Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Japan Soccer League 1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Japan Soccer League 1966
1966年のJSL
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 10 aprile 1966
al 13 novembre 1966
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 8
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Toyo Kogyo
(2º titolo)
Retrocessioni Nagoya Bank
Statistiche
Miglior giocatore Giappone Ikuo Matsumoto
Miglior marcatore Giappone Aritatsu Ogi (14)
Incontri disputati 36
Gol segnati 183 (5,08 per incontro)
Pubblico 201 700
(5 603 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1965 1967 Right arrow.svg

La stagione 1966 è stata la seconda edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Tra le novità regolamentari della seconda stagione del campionato vi fu l'abolizione dell'uso delle maglie bianche per le squadre che giocavano i match in casa[1], nonché la possibilità di organizzare gare anche in notturna (consuetudine inaugurata in occasione del match del 22 aprile tra Hitachi e Toyoda Automated Loom Works[2]).

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

La competizione prese il via il 10 aprile: pur riportando la loro prima sconfitta in Japan Soccer League dopo oltre un anno di imbattibilità[3], il Toyo Kogyo riuscì ad ottenere immediatamente il comando della classifica, grazie anche alla vittoria nello scontro diretto con i rivali dello Yawata Steel[2]. Subito dopo il giro di boa il Toyo Kogyo confermò il rendimento del girone d'andata gestendo il vantaggio nei confronti dello Yawata Steel ed ottenendo il secondo titolo consecutivo di campione del Giappone[2].

Per quanto riguarda la bagarre per la qualificazione in Coppa dell'Imperatore, un evidente calo di rendimento dell'Hitachi nel girone di ritorno lasciò il via libera al Mitsubishi Heavy Industries, cui bastò confermare l'andamento del girone di andata per ottenere la sua prima qualificazione al torneo nazionale[2][4]. I playoff interdivisionali videro affrontarsi le stesse squadre della stagione precedente[3]: mentre lo Yanmar Diesel riuscì a salvarsi segnando un solo gol all'Urawa Club[2], il Nagoya Bank fu costretto al declassamento a causa di due sconfitte di misura contro il Nippon Kokan[2].

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Città Stagione 1965
Furukawa Electric dettagli Yokohama 3° in Japan Soccer League
Hitachi Head Office dettagli Koganei 4° in Japan Soccer League
Mitsubishi HI dettagli Tokyo 5° in Japan Soccer League
Nagoya Bank dettagli Nagoya 8° in Japan Soccer League
Toyo Kogyo dettagli Hiroshima Campione del Giappone
Toyoda ALW dettagli Kariya 6° in Japan Soccer League
Yanmar Diesel dettagli Osaka 7° in Japan Soccer League
Yawata Steel dettagli Kitakyushu 2° in Japan Soccer League

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Toyo Kogyo Soccer Club 1966.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Furukawa Electric Giappone Masao Uchino
Hitachi Head Office Giappone Masayoshi Miyazaki
Mitsubishi HI Giappone Tomohiko Ikoma
Nagoya Bank Giappone Yuki Matsuzaka
Toyo Kogyo Giappone Yukio Shimomura
Toyoda ALW Giappone Hisashi Yamamoto
Yanmar Diesel Giappone Yoshiaki Furukawa
Yawata Steel Giappone Tadashige Teranishi

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Giappone 1. Toyo Kogyo 25 14 12 1 1 43 6 +37
2. Yawata Steel 21 14 10 1 3 33 16 +17
3. Furukawa Electric 20 14 9 2 3 30 17 +13
4. Mitsubishi HI 18 14 8 2 4 24 24 0
5. Hitachi Head Office 13 14 5 3 6 24 28 -4
6. Toyoda ALW 7 14 2 3 9 10 29 -19
1downarrow red.svg 7. Nagoya Bank 4 14 2 0 12 12 34 -22
8. Yanmar Diesel 4 14 1 2 11 7 29 -22

Legenda:
      Campione del Giappone e ammessa in Coppa dell'Imperatore 1966
      Ammesse in Coppa dell'Imperatore 1966
      Retrocesse nei campionati regionali

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Toy Yaw Fur MHI Hit Tal Nag Yan
Toyo Kogyo –––– 3-0 2-0 1-0 2-3 1-0 5-0 2-0
Yawata Steel 1-2 –––– 4-2 2-2 2-1 2-0 2-1 3-0
Furukawa Electric 0-0 1-3 –––– 3-2 3-0 2-1 2-1 2-1
Mitsubishi HI 0-4 1-1 2-3 –––– 4-0 4-0 4-1 6-1
Hitachi Head Office 1-5 1-2 0-2 2-2 –––– 1-1 4-0 1-1
Toyoda ALW 0-8 0-3 2-2 0-3 1-2 –––– 0-1 0-0
Nagoya Bank 1-3 1-2 0-3 1-3 1-3 1-2 –––– 3-2
Yanmar Diesel 0-2 0-3 0-3 0-2 0-4 1-2 1-0 ––––

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Yanmar Diesel 1-0 Urawa Club Kobe, 23 novembre 1966
Nagoya Bank 2-3 Nippon Kokan Nagoya, 28 novembre 1966
Urawa Club 0-0 Yanmar Diesel Ōmiya, 27 novembre 1966
Nippon Kokan 2-1 Nagoya Bank Yokohama, 4 dicembre 1966

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Andata Ritorno
Toyo Kogyo 12 Toyo Kogyo 13
Yawata Steel 11 Furukawa Electric 10
Furukawa Electric 10 Yawata Steel 10
Hitachi Head Office 10 Mitsubishi HI 9
Mitsubishi HI 9 Toyoda ALW 5
Nagoya Bank 4 Hitachi Head Office 4
Yanmar Diesel 2 Yanmar Diesel 2
Toyoda ALW 2 Nagoya Bank 2

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record[2]

  • Maggior numero di vittorie: Toyo Kogyo (12)
  • Minor numero di sconfitte: Toyo Kogyo (1)
  • Miglior attacco: Toyo Kogyo (43)
  • Miglior difesa: Toyo Kogyo (6)
  • Miglior differenza reti: Toyo Kogyo (+37)
  • Maggior numero di pareggi: Hitachi Head Office e Toyoda ALW (3)
  • Minor numero di pareggi: Nagoya Bank (0)
  • Maggior numero di sconfitte: Nagoya Bank (12)
  • Minor numero di vittorie: Yanmar Diesel (1)
  • Peggior attacco: Yanmar Diesel (7)
  • Peggior difesa: Nagoya Bank (34)
  • Peggior differenza reti: Nagoya Bank e Yanmar Diesel (-22)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

[5]

Classifica assist[modifica | modifica wikitesto]

[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993 ISBN non esistente
  • 1966 JSL Year Book (66 日本サッカーリーグ編?), 1966 ISBN non esistente

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]