Coppa Libertadores 2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Libertadores 2017
Copa Bridgestone Libertadores de América 2017
Logo della competizione
Competizione Coppa Libertadores
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 58ª
Organizzatore CONMEBOL
Date 23 gennaio 2017 - 30 novembre 2017
Partecipanti 47
Nazioni 10
Risultati
Vincitore Grêmio
(3º titolo)
Secondo Lanús
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Luan [1]
Miglior marcatore Argentina José Sand (9 reti)
Incontri disputati 156
Gol segnati 426 (2,73 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016 2018 Right arrow.svg

La Coppa Libertadores 2017 (ufficialmente 2017 Copa Bridgestone Libertadores per ragioni di sponsor)[2] è stata la 58ª edizione della Coppa Libertadores d'America, il più importante torneo di calcio del Sud America organizzato dal CONMEBOL. Al torneo hanno partecipato 47 squadre provenienti da 10 paesi latinoamericani: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela.

Se in un primo momento sembrava essere certa anche la partecipazione di squadre del Messico, successivamente il rappresentante della Liga MX, Enrique Bonilla, ha dichiarato che nessuna squadra messicana avrebbe partecipato alla Coppa Libertadores a causa del mancato accordo con la CONMEBOL in merito all'organizzazione di un calendario coordinato fra le due competizioni.[3]

I brasiliani del Grêmio hanno conquistato il trofeo per la terza volta nella loro storia, ottenendo il diritto a disputare la Coppa del mondo per club FIFA 2017 e la Recopa Sudamericana 2018 (quest'ultima contro la vincente della Coppa Sudamericana 2017), oltre ad accedere direttamente alla fase a gruppi della Coppa Libertadores 2018.

Il nuovo formato[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 settembre 2016 la CONMEBOL ha reso noto il nuovo formato del massimo torneo continentale sudamericano, prevedendo da questa stagione in avanti la partecipazione di ben 44 squadre (dalle precedenti 38) in un torneo da disputarsi tra gennaio/febbraio e novembre/dicembre di ogni anno.[4] Tuttavia, in seguito alla rinuncia della federcalcio messicana di far partecipare le sue squadre alla competizione, la CONMEBOL ha deciso di modificare nuovamente i criteri di qualificazione aumentando il numero delle squadre partecipanti a 47.[5]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo partecipano 47 squadre di 10 federazioni (i 10 membri della CONMEBOL), i cui criteri di qualificazione sono determinati dalle singole federazioni nazionali.

Nazione Squadra Turno di ingresso Qualificazione
Argentina Argentina

(6 squadre)

Lanús (ARG 1) Fase a gironi Vincitore della Primera División 2016
San Lorenzo (ARG 2) 2ª classificata della Primera División 2016
Estudiantes (LP) (ARG 3) 3ª classificata della Primera División 2016
Godoy Cruz (ARG 4) 4ª classificata della Primera División 2016
River Plate (ARG 5) Vincitore della Coppa Argentina 2015-2016 (o squadra miglior classificata)
Atl. Tucumán (ARG 6) Seconda fase 5ª classificata della Primera División 2016
Bolivia Bolivia

(4 squadre)

Sport Boys Warnes (BOL 1) Fase a gironi Vincitore Apertura 2015
Wilstermann (BOL 2) Vincitore Clausura 2016
The Strongest (BOL 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2015-2016
Univ. Sucre (BOL 4) Prima fase 2ª squadra non qualificata nella classifica unita della Liga de Fútbol Profesional Boliviano 2015-2016
Brasile Brasile

(7+1 squadre)

Chapecoense (Coppa Sudamericana) Fase a gruppi Vincitore Coppa Sudamericana 2016
Palmeiras (BRA 1) Vincitore del Campeonato Brasileiro Série A 2016
Grêmio (BRA 2) Vincitore della Copa do Brasil 2016
Santos (BRA 3) 2ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2016
Flamengo (BRA 4) 3ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2016
Atlético Mineiro (BRA 5) 4ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2016
Botafogo (BRA 6) Seconda fase 5ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2016
Atl. Paranaense (BRA 7) 6ª classificata nel Campeonato Brasileiro Série A 2016
Cile Cile

