Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Konami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Konami Corporation
Logo
Tokyo Midtown East.jpg
Sede della Konami a Tokyo
Stato Giappone Giappone
Forma societaria public company
Borse valori Borsa di Tokyo: 9766 NYSE: KNM
ISIN JP3300200007
Fondazione 21 marzo 1969 a Osaka
Fondata da Kagemasa Kozuki
Sede principale Tokyo
Persone chiave
  • Kagemasa Kozuki
  • Yoshinobu Nakama
  • Hiro Matsuda
  • Shokichi Ishihara
Settore sviluppo software
Prodotti videogiochi
Fatturato 3,240 miliardi di USD (2012)
Utile netto 113 milioni di USD (2012)
Dipendenti 5.181 (2010)
Sito web

Konami Corporation (コナミ株式会社 Konami Kabushiki-gaisha?) è una delle più popolari case di progettazione e sviluppo di videogiochi, fondata nel 1969.

Il nome "Konami" è formato dalle iniziali dei nomi Kagemasa Kozuki, Yoshinobu Nakama, Hiro Matsuda e Shokichi Ishihara, i quali sono i partner entrati nella società di Kozuki nel 1973.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Logo della Konami usato dal 1986 al 2003.

Il primo nucleo dell'azienda venne fondata nel marzo del 1969 nella città di Osaka, da Kagemasa Kozuki e l'attività aveva ad oggetto la riparazione e noleggio di jukebox.

Nel marzo del 1973 l'azienda cambiò settore d'attività, dedicandosi alla produzione di coin-op per videogiochi arcade.

A partire dal 1982 la società comincia a sviluppare e vendere videogiochi per varie macchine: MSX, PC Engine, NES, instaurando una delle migliori partnership di Nintendo.

Attualmente la società ha sede a Tokyo e, oltre che nel settore dei videogiochi, Konami è attiva nei settori dell'intrattenimento e del fitness.

Il suo videogioco più venduto è la serie calcistica Winning Eleven/Pro Evolution Soccer, con un ammontare di quasi 90 milioni di unità vendute.

Prodotti famosi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Videogiochi Konami.

Fra i titoli più famosi di questa software house vi sono:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]