Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

SoftBank

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SoftBank Group Corporation
Logo
Conrad Tokyo.jpg
Stato Giappone Giappone
Forma societaria Società per azioni
Borse valori Borsa di Tokyo: 9984
ISIN JP3436100006
Fondazione 3 settembre del 1981
Fondata da Masayoshi Son
Sede principale Tokyo
Settore Telecomunicazioni
Prodotti
  • banda larga
  • linea fissa
  • commercio elettronico
  • internet
  • finanza e marketing
Sito web

SoftBank Group Corporation (ソフトバンク株式会社 Sofutobanku Kabushiki-gaisha?) è un'azienda giapponese di telecomunicazioni che offre servizi di telefonia fissa, telefonia mobile, Internet a banda larga, commercio elettronico, finanza, marketing e altro. SoftBank ha sede a Tokyo in Giappone e fu fondata il 3 settembre del 1981.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

  • 28 gennaio 2005 - SoftBank diventa proprietaria dei Fukuoka SoftBank Hawks, una squadra professionale giapponese di baseball.
  • 17 marzo 2006 - SoftBank annuncia il raggiungimento dell'accordo per l'acquisto di Vodafone Japan.
  • Inizi di aprile 2006 - Softbank completa l'acquisto del 23% di Betfair, un sito Internet di scommesse.
  • 1º ottobre 2006 - Vodafone Japan cambia il nome della società, il nome del marchio sui cellulari, e il nome del suo dominio mobile rispettivamente in SoftBank Mobile, SoftBank, e mb.softbank.jp.
  • 28 gennaio 2008 - Viene annunciato che SoftBank e Tiffany & Co. collaboreranno nella realizzazione di un cellulare in edizione limitata (solo 10 pezzi). Questo telefono è composto da più di 400 diamanti e platino, per un totale di più di 20 carati. Il costo dovrebbe aggirarsi sui 100.000.000 yen.
  • 11 luglio, 2013 - SoftBank completa l'acquisizione di Sprint.
  • 4 giugno, 2008 - SoftBank Mobile annuncia la collaborazione con Apple e nel 2008 porta l'iPhone 3G in Giappone.
  • 18 luglio, 2016 - SoftBank acquisisce l'azienda britannica ARM.
  • 9 giugno, 2017 - SoftBank annuncia l'acquisizione delle aziende di robotica Boston Dynamics e Shaft.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: (EN308288992