 312
(34 039 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

La Coppa del mondo per club FIFA 2015 (in inglese FIFA Club World Cup 2015) è stata la 12ª edizione di questo torneo di calcio per squadre maschili di club organizzato dalla FIFA. Si è trattata della undicesima edizione da quando ha sostituito la Coppa Intercontinentale. Si è disputata in Giappone, dal 10 al 20 dicembre.

Scelta del paese ospitante[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati due i paesi a manifestare il proprio interesse per ospitare le edizioni 2015 e 2016 del torneo: Giappone e India.[2]

L'India ha in seguito ritirato la propria candidatura, facendo sì che il Giappone tornasse ad ospitare il torneo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula del torneo è la stessa dall'edizione del 2008. Partecipano le sei vincitrici delle rispettive competizioni continentali, più la squadra campione nazionale del paese ospitante. Se una squadra del paese ospitante vince il proprio trofeo continentale, al posto dei campioni nazionali partecipa la finalista della competizione internazionale relativa, visto il divieto di partecipazione per più squadre dello stesso paese.

I campioni nazionali del paese organizzatore devono sfidare i rappresentanti dell'Oceania in un turno preliminare, la cui vincente si aggrega alle detentrici dei titoli di Africa, Asia e Centro-Nord America. Le vincenti di questi scontri sfidano in semifinale le vincitrici della UEFA Champions League o della Coppa Libertadores. Oltre la finale per il titolo si disputano gli incontri per il terzo e il quinto posto.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Osaka Yokohama
Stadio Nagai International Stadium Yokohama
34°36′50.83″N 135°31′06.42″E / 34.614119°N 135.51845°E34.614119; 135.51845 (Toyota Stadium) 35°30′35″N 139°36′20″E / 35.509722°N 139.605556°E35.509722; 139.605556 (International Stadium Yokohama)
Capacità: 47,816 Capacità: 72,327
Nagai stadium20040717.jpg NISSANSTADIUM20080608.JPG

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre partecipanti alla Coppa del mondo per club FIFA 2015.
Squadra Data di qualificazione Confederazione Qualificata in quanto Partecipazioni
Nuova Zelanda Auckland City 26 aprile 2015 OFC Campione OFC Champions League 2014-2015 (Ultima nel 2014)
Messico América 29 aprile 2015 CONCACAF Campione CONCACAF Champions League 2014-2015 (Ultima nel 2006)
Spagna Barcellona 6 giugno 2015 UEFA Campione UEFA Champions League 2014-2015 (Ultima nel 2011)
Argentina River Plate 5 agosto 2015 CONMEBOL Campione Coppa Libertadores 2015
RD del Congo TP Mazembe 8 novembre 2015 CAF Campione CAF Champions League 2015 (Ultima nel 2010)
Cina Guangzhou Ever. 21 novembre 2015 AFC Campione AFC Champions League 2015 (Ultima nel 2013)
Giappone Sanfrecce 5 dicembre 2015 AFC Campione 2015 del Giappone, paese ospitante (Ultima nel 2012)

Convocazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per la Coppa del mondo per club FIFA 2015.

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

La FIFA ha selezionato un arbitro per ogni confederazione più uno di riserva.[3]

AFC

CAF

CONCACAF

CONMEBOL

OFC

UEFA

Riserva

  • Giappone Ryuji Sato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio del tabellone è stato svolto il 23 settembre 2015 presso la sede della FIFA.[4]

Primo turno Secondo turno Semifinali Finale
                           
 Giappone Sanfrecce  2          
 Nuova Zelanda Auckland City  0      Giappone Sanfrecce  3
   RD del Congo TP Mazembe  0    
 Giappone Sanfrecce   0
     Argentina River Plate   1  
 Argentina River Plate   0
   Spagna Barcellona   3
 Messico América   1
 Cina Guangzhou   2    
 Cina Guangzhou   0
Play-off per il quinto posto Play-off per il terzo posto
     Spagna Barcellona   3  
 RD del Congo TP Mazembe   1  Giappone Sanfrecce   2
 Messico América   2  Cina Guangzhou   1