(4 squadre)

Univ. Católica (CIL 1) Fase a gruppi Vincitore del Clausura 2016
Dep. Iquique (CIL 2) 2ª classificata nell'Apertura 2016
Colo-Colo (CIL 3) Seconda fase Vincitore della Copa Chile 2016
Unión Española (CIL 4) Vincitore dello spareggio fra le terze classificate del Clausura 2016 e dell'Apertura 2016
Colombia Colombia

(4 squadre + 1)

Atlético Nacional (Coppa Libertadores) Fase a gruppi Vincitore della Coppa Libertadores 2016
Ind. Medellín (COL 1) Vincitore Apertura 2016
Santa Fe (COL 2) Vincitore FInalización 2016
Millonarios (COL 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2016
Atlético Junior (COL 4) 2ª squadra non qualificata nella classifica unita della Primera A 2016
Ecuador Ecuador

(4 squadre)

Barcelona SC (ECU 1) Fase a gruppi Vincitore della Serie A 2016
Emelec (ECU 2) 2ª classificata della Serie A 2016
El Nacional (ECU 3) Seconda fase Miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Serie A 2016
Indep. del Valle (ECU 4) Prima fase 2ª miglior squadra non qualificata nella classifica unita della Serie A 2016
Paraguay Paraguay

(4 squadre)

Libertad (PAR 1) Fase a gruppi Vincitore dell'Apertura 2016 o del Clausura 2016 con il miglior risultato nella classifica unita
Guaraní (PAR 2) Vincitore dell'Apertura 2016 o del Clausura 2016 con il peggior risultato nella classifica unita
Olimpia (PAR 3) Seconda fase Miglior classificata nella classifica unita della Primera División 2016 tra le non già qualificate
Dep. Capiatá (PAR 4) Prima fase Miglior 2ª classificata nella classifica unita della Primera División 2016 tra le non già qualificate
Perù Perù

(4 squadre)

Sporting Cristal (PER 1) Fase a gruppi Vincitore del Descentralizado 2016
Melgar (PER 2) 2ª classificata nel Descentralizado 2016
Universitario (PER 3) Seconda fase 3ª classificata nel Descentralizado 2016
Dep. Municipal (PER 4) Prima fase 4ª classificata nel Descentralizado 2016
Uruguay Uruguay

(4 squadre)

Peñarol (URU 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera División 2015-2016
Nacional (URU 2) 2ª classificata nella Primera División 2015-2016
Cerro (URU 3) Seconda fase Miglior classificata nella classifica unita della Primera División 2015-2016 tra le non già qualificate
Wanderers (M) (URU 4) Prima fase Miglior classificata nella Primera División 2015-2016 tra le non già qualificate
Venezuela Venezuela

(4 squadre)

Zamora FC (VEN 1) Fase a gruppi Vincitore della Primera División 2016
Zulia (VEN 2) 2ª classificata della Primera División 2016
Carabobo (VEN 3) Seconda fase Miglior classificata nella classifica unita della Primera División 2016
Deportivo Táchira (VEN 4) Prima fase Miglior 2ª classificata nella classifica unita della Primera División 2016

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio del torneo si è tenuto il 21 dicembre 2016 presso il Centro Congressi CONMEBOL a Luque, in Paraguay. Nella riunione del Comitato Esecutivo della CONMEBOL del 21 dicembre 2015, la confederazione calcistica sudamericana ha reso noto il Ranking CONMEBOL per la Coppa Libertadores. Il ranking avrà lo scopo di determinare il posizionamento delle diverse squadre nelle urne al momento di ogni sorteggio.[6]

Il sistema del ranking si basa sulla attribuzione di un punteggio ad ogni squadra determinato in base a tre fattori:[7]

  • Risultati nelle ultime 10 edizioni (Coppa Libertadores 2007 - 2016)
  • Coefficiente storico (Coppa Libertadores 1960 - 2016)
  • Squadra vincitrice del campionato nella propria federazione di appartenenza (2007 - 2016).

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla prima fase hanno partecipato squadre provenienti da Bolivia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela. Tramite sorteggio si sono determinate le tre sfide ad eliminazione diretta, le cui vincenti hanno avuto il diritto di accedere alla seconda fase.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Univ. Sucre Bolivia 5 - 7 Uruguay Wanderers (M) 3 - 2 2 - 5
Dep. Municipal Perù 2 - 3 Ecuador Indep. del Valle 0 - 1 2 - 2
Dep. Capiatá Paraguay 1 - 0 Venezuela Deportivo Táchira 1 - 0 0 - 0

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla seconda fase partecipano 16 squadre: le 3 vincenti della prima fase e altre 13 squadre provenienti da ogni federazione (2 da Brasile, Cile e Colombia e 1 dalle altre federazioni). Un sorteggio determinerà gli accoppiamenti che determineranno sfide di andata e ritorno. Le 8 squadre vincenti accederanno alla terza fase.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Atl. Paranaense Brasile 1 - 1 (4-2 dtr) Colombia Millonarios 1 - 0 0 - 1
Botafogo Brasile 3 - 2 Cile Colo-Colo 2 - 1 1 - 1
Cerro Uruguay 2 - 5 Cile Unión Española 2 - 3 0 - 2
Carabobo Venezuela 0 - 4 Colombia Atlético Junior 0 - 1 0 - 3
Atl. Tucumán Argentina 3 - 2 Ecuador El Nacional 2 - 2 1 - 0
Wanderers (M) Uruguay 0 - 6 Bolivia The Strongest 0 - 2 0 - 4
Indep. del Valle Ecuador 2 - 3 Paraguay Olimpia 1 - 0 1 - 3
Dep. Capiatá Paraguay 4 - 3 Perù Universitario 1 - 3 3 - 0

Terza fase[modifica | modifica wikitesto]

Alla terza fase partecipano le 8 squadre vincenti della fase precedente, con la possibilità di incroci tra squadre della stessa federazione. Le 4 squadre vincenti avranno il diritto di accedere alla fase a gruppi, mentre le due migliori classificate tra le squadre eliminate accedono al secondo turno della Coppa Sudamericana 2017.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Atl. Paranaense Brasile 4 - 3 Paraguay Dep. Capiatá 3 - 3 1 - 0
Botafogo Brasile 1 - 1 (3-1 dtr) Paraguay Olimpia 1 - 0 0 - 1
Unión Española Cile 1 - 6 Bolivia The Strongest 1 - 1 0 - 5
Atlético Junior Colombia 2 - 3 Argentina Atl. Tucumán 1 - 0 1 - 3

Olimpia e Atlético Junior accedono al secondo turno della Coppa Sudamericana 2017.

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Le 32 squadre partecipanti si dividono in 8 gruppi, ognuno composto da 4 squadre. Ogni squadra gioca con le altre 3 squadre del proprio girone con partite di andata e ritorno. La prima e la seconda classificata di ogni girone accederanno agli ottavi di finale, mentre la terza classificata avrà il diritto di accedere alla Coppa Sudamericana 2017.

