AFC Champions League 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AFC Champions League 2014
Competizione AFC Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 33ª
Organizzatore AFC
Date dal 29 gennaio
al 1º novembre 2014
Partecipanti 47
Nazioni 19
Risultati
Vincitore Western Sydney
(1° titolo)
Secondo Al-Hilal
Statistiche
Miglior marcatore Ghana Asamoah Gyan (10)
Incontri disputati 129
Gol segnati 357 (2,77 per incontro)
Pubblico 1 603 938
(12 434 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2015 Right arrow.svg

La AFC Champions League 2014 è stata la 33ª edizione della massima competizione calcistica per club dell'Asia. Il Guangzhou Evergrande era la squadra detentrice del titolo. Il torneo è iniziato il 29 gennaio ed è terminato il 1º novembre 2014. Il Western Syndey Wanderers, squadra vincente ha avuto modo di partecipare alla Coppa del mondo per club FIFA 2014.

Federazioni partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 novembre 2013 l'AFC ha reso noti i criteri per la qualificazione delle varie nazioni alla AFC Champions League.[1]

Valutazione per la AFC Champions League 2014
Rispetta i criteri(> 600 punti)
Non rispetta i criteri, ma qualifica delle squadre
Punteggio non calcolato, ma qualifica delle squadre
Asia Occidentale
Federazione Punti Squadre
Fase a gironi Play-off
3º turno 2º turno 1º turno
Iran Iran 908,47 4 0 0 0
Arabia Saudita Arabia Saudita 869,62 4 0 0 0
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 848,94 3 0 1 0
Qatar Qatar 848,56 2 0 2 0
Uzbekistan Uzbekistan 693,38 1 0 2 0
India India 526,55 0 0 0 1A
Giordania Giordania 500,89 0 0 0 1
Oman Oman 390,02 0 0 0 1
Bahrein Bahrain 253,67 0 0 0 1
Iraq Iraq - 0 0 0 1
Kuwait Kuwait - 0 0 0 1+1B
Totale 14 0 5 6A
11
Asia Orientale
Federazione Punti Squadre
Fase a gironi Play-off
3º turno 2º turno 1º turno
Giappone Giappone 935,30 4 0 0 0
Corea del Sud Corea del Sud 887,45 4 0 0 0
Cina Cina 843,54 3 1 0 0
Australia Australia 804,08 2 1 0 0
Thailandia Thailandia 601,20 1 0 2 0
Singapore Singapore 438,34 0 0 0 1
Hong Kong Hong Kong 408,02 0 0 0 1
Vietnam Vietnam 301,31 0 0 0 1
Totale 14 2 2 4A
8
Note
  • A La squadra qualificata dall'India è stata spostata nella zona dell'Asia orientale.
  • B Il Kuwait aveva ricevuto un posto per i play-off. Inoltre due posti erano destinati alle finaliste della Coppa dell'AFC 2013, entrambe kuwaitiane. Comunque, solo due squadre hanno superato i requisiti per la licenza.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Qualificate direttamente alla fase a gironi: Asia Occidentale (Gruppi A–D)
Squadra Metodo di qualificazione Pres. Ultima presenza
Iran Esteghlal vincitore Persian Gulf Cup 2012-2013 7 2013
Iran Sepahan vincitore Hazfi Cup 2012-2013
3º postoPersian Gulf Cup 2012-2013
10 2013
Iran Tractor Sazi 2º posto Persian Gulf Cup 2012-2013 2 2013
Iran Foolad 4º posto Persian Gulf Cup 2012-2013 2 2006
Arabia Saudita Al-Fateh vincitore Saudi Professional League 2012-2013 1
Arabia Saudita Al-Ittihad vincitore King Cup of Champions 2013 9 2012
Arabia Saudita Al-Hilal 2º posto Saudi Professional League 2012-2013 10 2013
Arabia Saudita Al-Shabab 3º posto Saudi Professional League 2012-2013 8 2013
Emirati Arabi Uniti Al-Ain vincitore UAE Pro-League 2012-2013 9 2013
Emirati Arabi Uniti Al-Ahli vincitore Coppa del Presidente degli Emirati Arabi Uniti 2012-2013
2º posto UAE Pro-League 2012-2013
5 2010
Emirati Arabi Uniti Al-Jazira 3º posto UAE Pro-League 2012-2013 6 2013
Qatar Al-Sadd vincitore Qatar Stars League 2012-2013 9 2011
Qatar Al-Rayyan vincitore Emir of Qatar Cup 2013 6 2013
Uzbekistan Bunyodkor vincitore Oʻzbekiston Professional Futbol Ligasi 2013
vincitore Coppa dell'Uzbekistan 2013
7 2013
Qualificati per i play-off: Asia Occidentale
Secondo turno
Emirati Arabi Uniti Baniyas 4º posto UAE Pro-League 2012-2013 2 2012
Qatar Lekhwiya 2º posto Qatar Stars League 2012-2013 3 2013
Qatar Al Jaish 3º posto Qatar Stars League 2012-2013 2 2013
Uzbekistan Lokomotiv Tashkent 2º posto Oʻzbekiston Professional Futbol Ligasi 2013 2 2013
Uzbekistan Nasaf Qarshi 3º posto Oliy Liga 2013 2 2012
Primo turno
Giordania Shabab Al-Ordon vincitore Jordan League 2012-2013 1
Oman Al-Suwaiq vincitore Oman League 2012-2013 1
Bahrein Hidd 3º posto Bahrein First Division League 2012-2013 1
Iraq Al-Shorta vincitore Dawri Al-Nokhba 2012-2013 3 2005
Kuwait Al-Kuwait vincitore Coppa dell'AFC 2013
vincitore Kuwait Premier League 2012-2013
5 2008
Kuwait Al-Qadisiya finalista Coppa dell'AFC 2013
2º posto Kuwait Premier League 2012-2013
4 2008
Qualificate direttamente alla fase a gironi: Asia Orientale (Gruppi E–H)
Squadra Metodo di qualificazione Pres. Ultima presenza
Giappone Sanfrecce Hiroshima vincitore J. League Division 1 2013 3 2013
Giappone Yokohama F·Marinos vincitore Coppa dell'Imperatore 2013
2º posto J. League Division 1 2013
3 2005
Giappone Kawasaki Frontale 3º posto J. League Division 1 2013 4 2010
Giappone Cerezo Osaka 4º posto J. League Division 1 2013 2 2011
Corea del Sud Pohang Steelers vincitore K-League Classic 2013
vincitore Korean FA Cup 2013
6 2013
Corea del Sud Ulsan Hyundai 2º posto K-League Classic 2013 4 2012
Corea del Sud Jeonbuk Hyundai 3º posto K-League Classic 2013 8 2013
Corea del Sud FC Seoul 4º posto K-League Classic 2013 4 2013
Cina Guangzhou Evergrande vincitore Chinese Super League 2013 3 2013
Cina Guizhou Renhe vincitore Coppa della Cina 2013 2 2013
Cina Shandong Luneng Taishan 2º posto Chinese Super League 2013 6 2011
Australia Western Sydney Wanderers vincitore A-League 2012-2013 1
Australia Central Coast Mariners vincitore A-League Grand Final 2013 4 2013
Thailandia Buriram United vincitore Thai Premier League 2013
vincitore Thai FA Cup 2013
4 2013
Qualificati per i play-off: Asia Orientale
Terzo turno
Cina Beijing Guoan 3º posto Chinese Super League 2013 6 2013
Australia Melbourne Victory 3º posto A-League 2012-2013 4 2011
Secondo turno
Thailandia Muangthong United 2º posto Thai Premier League 2013 4 2013
Thailandia Chonburi 3º posto Thai Premier League 2013 3 2012
Primo turno
India Pune 2º posto I-League 2012-2013 1
Singapore Tampines Rovers vincitore S.League 2013 1
Hong Kong South China vincitore Hong Kong First Division League 2012-2013 2 2003
Vietnam Hà Nội T&T vincitore V League 2013 1

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Scheda delle partite per la competizione 2014.[2]

Fase Round Data sorteggio Prima partita Seconda partita
Play-off Primo turno 2 febbraio 2014
Secondo turno 8 febbraio 2014
Terzo turno 15 febbraio 2014
Fase a gironi 1ª giornata 10 dicembre 2013
(Kuala Lumpur, Malaysia)
25–26 febbraio 2014
2ª giornata 11–12 marzo 2014
3ª giornata 18–19 marzo 2014
4ª giornata 1°–2 aprile 2014
5ª giornata 15–16 aprile 2014
6ª giornata 22–23 aprile 2014
Fase finale Ottavi di finale 6–7 maggio 2014 13–14 maggio 2014
Quarti di finale 19-20 agosto 2014 26–27 agosto 2014
Semifinali 16 settembre 2014 30 settembre 2014
Finale 25 ottobre 2014 1º novembre 2014

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: AFC Champions League 2014 - Play-off.

Asia Occidentale[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno Secondo turno Terzo turno Qualificate
      
          Emirati Arabi Uniti Baniyas 0  
 Oman Al-Suwaiq 0      Kuwait Al-Qadisiya 4  
 Kuwait Al-Qadisiya 1        Kuwait Al-Qadisiya 0  
            Qatar Al Jaish 3  
          Qatar Al Jaish 5  
          Uzbekistan Nasaf Qarshi 1  
            Qatar Al Jaish
            Qatar Lekhwiya
          Qatar Lekhwiya 2  
 Giordania Shabab Al-Ordon 1      Bahrein Hidd 1  
 Bahrein Hidd (dts) 3        Qatar Lekhwiya 4  
            Kuwait Al-Kuwait 1  
          Uzbekistan Lokomotiv Tashkent 1       
 Kuwait Al-Kuwait 1      Kuwait Al-Kuwait 3       
 Iraq Al-Shorta 0  


Asia Orientale[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno Secondo turno Terzo turno Qualificate
      
               
               
            Cina Beijing Guoan 4  
            Thailandia Chonburi 0  
          Thailandia Chonburi 3  
 Singapore Tampines Rovers 1      Hong Kong South China 0  
 Hong Kong South China (dts) 2        Cina Beijing Guoan
            Australia Melbourne Victory
               
               
            Australia Melbourne Victory 2  
            Thailandia Muangthong United 1  
          Thailandia Muangthong United 2       
 India Pune 0      Vietnam Hà Nội T&T 0       
 Vietnam Hà Nội T&T 3  


Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: AFC Champions League 2014 - Fase a gironi.

Squadre della stessa nazione non potevano essere sorteggiate nello stesso girone. Le prime due di ogni girone avanzano alla fase a eliminazione diretta.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Arabia Saudita Al-Shabab 15 6 5 0 1 12 8 +4
Emirati Arabi Uniti Al-Jazira 10 6 3 1 2 12 10 +2
Iran Esteghlal 7 6 2 1 3 7 7 0
Qatar Al-Rayyan 3 6 1 0 5 9 15 -6
  EST RAY JAZ SHB
Iran Esteghlal 3 – 1 2 – 2 0 – 1
Qatar Al-Rayyan 1 – 0 2 – 3 0 – 2
Emirati Arabi Uniti Al-Jazira 0 – 1 3 – 2 1 – 2
Arabia Saudita Al-Shabab 2 – 1 4 – 3 1 – 3

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Iran Foolad 14 6 4 2 0 11 3 +8
Uzbekistan Bunyodkor 8 6 2 2 2 7 7 0
Qatar Al Jaish 8 6 2 2 2 6 6 0
Arabia Saudita Al-Fateh 2 6 0 2 4 3 11 -8
  FAT FOO JAI BUN
Arabia Saudita Al-Fateh 1 – 5 0 – 0 0 – 0
Iran Foolad 1 – 0 3 – 1 1 – 0
Qatar Al Jaish 2 – 0 0 – 0 1 – 2
Uzbekistan Bunyodkor 3 – 2 1 – 1 1 – 2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Emirati Arabi Uniti Al-Ain 11 6 3 2 1 14 7 +7
Arabia Saudita Al-Ittihad 10 6 3 1 2 8 6 +2
Qatar Lekhwiya 7 6 2 1 3 5 10 -5
Iran Tractor Sazi 5 6 1 2 3 4 8 -4
  AIN ITT TRA LEK
Emirati Arabi Uniti Al-Ain 1 – 1 3 – 1 2 – 1
Arabia Saudita Al-Ittihad 2 – 1 2 – 0 3 – 1
Iran Tractor Sazi 2 – 2 1 – 0 0 – 1
Qatar Lekhwiya 0 – 5 2 – 0 0 – 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Arabia Saudita Al-Hilal 9 6 2 3 1 12 7 +5
Qatar Al-Sadd 8 6 2 2 2 8 14 -6
Iran Sepahan 7 6 2 1 3 9 8 +1
Emirati Arabi Uniti Al-Ahli 7 6 1 4 1 6 6 0
  SAD AHL HIL SEP
Qatar Al-Sadd 2 – 1 2 – 2 3 – 1
Emirati Arabi Uniti Al-Ahli 1 – 1 0 – 0 0 – 0
Arabia Saudita Al-Hilal 5 – 0 2 – 2 1 – 0
Iran Sepahan 4 – 0 1 – 2 3 – 2

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Corea del Sud Pohang Steelers 12 6 3 3 0 11 6 +5
Giappone Cerezo Osaka 8 6 2 2 2 10 9 +1
Thailandia Buriram United 6 6 1 3 2 5 9 -4
Cina Shandong Luneng Taishan 5 6 1 2 3 9 11 -2
  POH BUR SHA CER
Corea del Sud Pohang Steelers 0 – 0 2 – 2 1 – 1
Thailandia Buriram United 1 – 2 1 – 0 2 – 2
Cina Shandong Luneng Taishan 2 – 4 1 – 1 1 – 2
Giappone Cerezo Osaka 0 – 2 4 – 0 1 – 3

