Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nippon Telegraph and Telephone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nippon Telegraph and Telephone
Stato Giappone Giappone
Borse valori Borsa di Tokyo: 9432,
NYSE: NTT,
Borsa di Londra: NPN
ISIN JP3735400008
Fondazione 1º agosto 1952
Sede principale Chiyoda
Settore Telecomunicazioni
Prodotti Telefonia fissa
Telefonia mobile
Internet
Televisione digitale
Information technology
Fatturato Green Arrow Up.svg 10.507 miliardi ¥ (2012)
Risultato operativo Green Arrow Up.svg 1.222 miliardi ¥ (2012)
Utile netto Red Arrow Down.svg 467,7 miliardi ¥ (2012)
Dipendenti 219.343 (2012)
Sito web www.ntt.co.jp

Nippon Telegraph and Telephone (日本電信電話株式会社), abbreviato in NTT, è una compagnia telefonica giapponese, tra le maggiori al mondo per quote di mercato e giro d'affari.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costituita nel 1952 come monopolista di stato, è stata parzialmente privatizzata nel 1985. Un terzo delle azioni è ancora in mano al governo di Tokyo.

Sussidiarie[modifica | modifica wikitesto]

Come gruppo, è costituita dalle seguenti imprese:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Global 500 2010: Countries - Japan - FORTUNE on CNNMoney.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN133996882