Kawasaki Frontale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kawasaki Frontale
川崎フロンターレ
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Celeste e Nero (Strisce).png Azzurro, nero
Simboli Delfino
Dati societari
Città Kawasaki
Nazione Giappone Giappone
Confederazione AFC
Federazione Flag of Japan.svg JFF
Campionato J1 League
Fondazione 1955
Presidente Giappone Shimpei Takeda
Allenatore Giappone Toru Oniki
Stadio Todoroki Athletics Stadium
(25 000 posti)
Sito web www.frontale.co.jp
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati giapponesi
Trofei nazionali 1 Supercoppa del Giappone
Dati aggiornati al 16 febbraio 2019
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kawasaki Frontale (川崎フロンターレ Kawasaki Furontāre?) è una società calcistica giapponese con sede nella città di Kawasaki, a sud di Tokyo. Milita in J1 League, la massima serie del campionato giapponese di calcio, del quale ha vinto due edizioni. Lo stadio del Frontale è il Todoroki Athletics Stadium.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1955 come squadra della compagnia Fujitsu (non a caso in origine il nome del team era Fujitsu Soccer Club), questa compagine divenne una società professionistica solo nel 1997, anno in cui modificò il proprio nome in Kawasaki Frontale (la parola "frontale" è presa proprio dall'italiano). Stemma e colori del Frontale imitano quelli del Grêmio, club con cui è attiva una collaborazione sin dal 26 marzo 1997.

Il Frontale entrò nella seconda divisione della J League nel 1999 e vinse immediatamente il campionato. La successiva stagione, disputata nella massima serie giapponese, fu un disastro: il club di Kawasaki concluse infatti all'ultimo posto, retrocedendo immediatamente. Solo nel 2004 il Frontale riuscì a ottenere nuovamente la promozione in J League 1.

Nel 2006 il Kawasaki arrivò secondo in campionato, ottenendo il miglior risultato nella sua storia. Nel 2007, la squadra prese parte all'AFC Champions League, ottenendo importanti successi e risultando il primo club nipponico a superare il girone di qualificazione della competizione continentale. Il Frontale verrà poi sconfitto ai tiri di rigore nei quarti di finale dagli iraniani del Sepahan.

Nel 2017 vince il suo primo titolo nazionale.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Kawasaki Frontale

Allenatori (1997-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Kawasaki Frontale
Nome Nazionalità Periodo
Kazuo Saitō Giappone Giappone 1997 (esonerato a campionato in corso)
Jose Brasile Brasile 1997 (fino a fine stagione)
Beto Brasile Brasile 1998-1999 (esonerato a campionato in corso)
Ikuo Matsumoto Giappone Giappone 1999 (fino a fine stagione)
Zeca Brasile Brasile 2000 (esonerato a campionato in corso)
Toshiaki Imai Giappone Giappone 2000 (esonerato a campionato in corso)
Hiroshi Kobayashi Giappone Giappone 2000 (fino a fine stagione)
Yoshiharu Horii Giappone Giappone 2001 (fino a fine stagione)
Nobuhiro Ishizaki Giappone Giappone 2001-2003 (fino a fine stagione)
Takashi Sekizuka Giappone Giappone 2004-2008 (esonerato a campionato in corso)
Tsutomu Takahata Giappone Giappone 2008 (fino a fine stagione)
Takashi Sekizuka Giappone Giappone 2009 (fino a fine stagione)
Tsutomu Takahata Giappone Giappone 2010 (fino a fine stagione)
Naoki Sōma Giappone Giappone 2011-2012 (esonerato a campionato in corso)
Yahiro Kazama Giappone Giappone 2012-2016 (fino a fine stagione)
Toru Oniki Giappone Giappone 2017-

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Kawasaki Frontale

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2017, 2018
1976
1999, 2004
2019

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2006, 2008, 2009
Terzo posto: 2013
Finalista: 2016
Finalista: 2000, 2007, 2009, 2017
Semifinalista: 2006, 2010, 2013, 2014
Finalista: 2018
Terzo posto: 2003

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 20 giugno 2019[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Corea del Sud P Jung Sung-Ryong
2 Giappone C Kyōhei Noborizato
3 Giappone D Tatsuki Nara
4 Brasile D Jesiel
5 Giappone D Shōgo Taniguchi
6 Giappone C Hidemasa Morita
7 Giappone D Shintarō Kurumaya
8 Giappone C Hiroyuki Abe
9 Brasile A Leandro Damião
10 Giappone C Ryōta Ōshima
11 Giappone A Yū Kobayashi (capitano)
14 Giappone C Kengo Nakamura
16 Giappone A Tatsuya Hasegawa
17 Giappone C Kazuaki Mawatari
19 Giappone A Manabu Saitō
N. Ruolo Giocatore
20 Giappone A Kei Chinen
21 Giappone P Shōta Arai
22 Giappone C Hokuto Shimoda
23 Giappone P Eisuke Fujishima
24 Giappone P Shunsuke Andō
25 Giappone C Ao Tanaka
26 Brasile D Maguinho
27 Giappone C Yūto Suzuki
28 Giappone C Yasuto Wakizaka
29 Giappone D Michael Fitzgerald
30 Giappone A Taisei Miyashiro
31 Giappone C Kōki Harada
34 Giappone C Kazuya Yamamura
41 Giappone C Akihiro Ienaga

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Season 2016, su Frontale.co.jp. URL consultato il 31 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]