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Corea del Sud FC Seoul 11 6 3 2 1 9 6 +3
Giappone Sanfrecce Hiroshima 9 6 2 3 1 9 8 +1
Cina Beijing Guoan 6 6 1 3 2 7 8 -1
Australia Central Coast Mariners 6 6 2 0 4 4 7 -3
  HIR CCM SEO BEJ
Giappone Sanfrecce Hiroshima 1 – 0 2 – 1 1 – 1
Australia Central Coast Mariners 2 – 1 0 – 1 1 – 0
Corea del Sud FC Seoul 2 – 2 2 – 0 2 – 1
Cina Beijing Guoan 2 – 2 2 – 1 1 – 1

Gruppo G[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Cina Guangzhou Evergrande 10 6 3 1 2 10 8 +2
Corea del Sud Jeonbuk Hyundai 8 6 2 2 2 8 7 +1
Australia Melbourne Victory 8 6 2 2 2 9 9 0
Giappone Yokohama F·Marinos 7 6 2 1 3 7 10 -3
  GUA YOK JEO MEL
Cina Guangzhou Evergrande 2 – 1 3 – 1 4 – 2
Giappone Yokohama F·Marinos 1 – 1 2 – 1 3 – 2
Corea del Sud Jeonbuk Hyundai 1 – 0 3 – 0 0 – 0
Australia Melbourne Victory 2 – 0 1 – 0 2 – 2

Gruppo H[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt. G V N P GF GS DR
Australia Western Sydney Wanderers 12 6 4 0 2 11 5 +6
Giappone Kawasaki Frontale 12 6 4 0 2 7 5 +2
Corea del Sud Ulsan Hyundai 7 6 2 1 3 8 10 -2
Cina Guizhou Renhe 4 6 1 1 4 4 10 -6
  WSW GUI KAW ULS
Australia Western Sydney Wanderers 5 – 0 1 – 0 1 – 3
Cina Guizhou Renhe 0 – 1 0 – 1 3 – 1
Giappone Kawasaki Frontale 2 – 1 1 – 0 3 – 1
Corea del Sud Ulsan Hyundai 0 – 2 1 – 1 2 – 0

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

I turni della fase a eliminazione diretta prevedono partite di andata e ritorno.

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite di andata si sono giocate tra il 6 e il 7 maggio 2014, quelle di ritorno tra il 13 e il 14 maggio. Le squadre prime classificate dei gironi giocano in casa la partita di ritorno.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Al-Ittihad Arabia Saudita 4 – 1 Arabia Saudita Al-Shabab 1 – 0 3 – 1
Al-Jazira Emirati Arabi Uniti 2 – 4 Emirati Arabi Uniti Al-Ain 1 – 2 1 – 2
Al-Sadd Qatar 2 – 2 (gfc) Iran Foolad 0 – 0 2 – 2
Bunyodkor Uzbekistan 0 – 4 Arabia Saudita Al-Hilal 0 – 1 0 – 3
Jeonbuk Hyundai Corea del Sud 1 – 3 Corea del Sud Pohang Steelers 1 – 2 0 – 1
Cerezo Osaka Giappone 2 – 5 Cina Guangzhou Evergrande 1 – 5 1 – 0
Kawasaki Frontale Giappone 4 – 4 (gfc) Corea del Sud FC Seoul 2 – 3 2 – 1
Sanfrecce Hiroshima Giappone 3 – 3 (gfc) Australia Western Sydney Wanderers 3 – 1 0 – 2

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite di andata si sono giocate il 19 e il 20 agosto 2014, quelle di ritorno il 26 e il 27 agosto.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Al-Hilal Arabia Saudita 1 – 0 Qatar Al-Sadd 1 – 0 0 – 0
Al-Ain Emirati Arabi Uniti 5 – 1 Arabia Saudita Al-Ittihād 2 – 0 3 – 1
Pohang Steelers Corea del Sud 0 – 0 (0 – 3 dtr) Corea del Sud FC Seoul 0 – 0 0 – 0
Western Sydney Wanderers Australia 2 – 2 (gfc) Cina Guangzhou Evergrande 1 – 0 1 – 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le partite di andata si sono giocate il 16 settembre 2014, quelle di ritorno il 30 settembre.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Al-Hilal Arabia Saudita 4 – 2 Emirati Arabi Uniti Al-Ain 3 – 0 1 – 2
FC Seoul Corea del Sud 0 – 2 Australia Western Sydney Wanderers 0 – 0 0 – 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale di andata si è giocata il 25 ottobre 2014, quella di ritorno il 1º novembre 2014.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Western Sydney Wanderers Australia 1 – 0 Arabia Saudita Al-Hilal 1 – 0 0 – 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AFC ExCo okays ACL slots, format, AFC, 26 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  2. ^ AFC Calendar of Competitions 2014 (PDF), AFC (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2013).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio