CAF Champions League 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CAF Champions League 2015
Orange CAF Champions League 2015
Competizione CAF Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 51ª
Organizzatore CAF
Date dal 13 febbraio 2015
all'8 novembre 2015
Partecipanti 57
Nazioni 44
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

La CAF Champions League 2015 (ufficialmente Orange CAF Champions League 2015 per ragioni di sponsorizzazione) è la 21ª edizione di questo torneo organizzato dalla CAF, il 19º con la forma attuale. Il vincitore è qualificato per la Coppa del mondo per club FIFA 2015, e partecipa di diritto alla CAF Super Cup 2016.[1] Il ES Sétif è la squadra detentrice del titolo.

Sistema della graduatoria[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: CAF 5-Year Ranking.

La CAF calcola i punti per ogni associazione in base ai risultati dei propri club nella Champions League e nella Coppa della Confederazione CAF, non prendendo in considerazione l'anno corrente. I criteri per i punti sono i seguenti:[2]

CAF Champions League Coppa della Confederazione CAF
Vincitore 5 punti 4 punti
Seconda 4 punti 3 punti
Semifinaliste perdenti 3 punti 2 punti
3º posto nei gruppi 2 punti 1 punti
4º posto nei gruppi 1 punto 1 punto

I punti sono moltiplicati per un dato coefficiente a seconda dell'anno, come segue:

  • 2012 – 5
  • 2011 – 4
  • 2010 – 3
  • 2009 – 2
  • 2008 – 1

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Turni e date dei sorteggi[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Data sorteggio Andata Ritorno
Qualificazioni Turno preliminare 22 dicembre 2014[3] 13–15 febbraio 2015 27 febbraio–1 marzo 2015
Primo turno 13–15 marzo 2015 3–5 aprile 2015
Secondo turno 17–19 aprile 2015 1–3 maggio 2015
Fase a gironi 1ª giornata 5 maggio 2015[4] 26–28 giugno 2015
2ª giornata 10–12 luglio 2015
3ª giornata 24–26 luglio 2015
4ª giornata 7–9 agosto 2015
5ª giornata 21–23 agosto 2015
6ª giornata 11–13 settembre 2015
Fase finale Semifinali 25–27 settembre 2015 2–4 ottobre 2015
Finale 30 ottobre–1 novembre 2015 6–8 novembre 2015

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Mbabane Swallows Swaziland 1 – 2 Zambia ZESCO United 1 – 1 0 – 1
Séwé Sports Costa d'Avorio 2 - 3 Guinea AS Kaloum Star 1 – 2 1 – 1
USM Alger Algeria 4 – 3 Ciad Foullah Edifice 3 – 0 1 – 3
AS Pikine Senegal 1 – 0 Burkina Faso Étoile Filante 1 – 0 0 – 0
Al-Hilal Egitto 2 – 1 Zanzibar KMKM 2 – 0 0 – 1
Fomboni FC Comore 2 – 3 Malawi Big Bulletts 0 – 1 2 – 2
Recreativo do Libolo Angola 3 – 3 RD del Congo SM Sanga Balende 3 – 1 0 – 2
Kampala City Council Uganda 1 – 3 Camerun Cosmos de Bafia 1 – 0 0 – 3
Azam Tanzania 2 – 3 Sudan Al-Merrikh 2 – 0 0 – 3
LLB Académic Burundi 0 – 1 Angola Kabuscorp 0 – 0 0 – 1
CD Elá Nguema Guinea Equatoriale 1 – 2 Togo AC Semassi 1 – 1 0 – 1
MC El Eulma Algeria 2 – 2 Etiopia Saint-George 1 – 0 1 – 2
East End Lions Sierra Leone (ritiro Lions) Ghana Asante Kotoko
Enyimba Nigeria 4 – 0 Benin Buffles du Borgou 3 – 0 1 – 0
Al-Ahly Tripoli Libia 1 – 1 (3-5) Egitto Smouha 1 – 0 0 – 1
Gor Mahia Kenya 3 – 3 Madagascar CNaPS Sport 1 – 0 2 – 3
Liga Muçulmana Mozambico 1 – 2 Ruanda APR 0 – 0 1 – 2
Club Olympique de Bamako Mali 2 – 3 Marocco Moghreb Athletic 2 – 0 0 – 3
Al-Malakia Sudan del Sud 0 – 5 Nigeria Kano Pillars 0 – 2 0 – 3
Real Banjul Gambia 2 – 1 Liberia Barrack Young Controllers 1 – 1 1 – 0
Kaizer Chiefs Sudafrica 3 – 1 Botswana Township Rollers 1 – 1 0 – 1
Raja Casablanca Marocco 6 – 2 Rep. del Congo Diables Noirs 4 – 0 2 – 2
St Michel United Seychelles 1 – 4 Sudafrica Mamelodi Sundowns 1 – 1 0 – 3
AS Mangasport Gabon 1 – 0 Lesotho Bantu 1 – 0 0 – 0
Stade Malien Mali 1 – 1 Niger AS GNN 0 – 0 1 – 1

Primo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ZESCO United Zambia 2 – 2 (4-5) Guinea AS Kaloum Star 1 – 1 1 – 1
USM Alger Algeria 6 – 2 Senegal AS Pikine 5 – 1 1 – 1
Al-Hilal Egitto 5 – 1 Malawi Big Bulletts 4 – 0 1 – 1
Coton Sport Camerun 0 – 2 RD del Congo SM Sanga Balende 0 – 0 0 – 2
Cosmos de Bafia Camerun 1 – 4 Tunisia Espérance de Tunis 0 – 1 1 – 3
Al-Merrikh Tanzania 3 – 2 Angola Kabuscorp 2 – 0 1 – 2
AC Semassi Togo 0 – 6 Tunisia CS Sfaxien 0 – 5 0 – 1
MC El Eulma Algeria 2 – 1 Ghana Asante Kotoko 0 – 0 2 – 1
Enyimba Nigeria 1 – 2 Egitto Smouha 1 – 0 0 – 2
Gor Mahia Kenya 0 – 2 Rep. del Congo AC Léopards 0 – 1 0 – 1
APR Ruanda 0 – 4 Egitto Al-Ahly 0 – 2 0 – 2
Moghreb Athletic Marocco 5 – 2 Nigeria Kano Pillars 4 – 0 1 – 2
Real Banjul Gambia 1 – 3 Algeria ES Sétif 1 – 1 0 – 2
Kaizer Chiefs Sudafrica 0 – 3 Marocco Raja Casablanca 0 – 1 0 – 2
Mamelodi Sundowns Sudafrica 2 – 3 RD del Congo TP Mazembe 1 – 0 1 – 3
AS Mangasport Gabon 2 – 5 Mali Stade Malien 1 – 3 1 – 2

Secondo Turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
USM Alger Algeria 3 – 2 Guinea AS Kaloum Star 2 – 1 1 – 1
SM Sanga Balende RD del Congo 0 – 2 Egitto Al-Hilal 0 – 1 0 – 1
Al-Merrikh Sudan 2 – 2 Tunisia Espérance de Tunis 1 – 0 1 – 2
MC El Eulma Algeria 1 – 1 (7-6) Tunisia CS Sfaxien 1 – 0 0 – 1
AC Léopards Rep. del Congo 1 – 2 Egitto Smouha 1 – 0 0 – 2
Moghreb Athletic Marocco 1 – 1 (5-4) Sudan Al-Ahly 1 – 0 0 – 1
Raja Casablanca Marocco 4 – 4 (1-4) Algeria ES Sétif 2 – 2 2 – 2
Stade Malien Mali 3 – 4 RD del Congo TP Mazembe 2 – 2 1 – 2

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
RD del Congo TP Mazembe 11 6 3 2 1 8 1 +7
Sudan Al-Hilal Omdurman 9 6 2 3 1 5 3 +2
Marocco Moghreb Athletic 8 6 2 2 2 6 10 -4
Egitto Smouha 4 6 1 1 4 5 10 -5
  TPM HIL MAT SMO
RD del Congo TP Mazembe 0 – 0 5 – 0 1 – 0
Sudan Al-Hilal Omdurman 1 – 0 0 – 1 2 – 0
Marocco Moghreb Athletic 0 – 0 1 – 1 2 – 1
Egitto Smouha 0 – 2 1 – 1 3 – 2

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Algeria USM Alger 15 6 5 0 1 9 3 +6
Sudan Al-Merrikh 13 6 4 1 1 9 4 +5
Algeria Sétif 5 6 1 2 3 5 10 -5
Algeria MC El Eulma 1 6 0 1 5 5 11 -6
  USM MER ESS MCE
Algeria USM Alger 1 – 0 3 – 0 2 – 1
Sudan Al-Merrikh 1 - 0 2 – 0 2 – 0
Algeria Sétif 1 – 2 1 – 1 2 – 2
Algeria MC EL Eulma 0 – 1 2 – 3 0 – 1

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone

 
                     
 Egitto Al-Hilal 1 0 1  
 Algeria USM Alger 2 0 2  
   Algeria USM Alger 1 0 1
   RD del Congo TP Mazembe 2 2 4
 Sudan Al-Merrikh 2 0 2
 RD del Congo TP Mazembe 1 3 4  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Al-Merrikh Sudan 2 – 4 RD del Congo TP Mazembe 2 – 1 0 – 3
Al-Hilal Egitto 1 – 2 Algeria USM Alger 1 – 2 0 – 0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
USM Alger Algeria 1 – 4 RD del Congo TP Mazembe 1 – 2 0 – 2

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regulations of the CAF Champions League (PDF), in Confédération Africaine de Football. URL consultato il 1º dicembre 2014.
  2. ^ CAF disowns club ranking published by some websites, in Cafonline.com, 9 giugno 2011. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  3. ^ Draws made for 2015 Orange Champions League, Confederations Cup, CAF, 22 dicembre 2014.
  4. ^ Twitter @CAF_Online, CAF, 30 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio