Japan Soccer League 1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Japan Soccer League 1971
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 4 aprile 1971
al 5 dicembre 1971
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Yanmar Diesel
(1º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Giappone Kunishige Kamamoto
Miglior marcatore Giappone Kunishige Kamamoto (11)
Incontri disputati 36
Gol segnati 173 (4,81 per incontro)
Pubblico 308 700
(8 575 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1970 1972 Right arrow.svg

La stagione 1971 è stata la settima edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Continuarono i riassetti societari dei club, con l'Hitachi Head Office che cambiò il nome in Hitachi[1]: per quanto riguarda i regolamenti non vi fu invece nessuna modifica[1].

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

La prima giornata del campionato fu disputata il 4 aprile 1971[1]: al ritorno al vertice del Nippon Steel rispose lo Yanmar Diesel che, trascinato dall'accoppiata Kamamoto-Yoshimura, arrivò all'ultima gara del girone di andata (disputata il 23 maggio) con due punti di vantaggio sui rivali[1]. Nel girone di ritorno (disputatosi tra il 17 ottobre e il 5 dicembre[1]) le avversarie calarono il ritmo e solo il Mitsubishi Heavy Industries tentò un avvicinamento: ottenendo sette risultati utili consecutive lo Yanmar Diesel vinse, in anticipo sulla conclusione del torneo, il suo primo titolo nazionale[1].

Non riservò particolari sussulti la corsa per i posti validi per la qualificazione in Coppa dell'Imperatore, con il Furukawa Electric mai in grado di entrare in gara[1]. Nelle parti più basse della classifica, nel girone di ritorno il Nippon Kokan si lasciò sorpassare dal blasonato Toyo Kogyo: nello spareggio contro il Tanabe Pharma la squadra evitò il declassamento sfruttando la regola che, in caso di parità, stabilisce la permanenza nelle serie da cui provengono le due contendenti al playoff[1]. Chiuse la classifica il Nagoya Bank, capace di ottenere solo tre pareggi lungo l'arco del campionato[1]: in seguito alla sconfitta nel playoff contro il Towa Real Estate la squadra decise di annullare l'iscrizione alla Japan Soccer League cessando ogni attività agonistica[1].

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Città Stagione 1970
Furukawa Electric dettagli Ichihara 5° in Japan Soccer League
Hitachi dettagli Koganei 3° in Japan Soccer League (come Hitachi Head Office)
Mitsubishi HI dettagli Urawa 2° in Japan Soccer League
Nagoya Bank dettagli Nagoya 8° in Japan Soccer League
Nippon Kokan dettagli Kawasaki 7° in Japan Soccer League
Nippon Steel dettagli Kitakyūshū 6° in Japan Soccer League
Toyo Kogyo dettagli Hiroshima Campione del Giappone
Yanmar Diesel dettagli Osaka 4° in Japan Soccer League

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Yanmar Diesel Soccer Club 1971.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Furukawa Electric Giappone Hiroshi Ogawa
Hitachi Giappone Hidetoki Takahashi
Mitsubishi HI Giappone Hiroshi Ninomiya
Nagoya Bank Giappone Ken Okubo
Nippon Kokan Giappone Susumi Chida
Nippon Steel Giappone Masashi Watanabe
Toyo Kogyo Giappone Kenzō Ōhashi
Yanmar Diesel Giappone Kenji Onitake

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Giappone 1. Yanmar Diesel 22 14 9 4 1 32 13 +19
2. Mitsubishi HI 18 14 7 4 3 32 12 +20
3. Nippon Steel 18 14 8 2 4 34 23 +11
4. Hitachi 18 14 7 4 3 18 17 +1
5. Furukawa Electric 15 14 5 5 4 24 24 0
6. Toyo Kogyo 10 14 3 4 7 11 17 -8
7. Nippon Kokan 8 14 2 4 8 11 23 -12
8. Nagoya Bank 3 14 0 3 11 10 43 -33

Legenda:
      Campione del Giappone e ammessa in Coppa dell'Imperatore 1971
      Ammesse in Coppa dell'Imperatore 1971
      Scioglimento

Note:[1]

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Nagoya Bank annulla l'iscrizione alla Japan Soccer League dopo aver perso gli spareggi promozione-salvezza[1]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Toy MHI Hit Yan Fur Nip Nkk Nag
Yanmar Diesel –––– 1-1 4-3 0-1 3-2 2-1 2-0 4-0
Mitsubishi HI 1-1 –––– 2-3 7-0 3-0 1-0 0-1 2-2
Nippon Steel 2-2 0-2 –––– 0-1 3-3 2-1 2-0 7-0
Hitachi 0-0 2-1 2-4 –––– 0-2 0-0 3-0 4-1
Furukawa Electric 0-3 1-1 2-4 1-1 –––– 2-2 1-0 3-0
Toyo Kogyo 1-2 0-4 1-0 0-0 1-2 –––– 1-2 1-0
Nippon Kokan 1-3 1-2 1-2 1-3 1-1 0-0 –––– 1-1
Nagoya Bank 0-5 0-5 1-2 0-1 2-4 0-2 2-2 ––––

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Nippon Kokan 2-2 Tanabe Pharma Tokyo, 12 dicembre 1971
Nagoya Bank 0-0 Towa Real Estate Ichinomiya, 12 dicembre 1971
Tanabe Pharma 0-0 Nippon Kokan Osaka, 19 dicembre 1971
Towa Real Estate 1-0 Nagoya Bank Nagoya, 18 dicembre 1971

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Andata Ritorno
Yanmar Diesel 12 Yanmar Diesel 10
Nippon Steel 10 Mitsubishi HI 10
Hitachi 9 Hitachi 9
Mitsubishi HI 8 Nippon Steel 8
Furukawa Electric 7 Furukawa Electric 8
Nippon Kokan 5 Toyo Kogyo 6
Toyo Kogyo 4 Nippon Kokan 3
Nagoya Bank 2 Nagoya Bank 1

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Yanmar Diesel (9)
  • Minor numero di sconfitte: Yanmar Diesel (1)
  • Miglior attacco: Nippon Steel (34)
  • Miglior difesa: Mitsubishi HI (12)
  • Miglior differenza reti: Mitsubishi HI (+20)
  • Maggior numero di pareggi: Furukawa Electric (5)
  • Minor numero di pareggi: Nippon Steel (2)
  • Maggior numero di sconfitte: Nagoya Bank (11)
  • Minor numero di vittorie: Nagoya Bank (0)
  • Peggior attacco: Nagoya Bank (10)
  • Peggior difesa: Nagoya Bank (43)
  • Peggior differenza reti: Nagoya Bank (-44)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
11 Giappone Kunishige Kamamoto Yanmar Diesel
10 Giappone Ichirō Hosotani Mitsubishi HI
8 Giappone Daishirō Yoshimura Yanmar Diesel
8 Giappone Tadahiko Ueda Nippon Steel

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]