Ittihad Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Al-Ittihad)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Al-Ittihad" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Al-Ittihad (disambigua).
Al Ittihad
Calcio Football pictogram.svg
Itti, Le tigri (النمور), Gli Anziani (العميد)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px 3 stripes Yellow HEX-FFFF00 Black.svg Giallo, nero
Dati societari
Città Jedda
Nazione Arabia Saudita Arabia Saudita
Confederazione AFC
Federazione Flag of Saudi Arabia.svg SAFF
Campionato Saudi Professional League
Fondazione 1927
Presidente Arabia Saudita Ibrahim Al-Balawi
Allenatore Cile José Luis Sierra
Stadio Prince Abdullah Al-Faisal Stadium
(27.000 posti)
Sito web www.alittihadfc.com
Palmarès
Titoli nazionali 8 Campionati sauditi
Trofei nazionali 9 Coppe del Re saudita
Trofei internazionali 2 AFC Champions League
1 Champions League araba
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Ittihād (in arabo: الاتحاد, "L'Unità") è una società calcistica saudita con sede nella città di Gedda, città e porto sul Mar Rosso.

L'Ittihad è la seconda squadra saudita per titoli nazionali vinti, 8, dietro solo all'Al-Hilal, che ha vinto 15 campionati, oltre ad essersi aggiudicata 8 Coppe del Re saudita. A livello internazionale vanta la vittoria di 2 AFC Champions League (2004 e 2005), torneo in cui ha disputato un'altra finale, di una Coppa delle Coppe dell'AFC (1998-1999) e una partecipazione alla Coppa del mondo per club, nel 2005, quando chiuse in quarta posizione. Conta inoltre una vittoria della Coppa dei Campioni araba.

La squadra ha vinto molto non solo nel calcio, ma anche, tra le altre discipline, nella pallacanestro, nella pallanuoto, nel tennis tavolo, nella pallavolo e nel nuoto. In totale, l'Ittihad ha in bacheca 661 trofei.

Il club ha attualmente la propria sede in via Sahafa, nel distretto di Mushrefa, nella zona orientale di Gedda: lì si trova un importante complesso sportivo di proprietà della società. Le squadre professionistiche disputano però i propri incontri nel centro sportivo cittadino, situato nel sud della città, mentre sono solo le squadre giovanili a giocare a Mushrefa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1927 alcuni giovani della città di Gedda decisero di riunirsi per discutere sulla possibile nascita di una società calcistica nella loro città. Erano presenti Hamza Fitaihi, Abdulsamad Najeeb, Ismail Zahran, Ali Yamani, Abdulateef Jameel, Othman Banajah, Ahmad Abu Talib e Ali Sultan.

Il nome della squadra venne dato da Abdulaziz Jameel che, si dice, esclamò: «Dal momento che siamo qui riuniti, chiamiamola "Unità" (Ittihad)». Poco dopo Ali Sultan venne nominato primo presidente, mentre Hamza Fitaihi fu il primo a donare denaro per il club.

Nel 1929 l'Ittihad giocò la sua prima gara, contro il Riyadhi. Con la vittoria per 3-0 i giallo-neri divennero una delle principali squadre della città. Più tardi il Riyadhi sarebbe fallito, rendendo l'Ittihad l'unica squadra "antica" di Gedda attiva ancora oggi.

Già negli anni trenta erano sorti molti club e si tenevano regolarmente competizioni non ufficiali, spesso sponsorizzate da ricchi uomini locali. Nel 1937 l'Ittihad giocò la sua prima gara contro i suoi futuri acerrimi rivali, l'Ahli: il match si chiuse in pareggio. Nel 1957, con la nascita della Federcalcio saudita, si cominciarono a organizzare tornei ufficiali, a cui prendevano parte team iscritti alla Federazione. La prima competizione ufficiale, la Coppa del Re, si tenne proprio quell'anno: fino alla nascita del campionato nazionale, avvenuta nel 1975, fu quello il più importante torneo saudita. L'Ittihad vinse la coppa alla seconda edizione, nel 1958, mettendo in bacheca il suo primo trofeo ufficiale.

A metà degli anni settanta la crescita esponenziale del prezzo del petrolio permise al governo dell'Arabia Saudita, prima esportatrice mondiale di oro nero, di investire, tra l'altro, sullo sport. Venne formata la "Presidenza generale sulle politiche giovanili": le squadre di calcio esistenti vennero poste sotto il suo controllo, e molte di esse divennero polisportive. L'Ittihad (così come molte altre società) si trasformò nell'attuale club.

Cronistoria recente[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Divisione Num. squadre Piazzam. Punti
1976-77 Premier League 8 4 16
1977-78 Premier League 10 4 19
1978-79 Premier League 10 3 24
1979-80 Premier League 10 3 21
1980-81 Premier League 10 6 19
1981-82 Premier League 20(10) 1 29
1982-83 Premier League 10 6 16
1983-84 Premier League 10 2 25
1984-85 Premier League 12 6 22
1985-86 Premier League 12 2 -
1986-87 Premier League 12 7 23
1987-88 Premier League 12 4 27
1988-89 Premier League 12 6 27
1989-90 Premier League 12 8 20
1990-91 Premier League 12 5 26
1991-92 Premier League 12 5 26
1992-93 Premier League 12 3 26
1993-94 Premier League 12 7 29
1994-95 Premier League 12 7 30
1995-96 Premier League 12 3 41
1996-97 Premier League 12 1 44
1997-98 Premier League 12 7 28
1998-99 Premier League 12 1 48
1999-2000 Premier League 12 1 51
2000-01 Premier League 12 1 38
2001-02 Premier League 12 2 49
2002-03 Premier League 12 1 49
2003-04 Premier League 12 2 56
2004-05 Premier League 12 3 38
2005-06 Premier League 12 3 42
2006-07 Premier League 12 1 48
2007-08 Premier League 12 2 48
2008-09 Professional League 12 1 55
2009-10 Professional League 12 2 45
2010-11 Professional League 14 2 51
2011-12 Professional League 14 5 37
2012-13 Professional League 14 7 33
2013-14 Professional League 14 6 32
2014-15 Professional League 14 4 52
2015-16 Professional League 14 3 49
2016-17 Professional League 14 4 52[1]
2017-18 Professional League 14 9 33
2018-19 Professional League

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Presidente Campionati vinti
1927-30 Arabia Saudita Ali Sultan ×
1930-34 Arabia Saudita Abdulaziz Jamil 1
1934-37 Arabia Saudita Hamza Fitaihi ×
1937-49 Arabia Saudita Mohammed Saeed Firaij ×
1949-50 Arabia Saudita Abdulaziz Jamil ×
1950 Arabia Saudita Abdulrahman Mulla ×
1950-54 Arabia Saudita Suliman Turki 2
1954-56 Arabia Saudita Abdulhameed Mashkhas ×
1956-59 Arabia Saudita Abdullatif Linjawi 4
1959-60 Arabia Saudita Abdulrazzaq Al-Matbuli 1
1960-62 Arabia Saudita Yousef Khalawi ×
1962-66 Arabia Saudita Fathi Abu Al-Jadayel 4
1966-67 Arabia Saudita Yousef Al-Tawil 1
1968-70 Arabia Saudita Ghazi Sultan ×
1970-73 Arabia Saudita Mazen Rashad Pharaon ×
1973-74 Arabia Saudita Ismael Mannaa ×
1974-81 Arabia Saudita H.R.H. Prince Talal Bin Mansour 1
1981-83 Arabia Saudita Ibrahim Afandi 1
1983-85 Arabia Saudita H.R.H. Prince Talal Bin Mansour ×
1985-87 Arabia Saudita dott. Abdulfattah Nazer 3
Years Chairman Championships (official)
1988-89 Arabia Saudita ing. Hussein Linjawi 1
1989-90 Arabia Saudita dott. Abdulfattah Nazer 1
1990-91 Arabia Saudita dott. Adnan Jamjoom 2
1991-93 Arabia Saudita Ahmed Masoud 1
1993-94 Arabia Saudita dott. Abdulfattah Nazer ×
1994-96 Arabia Saudita dott. Adnan Jamjoom 2
1996-99 Arabia Saudita Talaat Lami 3
1999-02 Arabia Saudita Ahmed Masoud 8
2002-03 Arabia Saudita ing. Hassan Jamjoom 1
2003 Arabia Saudita ing. Jamal Abuemarh ×
2003-07 Arabia Saudita Mansour Albalawi 7
2007-09 Arabia Saudita ing. Jamal Abuemarh 1
2009-10 Arabia Saudita dott. Khaled Al-Marzouqi 1
2010-11 Arabia Saudita ing. Ibrahim Alawan ×
2011-12 Arabia Saudita M.G. Mohammed Bin Dakhel Al-Juhani ×
2012-13 Arabia Saudita ing. Mohammed Fayez 1
2013-2016 Arabia Saudita Ibrahim Albalawi 0
2016 Arabia Saudita Ahmed Masoud 0
2016-2017 Arabia Saudita Hatem Baashen 1
2017 Arabia Saudita Anmar Al-Haeli
2017-2018 Arabia Saudita Hamad Al-Senaie 1
2018 Arabia Saudita Nawaf Al-Megairen 0
2018- Arabia Saudita Loay Hesham Nazer 0

[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Sponsor tecnico Sponsor principale
1999-03 Umbro Multiple
2003-05 Lotto Lingo
2006-07 Hattrick STC
2007-08 Nike
2008-10 Lotto
2010-12 Nike
2012-13 One
2013-2014 One None
2014-2015 Errea
2015-2016 Adidas Bupa Arabia / Mobil 1
2016-2017 Joma[2] Bridgestone / Unionaire / Almosafer / Mobil 1
2017-2018 Bridgestone / Unionaire / Mobil 1
2018- Noon / Unionaire / Mobil 1

Migliori marcatori nelle competizioni AFC[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazionalità Nome Anni Reti
1 Arabia Saudita Arabia Saudita Mohammed Noor 1996– 16
2 Arabia Saudita Arabia Saudita Naif Hazazi 2006– 11
3 Arabia Saudita Arabia Saudita Hamzah Idris 1997–2007 9
4 Algeria Algeria Abdelmalek Ziaya 2009–2011 7
5 Arabia Saudita Arabia Saudita Marzouk Al-Otaibi 2000–2007 7
6 Arabia Saudita Arabia Saudita Osama Al-Muwallad 2000– 6
7 Sierra Leone Sierra Leone Mohammed Kallon 2005–2006 6
8 Marocco Marocco Ahmed Bahja 1996–1999 6
9 Marocco Marocco Hicham Aboucherouane 2008–2010 5

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 27 aprile 2019.

N. Ruolo Giocatore
1 Arabia Saudita P Rakan Al Najar
2 Arabia Saudita D Abdullah Al-Ammar
3 Arabia Saudita D Tareq Abdo Mohammed
4 Arabia Saudita D Bader Al-Nakhli
5 Australia Matthew Jurman
6 Arabia Saudita D Khaled Al-Semeiry
7 Arabia Saudita A Rabea Al-Sofiani
9 Brasile A Romarinho
10 Cile C Carlos Villanueva
11 Kuwait C Fahad Al-Ansari
12 Arabia Saudita P Assaf Al-Qarni
13 Arabia Saudita D Ahmed Assiri
14 Arabia Saudita C Ziyad Al-Sahafi
15 Arabia Saudita C Jamal Ba Jandooh
16 Arabia Saudita D Mohammed Qassim
17 Marocco D Manuel da Costa
N. Ruolo Giocatore
19 Arabia Saudita D Adnan Falatah
20 Marocco C Karim El Ahmadi
22 Arabia Saudita P Fawaz Al-Qarni
23 Capo Verde C Garry Rodrigues
24 Arabia Saudita D Amaar Al-Dohaim
25 Arabia Saudita P Hani Al-Nahedh
26 Arabia Saudita A Abdulaziz Al-Aryani
27 Brasile C Jonas
29 Arabia Saudita C Ibrahim Al-Shehri
32 Arabia Saudita D Omar Al-Mzeal
33 Arabia Saudita D Yassen Hamza
34 Brasile P Marcelo Grohe
35 Costa d'Avorio C Sékou Sanogo
38 Arabia Saudita C Ammar Al-Najjar
49 Arabia Saudita A Abdurahman Al-Ghamdi
99 Serbia A Aleksandar Prijovic

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'Al-Ittihad Club

Allenatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'Al-Ittihad Club

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1982, 1997, 1999, 2000, 2001, 2003, 2007, 2009
1958, 1959, 1960, 1963, 1967, 1988, 2010, 2013, 2018
1958, 1959, 1963, 1991, 1997, 2001, 2004, 2017
1986, 1997, 1999

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004, 2005
1998-1999
2005
2001, 2003
1999

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2006-2007, 2007-2008, 2009-2010, 2010-2011
Terzo posto: 2004-2005, 2015-2016
Semifinalista: 1992-1993, 1994-1995
Finalista: 1999
Finalista: 1987, 1994
Quarto posto: 2005
Secondo posto: 2001

Partecipazioni alle Competizioni AFC[modifica | modifica wikitesto]

2004: Campioni
2005: Campioni
2006: Quarti di finale
2008: Fase a gironi
2009: Secondo posto
2010: Fase a gironi
2011: Semifinale
2012: Semifinale
2014: Quarti di finale
2016: Fase a gironi
1992-93: Semifinale
1994-95: Terzo posto
1998-99: Campioni
1999-2000: Quarti di finale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3 punti di penalizzazione.
  2. ^ (EN) AL ITTIHAD FC JOINS JOMA SPORT, su joma-sport.com. URL consultato il 12 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio