Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2006
Dettagli evento
Competizione Coppa del mondo per club FIFA 2006
Data 17 dicembre 2006
Città Yokohama
Impianto di gioco International Stadium
Spettatori 67 128
Risultato
Internacional
1
Barcellona
0
Arbitro Guatemala Carlos Batres
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 3ª edizione della Coppa del mondo per club FIFA si è tenuta il 17 dicembre 2006 all'International Stadium di Yokohama tra i brasiliani dell'Internacional, vincitori della Coppa Libertadores 2006, e gli spagnoli del Barcellona, vincitori della UEFA Champions League 2005-2006.

Il cammino verso la finale[modifica | modifica wikitesto]

L'Internacional ha superato in semifinale l'Al-Ahly, campione della CAF Champions League 2006, per 2-1.

Il Barcellona è arrivato in finale eliminando l'América, vincitore della CONCACAF Champions' Cup 2006, per 4-0.

La partita[modifica | modifica wikitesto]

Il primo tempo si chiude sullo 0-0 con poche emozioni, se si eccettuano un tiro a lato di Ronaldinho su respinta corta di Clemer e un'occasione di testa per Guðjohnsen che non inquadra la porta. Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo e le emozioni arrivano solo a cavallo della mezzora: Xavi prima impegna Clemer in una difficile parata a terra (74') e poi costringe Edinho ad un gran salvataggio (75'). All'82' l'Internacional colpisce: Iarley lancia Adriano che in velocità supera Belletti e batte Valdés con un destro sotto. Nel finale Clemer salva su Deco e all'86' Ronaldinho sfiora il palo su punizione.

Il risultato con cambia più e al fischio finale l'Internacional può festeggiare il primo successo nella competizione.

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Yokohama
17 dicembre 2006, ore 19:20 UTC+9
Internacional Flag of Brazil.svg1 – 0
referto
Flag of Spain.svg BarcellonaInternational Stadium Yokohama (67 128 spett.)
Arbitro: Guatemala Carlos Batres

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Internacional
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Barcellona
P 1 Brasile Clemer
D 2 Brasile Ceará
D 3 Brasile Índio Ammonizione al 45’ 45’
D 4 Brasile Fabiano Eller
D 15 Brasile Rubens Cardoso
C 8 Brasile Edinho
C 5 Brasile Wellington Monteiro
C 7 Brasile Alex Uscita al 46’ 46’
C 9 Brasile Fernandão (c) Uscita al 76’ 76’
A 10 Brasile Iarley Ammonizione al 90+3’ 90+3’
A 11 Brasile Alexandre Pato Uscita al 61’ 61’
Sostituti:
C 17 Colombia Fabián Vargas Ingresso al 46’ 46’
A 18 Brasile Luiz Adriano Ingresso al 61’ 61’
A 16 Brasile Adriano Gabiru Ammonizione al 84’ 84’ Ingresso al 76’ 76’
Allenatore:
Brasile Abel Braga
P 1 Spagna Víctor Valdés
D 11 Italia Gianluca Zambrotta Uscita al 46’ 46’
D 4 Messico Rafael Márquez
D 5 Spagna Carles Puyol (c)
D 12 Paesi Bassi Giovanni van Bronckhorst
C 3 Brasile Thiago Motta Ammonizione al 55’ 55’ Uscita al 59’ 59’
C 24 Spagna Andrés Iniesta
C 20 Portogallo Deco
A 8 Francia Ludovic Giuly
A 10 Brasile Ronaldinho
A 7 Islanda Eiður Guðjohnsen Uscita al 88’ 88’
Sostituti:
D 2 Brasile Juliano Belletti Ingresso al 46’ 46’
C 6 Spagna Xavi Ingresso al 59’ 59’
A 18 Spagna Santiago Ezquerro Ingresso al 88’ 88’
Allenatore:
Paesi Bassi Frank Rijkaard

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio