Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Japan Soccer League 1974

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Japan Soccer League 1974
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 7 aprile 1974
all'8 dicembre 1974
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 20
Formula 2 gironi
Risultati
Vincitore Yanmar Diesel
(2º titolo)
Retrocessioni Ibaraki Hitachi (D2)
Statistiche
Miglior marcatore Giappone Kunishige Kamamoto (21, D1)
Brasile George Yonashiro (13, D2)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1973 1975 Right arrow.svg

La stagione 1974 è stata la decima edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

La prima giornata del torneo fu giocata il 7 aprile 1974[1]: tutta la prima parte della competizione, conclusasi il 2 giugno, vide una lotta a tre tra Towa Real Estate, Yanmar Diesel e i campioni in carica del Mitsubishi Heavy Industries, che arrivarono al giro di boa appaiate in vetta[1]. Nella seconda parte della competizione, iniziata il 10 ottobre, il Towa Real Estate calò drasticamente il proprio rendimento (rischiando di essere risucchiato nella zona della classifica valida per i playoff promozione-salvezza)[1] rendendo Mitsubishi e Yanmar Diesel le uniche pretendenti al titolo: inizialmente ebbero la meglio i campioni in carica, ma la sconfitta per 3-1 nello scontro diretto permise l'aggancio da parte della squadra del capocannoniere Kunishige Kamamoto (che proprio in quella stagione verrà insignito di un particolare riconoscimento per aver raggiunto le cento reti segnate in Japan Soccer League[1]). L'8 dicembre, giorno in cui furono giocate le ultime gare del torneo, Mitsubishi e Yanmar Diesel conclusero in vetta, ma la miglior differenza reti premiò la squadra di Osaka[1].

Sul fondo della classifica, entrambe le squadre piazzatesi nelle posizioni valide per i play-off ottennero la salvezza: grazie a due vittorie di misura, il Toyota Motors ebbe ragione dello Yomiuri, piazzatosi primo in seconda divisione dopo aver sfoderato un rendimento regolare nel corso del campionato[1]. Nel secondo confronto l'Eidai Sangyo, al suo esordio in prima divisione, riportò due vittorie contro il Fujitsu che aveva raggiunto la seconda posizione dopo una grande rimonta[1]. Per quanto riguarda i playoff promozione-retrocessione, l'Honda si assicurò l'esordio in Japan Soccer League sconfiggendo per 2-0 l'Ibaraki Hitachi[1], mentre il Sumitomo Metals si salvò sconfiggendo lo Yanmar Club[1].

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Yanmar Diesel Soccer Club 1974.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

JSL Division 1[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Giappone 1. Yanmar Diesel 25 18 10 5 3 47 24 +23
2. Mitsubishi HI 25 18 11 3 4 37 18 +19
3. Hitachi 19 18 7 5 6 33 22 +11
4. Furukawa Electric 19 18 7 5 6 25 24 +1
5. Nippon Steel 19 18 8 3 7 24 25 -1
6. Toyo Kogyo 18 18 6 6 6 20 25 -5
7. Nippon Kokan 17 18 6 5 7 24 28 -4
8. Towa Real Estate 16 18 5 6 7 25 30 -15
9. Eidai Sangyo 14 18 4 6 8 19 30 -11
10. Toyota Motors 8 18 3 2 13 8 36 -28

Legenda:
      Campione del Giappone

Note:[1]

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Yanmar Diesel campione del Giappone grazie ad una migliore differenza reti rispetto al Mitsubishi Heavy Industries.

JSL Division 2[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Yomiuri 26 18 11 4 3 46 20 +26
2. Fujitsu 22 18 9 4 5 32 19 +13
3. Kyoto Shiko 22 18 9 4 5 27 20 +7
4. NTTPC Kinki 20 18 8 4 6 30 24 +6
5. Kofu Club 20 18 8 4 6 29 24 +5
6. Teijin Matsuyama 19 18 7 5 6 29 33 -4
7. Dainichi Densen 17 18 7 3 8 32 27 -5
8. Tanabe Pharma 16 18 7 2 9 33 31 +2
9. Sumitomo Metals 12 18 4 4 10 23 48 -25
1downarrow red.svg 10. Ibaraki Hitachi 6 18 1 4 13 10 43 -33

Legenda:
      Retrocessa nei campionati regionali

Note:[1]

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Fujitsu ottiene l'accesso ai playoff promozione/retrocessione grazie ad una migliore differenza reti rispetto al Kyoto Shiko.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Division 1
  Yan Mit Hit Fur Nip Toy Nkk Tow Eid Tom
Yanmar Diesel –––– 1-1 3-2 8-2 1-3 0-0 3-1 1-2 1-1 3-0
Mitsubishi Heavy Ind. 1-3 –––– 1-0 1-2 1-1 5-1 2-3 0-0 2-0 3-0
Hitachi 1-1 1-2 –––– 1-0 3-2 2-2 1-1 2-0 5-3 4-0
Furukawa Electric 1-2 0-2 2-1 –––– 0-0 0-2 2-2 2-2 1-1 0-0
Nippon Steel 1-3 0-4 2-1 1-3 –––– 0-1 2-1 2-3 2-1 0-1
Toyo Kogyo 1-1 2-1 1-2 0-4 0-1 –––– 1-3 2-1 0-0 2-0
Nippon Kokan 3-2 1-3 0-0 0-3 0-1 1-0 –––– 1-2 1-1 1-1
Towa Real Estate 2-5 1-2 1-1 0-2 2-2 2-2 2-3 –––– 1-1 2-0
Eidai Sangyo 2-4 1-3 1-0 1-0 0-3 2-2 2-1 1-0 –––– 1-3
Toyota Motors 0-5 1-3 0-6 0-1 0-1 0-1 0-1 1-2 1-0 ––––
Division 2
  Yom Fuj Ksh NTT Kof Tei Dai Tan Sum Iba
Yomiuri –––– 3-0 0-0 1-1 1-3 4-1 2-1 3-0 2-2 3-0
Fujitsu 3-3 –––– 1-0 0-1 0-1 0-2 1-1 3-1 6-1 0-0
Kyoto Shiko 1-2 0-3 –––– 1-1 2-0 2-2 2-2 2-0 2-3 4-1
NTTPC Kinki 1-4 1-2 0-1 –––– 1-0 1-0 0-2 1-0 4-0 3-1
Kofu Club 2-3 1-3 0-1 2-3 –––– 1-1 2-1 2-1 3-2 3-0
Teijin Matsuyama 0-2 0-2 2-1 3-2 3-3 –––– 1-6 1-1 1-1 3-1
Dainichi Densen 1-0 0-3 1-2 2-2 1-2 2-3 –––– 0-1 2-1 3-0
Tanabe Pharma 4-3 1-3 1-2 3-1 1-3 2-1 1-4 –––– 7-0 3-0
Sumitomo Metals 0-5 1-0 1-2 1-1 2-2 1-2 4-2 1-5 –––– 2-0
Ibaraki Hitachi 0-5 2-2 0-2 1-5 0-0 1-3 0-1 2-2 2-0 ––––

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Eidai Sangyo 3-2 Fujitsu Eidai, 12 gennaio 1975
Toyota Motors 1-0 Yomiuri Toyota, 13 gennaio 1975
Yomiuri 2-3 Toyota Motors Tokyo, 19 gennaio 1975
Fujitsu 1-3 Eidai Sangyo Tokyo, 19 gennaio 1975

Play-off interdivisionali[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Ibaraki Hitachi 1-1 Honda Motor Hitachi, 7 dicembre 1974
Sumitomo Metals 2-1 Yanmar Club Osaka, 8 dicembre 1974
Sumitomo Metals 3-2 Yanmar Club Kofu, 10 gennaio 1974
Honda Motor 2-0 Ibaraki Hitachi Hamamatsu, 22 dicembre 1974

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Division 1

Andata Ritorno
Yanmar Diesel 11 Mitsubishi Heavy Ind. 14
Mitsubishi Heavy Ind. 11 Yanmar Diesel 14
Towa Real Estate 11 Furukawa Electric 12
Hitachi 10 Nippon Steel 11
Toyo Kogyo 9 Hitachi 9
Nippon Steel 8 Toyo Kogyo 9
Nippon Kokan 8 Nippon Kokan 9
Furukawa Electric 7 Eidai Sangyo 9
Toyota Motors 6 Towa Real Estate 5
Eidai Sangyo 5 Toyota Motors 2

Division 2

Andata Ritorno
NTTPC Kinki 14 Fujitsu 14
Yomiuri 13 Yomiuri 13
Kofu Club 13 Kyoto Shiko 12
Kyoto Shiko 10 Teijin Matsuyama 11
Dainichi Densen 10 Tanabe Pharma 9
Teijin Matsuyama 8 Kofu Club 7
Fujitsu 8 Dainichi Densen 7
Tanabe Pharma 7 Sumitomo Metals 7
Sumitomo Metals 5 NTTPC Kinki 6
Ibaraki Hitachi 1 Ibaraki Hitachi 5

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record della Division 1

  • Maggior numero di vittorie: Mitsubishi Heavy Ind. (11)
  • Minor numero di sconfitte: Mitsubishi Heavy Ind. (3)
  • Miglior attacco: Yanmar Diesel (47)
  • Miglior difesa: Mitsubishi Heavy Ind. (18)
  • Miglior differenza reti: Yanmar Diesel (+23)
  • Maggior numero di pareggi: Toyo Kogyo, Towa Real Estate e Eidai Sangyo (6)
  • Minor numero di pareggi: Toyota Motors (2)
  • Maggior numero di sconfitte: Toyota Motors (13)
  • Minor numero di vittorie: Toyota Motors (3)
  • Peggior attacco: Toyota Motors (8)
  • Peggior difesa: Toyota Motors (36)
  • Peggior differenza reti: Toyota Motors (-28)

Record della Division 2

  • Maggior numero di vittorie: Yomiuri (11)
  • Minor numero di sconfitte: Yomiuri (3)
  • Miglior attacco: Yomiuri (46)
  • Miglior difesa: Fujitsu (19)
  • Miglior differenza reti: Yomiuri (+26)
  • Maggior numero di pareggi: Teijin Matsuyama (5)
  • Minor numero di pareggi: Tanabe Pharma (2)
  • Maggior numero di sconfitte: Ibaraki Hitachi (13)
  • Minor numero di vittorie: Ibaraki Hitachi (1)
  • Peggior attacco: Ibaraki Hitachi (10)
  • Peggior difesa: Sumitomo Metals (48)
  • Peggior differenza reti: Ibaraki Hitachi (-33)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Division 1

Division 2

Gol Giocatore Squadra
13 Brasile George Yonashiro Yomiuri

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]