Gruppo 1[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Botafogo 10 6 3 1 2 6 5 +1
2. Ecuador Barcelona SC 10 6 3 1 2 8 8 0
3. Argentina Estudiantes (LP) 9 6 3 0 3 7 8 -1
4. Colombia Atlético Nacional 6 6 2 0 4 8 8 0

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Botafogo 2 - 1 Estudiantes (LP)
Barcelona SC 2 - 1 Atlético Nacional
2ª giornata
Estudiantes (LP) 0 - 2 Barcelona SC
Atlético Nacional 0 - 2 Botafogo
3ª giornata
Estudiantes (LP) 2 - 1 Atlético Nacional
Barcelona SC 1 - 1 Botafogo
4ª giornata
Atlético Nacional 4 - 1 Estudiantes (LP)
Botafogo 0 - 2 Barcelona SC
5ª giornata
Barcelona SC 0 - 3 Estudiantes (LP)
Botafogo 1 - 0 Atlético Nacional
6ª giornata
Atlético Nacional 3 - 1 Barcelona SC
Estudiantes (LP) 1 - 0 Botafogo

Gruppo 2[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Santos 12 6 3 3 0 11 4 +7
2. Bolivia The Strongest 9 6 2 3 1 9 5 +4
3. Colombia Santa Fe 8 6 2 2 2 8 6 +2
4. Perù Sporting Cristal 2 6 0 2 4 2 15 -13

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
The Strongest 2 - 0 Santa Fe
Sporting Cristal 1 - 1 Santos
2ª giornata
Santa Fe 3 - 0 Sporting Cristal
Santos 2 - 0 The Strongest
3ª giornata
Sporting Cristal 0 - 0 The Strongest
Santa Fe 0 - 0 Santos
4ª giornata
The Strongest 5 - 1 Sporting Cristal
Santos 3 - 2 Santa Fe
5ª giornata
The Strongest 1 - 1 Santos
Sporting Cristal 0 - 2 Santa Fe
6ª giornata
Santos 4 - 0 Sporting Cristal
Santa Fe 1 - 1 The Strongest

Gruppo 3[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina River Plate 13 6 4 1 1 14 9 +5
2. Ecuador Emelec 10 6 3 1 2 8 5 +3
3. Colombia Ind. Medellín 9 6 3 0 3 8 8 0
4. Perù Melgar 3 6 1 0 5 6 14 -8

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Melgar 1 - 0 Emelec
Ind. Medellín 1 - 3 River Plate
2ª giornata
Emelec 1 - 0 Ind. Medellín
River Plate 4 - 2 Melgar
3ª giornata
Ind. Medellín 2 - 0 Melgar
Emelec 1 - 2 River Plate
4ª giornata
Melgar 1 - 2 Ind. Medellín
River Plate 1 - 1 Emelec
5ª giornata
Ind. Medellín 1 - 2 Emelec
Melgar 2 - 3 River Plate
6ª giornata
River Plate 1 - 2 Ind. Medellín
Emelec 3 - 0 Melgar

Gruppo 4[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina San Lorenzo 10 6 3 1 2 8 8 0
2. Brasile Atl. Paranaense 10 6 3 1 2 9 10 -1
3. Brasile Flamengo 9 6 3 0 3 11 7 +4
4. Cile Univ. Católica 5 6 1 2 3 8 11 -3

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Atl. Paranaense 2 - 2 Univ. Católica
Flamengo 4 - 0 San Lorenzo
2ª giornata
San Lorenzo 0 - 1 Atl. Paranaense
Univ. Católica 1 - 0 Flamengo
3ª giornata
Univ. Católica 1 - 1 San Lorenzo
Flamengo 2 - 1 Atl. Paranaense
4ª giornata
San Lorenzo 2 - 1 Univ. Católica
Atl. Paranaense 2 - 1 Flamengo
5ª giornata
Atl. Paranaense 0 - 3 San Lorenzo
Flamengo 3 - 1 Univ. Católica
6ª giornata
San Lorenzo 2 - 1 Flamengo
Univ. Católica 2 - 3 Atl. Paranaense

Gruppo 5[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Palmeiras 13 6 4 1 1 13 9 +4
2. Bolivia Wilstermann 9 6 3 0 3 12 10 +2
3. Argentina Atl. Tucumán 7 6 2 1 3 8 10 -2
4. Uruguay Peñarol 6 6 2 0 4 11 15 -4

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Wilstermann 6 - 2 Peñarol
Atl. Tucumán 1 - 1 Palmeiras
2ª giornata
Palmeiras 1 - 0 Wilstermann
Peñarol 2 - 1 Atl. Tucumán
3ª giornata
Wilstermann 2 - 1 Atl. Tucumán
Palmeiras 3 - 2 Peñarol
4ª giornata
Atl. Tucumán 2 - 1 Wilstermann
Peñarol 2 - 3 Palmeiras
5ª giornata
Atl. Tucumán 2 - 1 Peñarol
Wilstermann 3 - 2 Palmeiras
6ª giornata
Peñarol 2 - 0 Wilstermann
Palmeiras 3 - 1 Atl. Tucumán

Gruppo 6[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Atlético Mineiro 13 6 4 1 1 17 6 +11
2. Argentina Godoy Cruz 11 6 3 2 1 10 8 +2
3. Paraguay Libertad 6 6 1 3 2 7 9 -2
4. Bolivia Sport Boys Warnes 2 6 0 2 4 8 19 -11

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Godoy Cruz 1 - 1 Atlético Mineiro
Sport Boys Warnes 3 - 3 Libertad
2ª giornata
Libertad 1 - 2 Godoy Cruz
Atlético Mineiro 5 - 2 Sport Boys Warnes
3ª giornata
Libertad 1 - 0 Atlético Mineiro
Godoy Cruz 2 - 0 Sport Boys Warnes
4ª giornata
Atlético Mineiro 2 - 0 Libertad
Sport Boys Warnes 1 - 3 Godoy Cruz
5ª giornata
Sport Boys Warnes 1 - 5 Atlético Mineiro
Godoy Cruz 1 - 1 Libertad
6ª giornata
Atlético Mineiro 4 - 1 Godoy Cruz
Libertad 1 - 1 Sport Boys Warnes

Gruppo 7[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Argentina Lanús 13 6 4 1 1 13 3 +10
2. Uruguay Nacional 8 6 2 2 2 5 3 +2
3. Brasile Chapecoense 7 6 2 1 3 6 12 -6
4. Venezuela Zulia 5 6 1 2 3 4 10 -6

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Zulia 1 - 2 Chapecoense
Lanús 0 - 1 Nacional
2ª giornata
Nacional 0 - 1 Zulia
Chapecoense 1 - 3 Lanús
3ª giornata
Lanús 5 - 0 Zulia
Chapecoense 1 - 1 Nacional
4ª giornata
Nacional 3 - 0 Chapecoense
Zulia 1 - 1 Lanús
5ª giornata
Zulia 0 - 0 Nacional
Lanús 3 - 0[8] Chapecoense
6ª giornata
Nacional 0 - 1 Lanús
Chapecoense 2 - 1 Zulia

Gruppo 8[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra P G V N P GF GS DR
1. Brasile Grêmio 13 6 4 1 1 15 6 +9
2. Paraguay Guaraní 11 6 3 2 1 9 7 +2
3. Cile Dep. Iquique 10 6 3 1 2 12 9 +3
4. Venezuela Zamora FC 0 6 0 0 6 6 20 -14

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
1ª giornata
Dep. Iquique 0 - 1 Guaraní
Zamora FC 0 - 2 Grêmio
2ª giornata
Grêmio 3 - 2 Dep. Iquique
Guaraní 3 - 1 Zamora FC
3ª giornata
Zamora FC 1 - 4 Dep. Iquique
Guaraní 1 - 1 Grêmio
4ª giornata
Dep. Iquique 4 - 3 Zamora FC
Grêmio 4 - 1 Guaraní
5ª giornata
Dep. Iquique 2 - 1 Grêmio
Zamora FC 1 - 3 Guaraní
6ª giornata
Grêmio 4 - 0 Zamora FC
Guaraní 0 - 0 Dep. Iquique

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Le fasi finali prevedono la disputa di ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale, con partite di andata e ritorno. Gli accoppiamenti degli ottavi di finale, sul modello del tabellone tennistico, saranno stabiliti tramite sorteggio. In caso di parità di reti segnate dopo le due partite vale la regola del maggior numero di reti segnate in trasferta. In caso di ulteriore parità si tirano direttamente i calci di rigore, senza disputare i tempi supplementari.

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                                             
 Uruguay Nacional 0 0 0  
 Brasile Botafogo 1 2 3  
   Brasile Botafogo 0 0 0  
   Brasile Grêmio 0 1 1  
 Argentina Godoy Cruz 0 1 1
 Brasile Grêmio 1 2 3  
   Brasile Grêmio 3 0 3  
   Ecuador Barcelona SC 0 1 1  
 Ecuador Barcelona SC 1 0 1 (5)  
 Brasile Palmeiras 0 1 1 (4)  
   Ecuador Barcelona SC 1 1 2
   Brasile Santos 1 0 1  
 Brasile Atl. Paranaense 2 0 2
 Brasile Santos 3 1 4  
   Brasile Grêmio 1 2 3
   Argentina Lanús 0 1 1
 Bolivia The Strongest 1 0 1  
 Argentina Lanús 1 1 2  
   Argentina Lanús 0 2 2 (4)
   Argentina San Lorenzo 2 0 2 (3)  
 Ecuador Emelec 0 1 1 (4)
 Argentina San Lorenzo 1 0 1 (5)  
   Argentina Lanús 0 4 4
   Argentina River Plate 1 2 3  
 Bolivia Wilstermann 1 0 1  
 Brasile Atlético Mineiro 0 0 0  
   Bolivia Wilstermann 3 0 3
   Argentina River Plate 0 8 8  
 Paraguay Guaraní 0 1 1
 Argentina River Plate 2 1 3  

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Guaraní Paraguay 1 - 3 Argentina River Plate 0 - 2 1 - 1
Wilstermann Bolivia 1 - 0 Brasile Atlético Mineiro 1 - 0 0 - 0
Emelec Ecuador 1 - 1
(4-5 dtr)
Argentina San Lorenzo 0 - 1 1 - 0
The Strongest Bolivia 1 - 2 Argentina Lanús 1 - 1 0 - 1
Atl. Paranaense Brasile 2 - 4 Brasile Santos 2 - 3 0 - 1
Barcelona SC Ecuador 1 - 1
(5-4 dtr)
Brasile Palmeiras 1 - 0 0 - 1
Nacional Uruguay 0 - 3 Brasile Botafogo 0 - 1 0 - 2
Godoy Cruz Argentina 1 - 3 Brasile Grêmio 0 - 1 1 - 2

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Wilstermann Bolivia 3 - 8 Argentina River Plate 3 - 0 0 - 8
Barcelona SC Ecuador 2 - 1 Brasile Santos 1 - 1 1 - 0
Botafogo Brasile 0 - 1 Brasile Grêmio 0 - 0 0 - 1
San Lorenzo Argentina 2 - 2
(3-4 dtr)
Argentina Lanús 2 - 0 0 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
River Plate Argentina 3 - 4 Argentina Lanús 1 - 0 2 - 4
Barcelona SC Ecuador 1 - 3 Brasile Grêmio 0 - 3 1 - 0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Grêmio Brasile 3 - 1 Argentina Lanús 1 - 0 2 - 1

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Pos Giocatore Squadra Gol
Argentina José Sand Lanús 9
Bolivia Alejandro Chumacero The Strongest 8
Brasile Luan Grêmio
Argentina Ignacio Scocco River Plate
Uruguay Jonatan Alvez Barcelona SC 6
Paraguay Lucas Barrios Grêmio
Brasile Fred Atlético Mineiro
Uruguay Matías Alonso The Strongest 5
Argentina Nicolás Blandi San Lorenzo
Ecuador Juan Cazares Atlético Mineiro
Brasile Rodrigo Pimpão Botafogo
Argentina Fernando Zampedri Atl. Tucumán

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio