Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mitsui Engineering & Shipbuilding

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mitsui Engineering & Shipbuilding
Logo
StatoGiappone Giappone
Forma societariasocietà per azioni
Borse valoriBorsa di Tokyo: 7003
Fondazione14 novembre 1917
Sede principaleTokyo, Giappone
GruppoMitsui
Persone chiaveTakao Tanaka, presidente
SettoreMetalmeccanica
Prodotti
  • Ingegneria navale
  • Ingegneria civile
Fatturato805 mld ¥ (2015)
Utile netto7 mld ¥ (2015)
Dipendenti12.705 (2016)
Sito web

La Mitsui Engineering & Shipbuilding (三井造船 Mitsui Zōsen?) è una azienda giapponese, facente parte del keiretsu Mitsui ed attiva nel settore dell'industria pesante.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda fu fondata nel 1917 come divisione del gruppo Mitsui per la cantieristica navale, il primo cantiere fu aperto a Tamano e nel 1937 da semplice divisione divenne un'azienda separata, rimanendo sempre di proprietà dello zaibatsu Mitsui. Nel corso degli anni ha costruito petroliere e navi militari (come le navi della Classe Osumi) e realizzato opere di ingegneria civile come ponti ed interi complessi industriali.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN154767315 · ISNI: (EN0000 0001 2189 374X