Play-off per i quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Yokohama
10 dicembre 2015, ore 19:45 UTC+9
Incontro 1
Sanfrecce 2 – 0
referto
Auckland City International Stadium Yokohama (19 421 spett.)
Arbitro Camerun Alioum

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Osaka
13 dicembre 2015, ore 16:00 UTC+9
Incontro 2
América 1 – 2
referto
Guangzhou Ever. Stadio Nagai (18 772 spett.)
Arbitro Svezia Eriksson

Osaka
13 dicembre 2015, ore 19:30 UTC+9
Incontro 3
TP Mazembe 0 – 3
referto
Sanfrecce Stadio Nagai (23 609 spett.)
Arbitro Colombia Roldán

Incontro per il quinto posto[modifica | modifica wikitesto]

Osaka
16 dicembre 2015, ore 16:30 UTC+9
Incontro 4
América 2 – 1
referto
TP Mazembe Stadio Nagai (11 686 spett.)
Arbitro Iran Faghani

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Osaka
16 dicembre 2015, ore 19:30 UTC+9
Incontro 5
Sanfrecce 0 – 1
referto
River Plate Stadio Nagai (20 133 spett.)
Arbitro Svezia Eriksson

Yokohama
17 dicembre 2015, ore 19:30 UTC+9
Incontro 6
Guangzhou Ever. 0 – 3
referto
Barcellona International Stadium Yokohama (63 870 spett.)
Arbitro El Salvador Aguilar

Incontro per il terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Yokohama
20 dicembre 2015, ore 16:00 UTC+9
Incontro 7
Sanfrecce 2 – 1
referto
Guangzhou Ever. International Stadium Yokohama (47 968 spett.)
Arbitro Nuova Zelanda Conger

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2015.
Yokohama
20 dicembre 2015, ore 19:30 UTC+9
Incontro 8
River Plate 0 – 3
referto
Barcellona International Stadium Yokohama (66 835 spett.)
Arbitro Iran Faghani

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Confederazione
1 Spagna Barcellona UEFA
2 Argentina River Plate CONMEBOL
3 Giappone Sanfrecce AFC
4 Cina Guangzhou Ever. AFC
5 Messico América CONCACAF
6 RD del Congo TP Mazembe CAF
7 Nuova Zelanda Auckland City OFC

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
5 1 Uruguay Luis Suárez Spagna Barcellona
2 0 Brasile Paulinho Cina Guangzhou Ever.
2 0 Brasile Douglas Giappone Sanfrecce
2 0 Giappone Tsukasa Shiotani Giappone Sanfrecce
1 0 Argentina Darío Benedetto Messico América
1 0 Messico Oribe Peralta Messico América
1 0 Messico Martín Zúñiga Messico América
1 0 Argentina Lionel Messi Spagna Barcellona
1 0 Cina Zheng Long Cina Guangzhou Ever.
1 0 Zambia Rainford Kalaba RD del Congo TP Mazembe
1 0 Argentina Lucas Alario Argentina River Plate
1 0 Giappone Takuma Asano Giappone Sanfrecce
1 0 Giappone Kazuhiko Chiba Giappone Sanfrecce
1 0 Giappone Yūsuke Minagawa Giappone Sanfrecce

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Barcelona trio sweep awards, Fifa.com, 20 dicembre 2015. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) High interest in hosting FIFA competitions, FIFA.com, 9 maggio 2014. URL consultato il 10 maggio 2015.
  3. ^ (EN) FIFA Club World Cup Referees and assistant referees selected, FIFA.com. URL consultato il 26 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Draw for Japan 2015 conducted in Zurich, fifa.com, 23 settembre 2015. URL consultato il 1º ottobre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio