Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

J. League 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
J. League 1996
Competizione J. League Division 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore J. League
Date dal 16 marzo 1996
al 9 novembre 1996
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Kashima Antlers
(1º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Jorginho
Miglior marcatore Giappone Kazuyoshi Miura (26)
Incontri disputati 240
Gol segnati 778 (3,24 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995 1997 Right arrow.svg

La stagione 1996 è stata la quarta edizione della J. League, massimo livello professionistico del campionato giapponese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo, svoltosi tra il 16 marzo e il 9 novembre 1996[1], subì una modifica nei regolamenti che vide la fusione delle due fasi precedentemente esistenti in un'unica[1]: di conseguenza, sarebbe stata proclamata campione del Giappone la squadra che avrebbe concluso il campionato in vetta alla classifica[1]. Le squadre che avrebbero occupato le prime due posizioni si sarebbero scontrate in un mini-torneo, detto Suntory Cup, a cui partecipavano le due finaliste della Coppa Yamazaki Nabisco[1].

La lotta per il titolo vide coinvolte numerose squadre che finora non avevano mai vinto il campionato, con lo Yokohama Flügels avvantaggiato fino a due giornate dal termine, quando due sconfitte consecutive[2][3] lasciarono il via libera al Kashima Antlers.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Città Stadio Sponsor tecnico Sponsor ufficiale Stagione 1995
Avispa Fukuoka dettagli Fukuoka Hatakanomori Football Stadium Mizuno[4] Georgia
Sanyo Shipan
Ricoh
1° in JFL Division 1 (come Fukuoka Blux)
Bellmare Hiratsuka dettagli Hiratsuka Hiratsuka Stadium KDDI
Fujita
Hoya
11° in J. League
Cerezo Osaka dettagli Osaka Stadio Nagai Nippon Ham
Yanmar
CAPCOM
8° in J. League
Gamba Osaka dettagli Osaka Osaka Expo '70 Stadium Panasonic 14° in J. League
JEF United dettagli Ichihara Ichihara Seaside Stadium SEGA
0088
JR-East Furukawa
5° in J. League
Júbilo Iwata dettagli Iwata Yamaha Stadium Nestlé
Kit Kat
6° in J. League
Kashima Antlers dettagli Kashima Kashima Stadium Tostem
Yellow Hat
7° in J. League
Kashiwa Reysol dettagli Kashiwa Hitachi Kashiwa Soccer Stadium Hitachi
Maxell
12° in J. League
Kyoto Purple Sanga dettagli Kyoto Nishikyogoku Athletic Stadium Kyocera
Wacoal
Nintendo
2° in JFL Division 1
Nagoya Grampus E. dettagli Nagoya Mizuho Rugby Stadium Toyota 4° in J. League
Sanfrecce dettagli Hiroshima Hiroshima Big Arch Mazda
Juken
10° in J. League
Shimizu S-Pulse dettagli Shizuoka Nihondaira Sports Stadium Japan Airlines
J-Oil Mills
Ezaki Glico
9° in J. League
Urawa Reds dettagli Saitama Urawa Komaba Stadium Mitsubishi Mirage
Compaq
4° in J. League
Verdy Kawasaki dettagli Kawasaki Todoroki Athletics Stadium Malt's
Suntory
Konami
2° in J. League
Yokohama Flügels dettagli Yokohama Mitsuzawa Stadium All Nippon Airways
Bandai
13° in J. League
Yokohama Marinos dettagli Yokohama Mitsuzawa Stadium Nissan
Xanavi
Kodak
Campione del Giappone

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Kashima Antlers 1996.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pts G V P[5] P (rig)[6] GF GS DR
Giappone 1. Kashima Antlers 66 30 21 6 3 61 34 +27
2. Nagoya Grampus 63 30 21 9 0 63 39 +24
3. Yokohama Flügels 63 30 21 9 0 58 44 +14
4. Júbilo Iwata 62 30 20 8 2 53 38 +15
5. Kashiwa Reysol 60 30 20 10 0 67 52 +15
6. Urawa Reds 59 30 19 9 2 51 31 +20
7. Verdy Kawasaki 57 30 19 11 0 68 42 +26
8. Yokohama Marinos 42 30 14 16 0 39 40 -1
9. JEF United 40 30 13 16 1 45 47 -2
10. Shimizu S-Pulse 37 30 12 17 1 50 60 -10
11. Bellmare Hiratsuka 36 30 12 18 0 47 58 -11
12. Gamba Osaka 33 30 11 19 0 38 59 -21
13. Cerezo Osaka 30 30 10 20 0 38 56 -18
14. Sanfrecce 30 30 10 20 0 36 60 -24
15. Avispa Fukuoka 29 30 9 19 2 42 64 -22
16. Kyoto Purple Sanga 24 30 8 22 0 22 54 -32

Legenda:
      Campione del Giappone e ammessa al Campionato d'Asia per club 1997
      Ammessa alla Coppa delle Coppe dell'AFC 1997-1998

Note:[1]

Tre punti a vittoria, un punto a sconfitta dopo i tiri di rigore, zero a sconfitta entro i tempi regolamentari e\o supplementari.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Suntory Cup[modifica | modifica wikitesto]

[1]

  Semifinali Finale
           
 Kashima Antlers 4  
 Verdy Kawasaki 3  
     Nagoya Grampus 1
   Kashima Antlers 0
 Nagoya Grampus E. 3
 Shimizu S-Pulse 1  

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Squadra 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª
Avispa 0 0 0 0 3 3 6 6 9 12 12 12 12 12 12 15 15 18 19 19 20 20 23 26 26 26 26 26 29 29
Bellmare 0 0 3 6 9 9 9 9 12 12 12 15 15 18 21 21 21 24 24 24 24 24 24 27 27 30 30 30 33 36
Cerezo 0 0 0 3 3 3 3 3 6 9 12 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 15 18 18 21 24 27 27 30 30
Gamba 3 3 3 4 4 7 7 10 13 13 16 19 19 19 22 25 25 25 28 28 28 28 28 28 31 31 31 31 31 34
JEF 0 3 3 6 6 6 6 6 9 12 12 15 18 21 24 24 27 27 27 30 33 36 36 36 36 36 39 40 40 40
Júbilo 3 6 9 10 13 16 19 22 22 25 25 28 31 31 31 34 37 37 37 40 43 46 49 49 52 55 56 59 62 62
Antlers 3 6 9 9 12 12 15 16 19 22 22 22 25 28 29 32 35 38 41 44 45 45 48 48 51 54 57 60 63 66
Reysol 0 0 3 3 3 6 6 9 12 15 18 21 24 27 30 33 36 39 42 42 45 45 48 51 51 51 54 57 60 60
Sanga 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 2 2 2 2 5 5 8 8 11 11 11 14 17 20 23 24 27
Grampus 3 6 9 12 12 15 18 21 21 21 24 24 27 27 30 33 36 39 42 45 45 48 51 54 54 57 57 60 60 63
Sanfrecce 3 3 6 6 6 6 9 12 12 12 15 15 15 18 18 18 18 18 18 18 21 24 24 24 27 27 30 30 30 30
S-Pulse 0 3 3 4 7 10 13 13 13 13 16 16 16 16 16 16 16 16 19 19 22 25 28 31 31 31 31 34 34 37
Urawa 3 6 9 12 15 15 15 18 18 21 22 25 28 31 31 34 37 37 40 43 46 49 49 49 52 55 55 56 56 59
Verdy 3 6 6 6 9 12 12 15 15 15 15 18 18 18 21 24 27 30 33 36 36 39 42 42 45 45 48 51 54 57
Flügels 3 6 9 12 15 18 21 24 24 24 27 30 33 33 36 36 36 39 39 42 45 45 48 51 54 57 60 63 63 63
Marinos 0 0 0 0 0 3 3 6 9 12 12 15 18 18 21 24 27 27 30 33 33 33 33 33 36 36 36 36 39 42

Classifiche di rendimento[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento andata-ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Andata Ritorno
Yokohama Flügels 36 Verdy Kawasaki 36
Júbilo Iwata 31 Kashima Antlers 35
Urawa Reds 31 Nagoya Grampus E. 33
Kashiwa Reysol 30 Júbilo Iwata 31
Nagoya Grampus E. 30 Kashiwa Reysol 30
Kashima Antlers 29 Urawa Reds 28
JEF United 24 Yokohama Flügels 26
Gamba Osaka 22 Kyoto Purple Sanga 22
Yokohama Marinos 21 Shimizu S-Pulse 21
Bellmare Hiratsuka 21 Yokohama Marinos 21
Verdy Kawasaki 21 Avispa Fukuoka 17
Sanfrecce 18 JEF United 16
Shimizu S-Pulse 16 Bellmare Hiratsuka 15
Cerezo Osaka 15 Cerezo Osaka 15
Avispa Fukuoka 12 Sanfrecce 12
Kyoto Purple Sanga 2 Gamba Osaka 11

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Kashima Antlers, Nagoya Grampus Eight, Yokohama Flügels (21)
  • Minor numero di sconfitte: Kashima Antlers, Nagoya Grampus Eight, Yokohama Flügels (9)
  • Miglior attacco: Verdy Kawasaki (68)
  • Miglior difesa: Urawa Reds (31)
  • Miglior differenza reti: Kashima Antlers (+27)
  • Maggior numero di sconfitte: Kyoto Purple Sanga (22)
  • Minor numero di vittorie: Kyoto Purple Sanga (8)
  • Peggior attacco: Kyoto Purple Sanga (22)
  • Peggior difesa: Avispa Fukuoka (64)
  • Peggior differenza reti: Kyoto Purple Sanga (-32)

Capoliste solitarie

  • dalla 6ª alla 9ª giornata: Yokohama Flügels
  • 10ª giornata: Júbilo Iwata
  • dalla 11ª alla 16ª giornata: Yokohama Flügels
  • 20ª giornata: Nagoya Grampus E.
  • 21ª e 22ª giornata: Urawa Reds
  • 23ª e 24ª giornata: Nagoya Grampus E.
  • 27ª e 28ª giornata: Yokohama Flügels
  • 30ª giornata: Kashima Antlers

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
23 Giappone Kazuyoshi Miura Verdy Kawasaki
21 Brasile Edílson Kashiwa Reysol
20 Brasile Evair Yokohama Flügels
15 Italia Salvatore Schillaci Júbilo Iwata
13 Brasile Magrão Verdy Kawasaki
12 Giappone Yoshiyuki Hasegawa Kashima Antlers
19 Rep. Ceca Ivan Hašek JEF United

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g J. League & JFL 1996
  2. ^ Risultati su RSSSF.com
  3. ^ Risultati su Goal2002.com
  4. ^ J.League History - 1996
  5. ^ Sconfitte maturate dopo i tempi regolamentari o supplementari, valevoli zero punti per la perdente.
  6. ^ Sconfitte maturate dopo i tiri di rigore, valevoli un punto per la perdente.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]