Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Japan Soccer League 1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Japan Soccer League 1968
1968年のJSL
Competizione Japan Soccer League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Japan Soccer League
Date dal 13 aprile 1968
al 22 dicembre 1968
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 8
Formula Girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Toyo Kogyo
(4º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Giappone Kunishige Kamamoto
Miglior marcatore Giappone Kunishige Kamamoto (14)
Incontri disputati 36
Gol segnati 185 (5,14 per incontro)
Pubblico 419 500
(11 653 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967 1969 Right arrow.svg

La stagione 1968 è stata la quarta edizione della Japan Soccer League, massimo livello del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Nel precampionato, il torneo non subì nessuna modifica di rilievo in termini di regolamenti a parte la qualificazione, per la squadra vincitrice, alla seconda edizione del campionato d'Asia per club[1].

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

La prima gara del campionato si giocò il 13 aprile: a mettersi in evidenza fu il Toyo Kogyo, che arrivò al 23 giugno (data in cui era programmata l'ultima gara del girone di andata) in testa alla classifica[1], inseguito da uno Yanmar Diesel in crescita (al termine della stagione Kunishige Kamamoto vincerà per la prima volta il titolo di capocannoniere del torneo[1]) e capace di prevalere nello scontro diretto[1]. Durante il girone di ritorno, giocato tra il 9 novembre e il 22 dicembre, le due principali pretendenti al titolo totalizzarono nove punti consentendo al Toyo Kogyo di fregiarsi del quarto titolo consecutivo e di potersi qualificare al campionato d'Asia per club[1].

Molto più accesa fu la lotta per l'assegnazione dei posti validi in Coppa dell'Imperatore: qualificatisi da tempo Toyo Kogyo e Yanmar Diesel, sfoderando nel girone di ritorno un rendimento da capolista[1] il Mitsubishi Heavy Industries ottenne la qualificazione per il torneo nazionale, mentre lo Yawata Steel raggiunse il Furukawa Electric grazie alla vittoria nello scontro diretto[1], risultando quarto grazie alla migliore differenza reti. Sul fondo della classifica, il Nagoya Bank ottenne la sua prima salvezza sul campo; vincendo i play-off si misero al riparo dalla retrocessione l'Hitachi Head Office e il Nippon Kokan, che per il secondo anno consecutivo beneficiò della regola che prevedeva, in caso di parità, la permanenza di entrambe le contendenti nella rispettiva serie[1].

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Città Stagione 1967
Furukawa Electric dettagli Ichihara 2° in Japan Soccer League
Hitachi Head Office dettagli Koganei 6° in Japan Soccer League
Mitsubishi HI dettagli Saitama 3° in Japan Soccer League
Nagoya Bank dettagli Nagoya 1° in All Japan Senior Football Championship (promosso)
Nippon Kokan dettagli Kawasaki 7° in Japan Soccer League
Toyo Kogyo dettagli Hiroshima Campione del Giappone
Yanmar Diesel dettagli Osaka 5° in Japan Soccer League
Yawata Steel dettagli Kitakyushu 4° in Japan Soccer League

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Toyo Kogyo Soccer Club 1968.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore
Furukawa Electric Giappone Takeshi Sakurai
Hitachi Head Office Giappone Kotaro Hattori
Mitsubishi HI Giappone Hiroshi Ninomiya
Nagoya Bank non conosciuta Sconosciuto
Nippon Kokan Giappone Susumi Chida
Toyo Kogyo Giappone Yukio Shimomura
Yanmar Diesel Giappone Kenji Onitake
Yawata Steel Giappone Tadashige Teranishi

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Giappone 1. Toyo Kogyo 21 14 10 1 3 31 11 +20
2. Yanmar Diesel 19 14 7 5 2 29 18 +11
3. Mitsubishi HI 18 14 7 4 3 25 18 +11
4. Yawata Steel 17 14 7 3 4 32 19 +13
5. Furukawa Electric 17 14 7 3 4 24 17 +7
6. Nagoya Bank 9 14 3 3 8 17 25 -8
7. Hitachi Head Office 8 14 3 2 9 17 31 -14
8. Nippon Kokan 3 14 0 3 11 10 46 -36

Legenda:

         Campione del Giappone e qualificato al Campionato d'Asia per club 1969
         Ammessa in Coppa dell'Imperatore 1967

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Yawata Steel ottiene la qualificazione in Coppa dell'Imperatore 1967 grazie alla miglior differenza reti rispetto al Furukawa Electric[1]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Toy Yan MHI Yaw Fur Nag Hit Nkk
Toyo Kogyo –––– 1-3 1-0 2-1 2-1 4-1 4-0 7-0
Yanmar Diesel 0-0 –––– 2-1 2-2 1-1 3-1 2-3 2-0
Mitsubishi HI 2-0 1-1 –––– 3-2 0-3 3-3 2-2 3-0
Yawata Steel 0-1 5-3 2-2 –––– 1-1 2-1 3-0 6-0
Furukawa Electric 3-2 0-2 0-2 1-3 –––– 2-0 2-1 4-1
Nagoya Bank 0-2 2-2 1-2 3-1 0-1 –––– 2-0 1-0
Hitachi Head Office 0-2 1-3 1-2 0-1 0-3 1-0 –––– 5-2
Nippon Kokan 0-3 0-3 0-2 0-3 2-2 2-2 3-3 ––––

Spareggi promozione/salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Città e data
Nippon Kokan 1-0 Toyota Motors Fujisawa, 27 dicembre 1968
Hitachi Head Office 1-0 Urawa Club Kemigawa, 29 dicembre 1968
Urawa Club 2-3 Hitachi Head Office Urawa, 5 gennaio 1969
Toyota Motors 1-0 Nippon Kokan Nagoya, 8 gennaio 1969

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Andata Ritorno
Toyo Kogyo 12 Mitsubishi HI 12
Yanmar Diesel 10 Yawata Steel 10
Furukawa Electric 10 Toyo Kogyo 9
Yawata Steel 7 Yanmar Diesel 9
Mitsubishi HI 6 Furukawa Electric 7
Nagoya Bank 5 Hitachi Head Office 5
Hitachi Head Office 3 Nagoya Bank 4
Nippon Kokan 0 Nippon Kokan 3

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Toyo Kogyo (10)
  • Minor numero di sconfitte: Yanmar Diesel (2)
  • Miglior attacco: Yawata Steel (32)
  • Miglior difesa: Toyo Kogyo (11)
  • Miglior differenza reti: Toyo Kogyo (+20)
  • Maggior numero di pareggi: Yanmar Diesel (5)
  • Minor numero di pareggi: Toyo Kogyo (1)
  • Maggior numero di sconfitte: Nippon Kokan (11)
  • Minor numero di vittorie: Nippon Kokan (0)
  • Peggior attacco: Nippon Kokan (10)
  • Peggior difesa: Nippon Kokan (46)
  • Peggior differenza reti: Nippon Kokan (-36)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Classifica assist[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Complete History of Japan Soccer League, 1965-1992 (日本サッカーリーグ全史 1965-1992?), 1993

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]