CAF Champions League 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CAF Champions League 2014
Competizione CAF Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 50ª
Organizzatore CAF
Date dal 7 febbraio
al 2 novembre 2014
Partecipanti 58
Nazioni 47
Risultati
Vincitore Algeria ES Sétif
(2º titolo)
Secondo RD del Congo Vita Club
Statistiche
Miglior marcatore Algeria El Hedi Belameiri
Tunisia Haythem Jouini
Tanzania Mrisho Ngasa (6)
Incontri disputati 116
Gol segnati 287 (2,47 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2015 Right arrow.svg

La CAF Champions League 2014 è stata la 50ª edizione della massima competizione per squadre di club in Africa, la 18ª con il formato attuale. L'ES Sétif ha vinto il trofeo per la seconda volta nella sua storia.

Distribuzione delle squadre[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le 56 associazioni che fanno parte della CAF possono iscrivere le proprie squadre alla Champions League 2014, con le migliori 12 che possono iscriverne 2. Per questa competizione, la CAF usa la graduatoria quinquennale del periodo 2008-2012.

Sistema della graduatoria[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: CAF 5-Year Ranking.

La CAF calcola i punti per ogni associazione in base ai risultati dei propri club nella Champions League e nella Coppa della Confederazione CAF, non prendendo in considerazione l'anno corrente. I criteri per i punti sono i seguenti:[1]

CAF Champions League Coppa della Confederazione CAF
Vincitore 5 punti 4 punti
Seconda 4 punti 3 punti
Semifinaliste perdenti 3 punti 2 punti
3º posto nei gruppi 2 punti 1 punti
4º posto nei gruppi 1 punto 1 punto

I punti sono moltiplicati per un dato coefficiente a seconda dell'anno, come segue:

  • 2012 – 5
  • 2011 – 4
  • 2010 – 3
  • 2009 – 2
  • 2008 – 1

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre in grassetto accedono direttamente al primo turno.

Nazione Squadra Metodo di qualificazione
Nazioni con 2 iscritte (1–12)
Tunisia Tunisia
(1ª - 90 pt.)
Sfaxien Campione Championnat de Ligue Professionelle 1 2012-2013
Espérance Tunisi Seconda Championnat de Ligue Professionelle 1 2012-2013
Egitto Egitto
(2ª - 70 pt.)
Al-Ahly Vincitore CAF Champions League 2013
Campione Egyptian Premier League 2010–2011Nota EGY
Zamalek Seconda Egyptian Premier League 2010–2011Nota EGY
Nigeria Nigeria
(3ª - 63 pt.)
Kano Pillars Campione Nigeria Premier League 2013
Enyimba Seconda Nigeria Premier League 2013
Sudan Sudan
(4ª - 54 pt.)
Al-Merrikh Campione Sudan Premier League 2013
Al-Hilal Omdurman Seconda Sudan Premier League 2013
Marocco Marocco
(5ª - 53 pt.)
Raja Casablanca Campione Botola 1 Pro 2012-2013
FAR Rabat Seconda Botola 1 Pro 2012-2013
RD del Congo RD del Congo
(6ª - 48 pt.)
TP Mazembe Campione Linafoot 2013
AS Vita Club Seconda Linafoot 2013
Algeria Algeria
(7ª - 43 pt.)
SétifNota ALG Campione Ligue Professionnelle 1 2012-2013
Mali Mali
(8ª - 31 pt.)
Stade Malien Campione Malien Première Division 2012-2013
Real Bamako Seconda Malien Première Division 2012-2013
Rep. del Congo Rep. del Congo
(9ª - 20 pt.)
Léopards Campione Campionato congolese di calcio 2013
Diables Noirs Seconda Campionato congolese di calcio 2013
Angola Angola
(10ª - 18 pt.)
Kabuscorp Campione Girabola 2013
Primeiro de Agosto Seconda Girabola 2013
Camerun Camerun
(11ª - 12 pt.)
Coton Sport Campione MTN Elite One 2013
Les Astres Seconda MTN Elite One 2013
Ghana Ghana
(12ª - 11 pt.)
Asante Kotoko Campione Ghana Premier League 2012–2013
Berekum Chelsea Seconda Ghana Premier League 2012–2013
Nazioni con 1 iscritta
Zimbabwe Zimbabwe
(13ª - 8 pt.)
Dynamos Campione Premier Soccer League 2013
Zambia Zambia
(14ª - 7 pt.)
Nkana Campione Super Division 2013
Costa d'Avorio Costa d'Avorio
(=15ª - 6 pt.)
Séwé Sports Campione Ligue 1 2013
Libia Libia
(=15ª - 6 pt.)
Al-Ahly Bengasi Vincitore Gruppo B Campionato libico di calcio 2013-2014
Niger Niger
(17ª - 3 pt.)
Douanes Campione Niger Premier League 2012–2013
Botswana Botswana Mochudi Centre Chiefs Campione Mascom Premier League 2012–2013
Burkina Faso Burkina Faso ASFA Yennenga Campione Burkinabé Premier League 2013
Burundi Burundi Flambeau de l'Est Campione Amstel Ligue 2012-2013
Ciad Ciad Foullah Edifice Campione Ligue de N'Djaména 2013
Comore Comore Komorozine Campione Campionato comoriano di calcio 2013
Etiopia Etiopia Dedebit Campione Campionato etiope di calcio 2012-2013
Gabon Gabon Bitam Campione Championnat National D1 2012-2013
Gambia Gambia Steve Biko Campione GFA League First Division 2013
Guinea Guinea Horoya Campione Guinée Championnat National 2013
Guinea-Bissau Guinea-Bissau Os Balantas Campione Campeonato Nacional da Guiné-Bissau 2013
Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Akonangui Campione Primera Divisíon de Honor 2013
Kenya Kenya Gor Mahia Campione Kenyan Premier League 2013
Lesotho Lesotho Lioli Campione Lesotho Premier League 2012-2013
Liberia Liberia Barrack Young Controllers Campione Liberian Premier League 2013
Madagascar Madagascar CNaPS Sport Campione THB Champions League 2013
Mauritania Mauritania Nouadhibou Campione Ligue 1 2012-2013
Mozambico Mozambico Liga Muçulmana Campione Moçambola 2013
Namibia Namibia Black Africa Campione MTC Namibia Premier League 2012-2013
Ruanda Ruanda Rayon Sport Campione Primus National Football League 2012-2013
São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe Sporting Praia CruzNota ALG Campione Campionato di calcio di Sao Tomé e Principe 2013
Senegal Senegal Diambars Campione Senegal Premier League 2013
Seychelles Seychelles Côte d'Or Campione Seychelles League 2013
Sierra Leone Sierra Leone Diamond Stars Campione Sierra Leone National Premier League 2013
Sudafrica Sudafrica Kaizer Chiefs Campione Premier Soccer League 2012-2013
Sudan del Sud Sudan del Sud Atlabara Campione South Sudan Football Championship 2013
Swaziland Swaziland Mbabane Swallows Campione Swazi MTN Premier League 2012-2013
Tanzania Tanzania Young Africans Campione Ligi Kuu Bara 2012-2013
Togo Togo Anges Campione Togolese Championnat National 2013
Uganda Uganda Kampala City Council Campione Uganda Super League 2012-2013
Zanzibar Zanzibar KMKM Campione Zanzibar Premier League 2012
Note

Turni e date dei sorteggi[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Data sorteggio Andata Ritorno
Qualificazioni Turno preliminare 16 dicembre 2013
(Marrakech, Marocco)
7-9 febbraio 2014 14-16 febbraio 2014
Primo turno 28 febbraio-2 marzo 2014 7-9 marzo 2014
Secondo turno 21-23 marzo 2014 28-30 marzo 2014
Fase a gruppi 1ª giornata 29 aprile 2014 16-18 maggio 2014
2ª giornata 23-25 maggio 2014
3ª giornata 6-8 giugno 2014
4ª giornata 25-27 luglio 2014
5ª giornata 8-10 agosto 2014
6ª giornata 22-24 agosto 2014
Fase a eliminazione diretta Semifinali 19-21 settembre 2014 26-28 settembre 2014
Finale 25 ottobre 2014 1º novembre 2014

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Young Africans Tanzania 12 – 2 Comore Komorozine 7 – 0 5 – 2
Berekum Chelsea Ghana 2 – 2 (3 – 0 dtr) Sudan del Sud Atlabara 2 – 0 0 – 2
Al-Ahly Bengasi Libia 4 – 2 Ciad Foullah Edifice 4 – 0 0 – 2
Gor Mahia Kenya 1 – 1 (4 – 2 dtr) Gabon Bitam 1 – 0 0 – 1
Enyimba Nigeria 4 – 3 Togo Anges 3 – 1 1 – 2
FAR Rabat Marocco 3 – 3 (gfc) Mali Real Bamako 2 – 2 1 – 1
Les Astres Camerun 4 – 0 Guinea Equatoriale Akonangui 3 – 0 1 – 0
Asante Kotoko Ghana 2 – 2 (gfc) Liberia Barrack Young Controllers 2 – 1 0 – 1
Séwé Sports Costa d'Avorio per ritiro Guinea-Bissau Os Balantas
Dedebit Etiopia 3 – 2 Zanzibar KMKM 3 – 0 0 – 2
Nouadhibou Mauritania 1 – 4 Guinea Horoya 1 – 1 0 – 3
Raja Casablanca Marocco 8 – 1 Sierra Leone Diamond Stars 6 – 0 2 – 1
Diables Noirs Rep. del Congo 1 – 2 Burundi Flambeau de l'Est 0 – 1 1 – 1
Sétif Algeria per ritiro Gambia Steve Biko
Diambars Senegal 1 – 1 (2 – 4 dtr) Burkina Faso ASFA Yennenga 1 – 0 0 – 1
Sporting Praia Cruz São Tomé e Príncipe 3 – 7 Mali Stade Malien 3 – 2 0 – 5
Léopards Rep. del Congo 2 – 2 (gfc) Ruanda Rayon Sport 0 – 0 2 – 2
Primeiro de Agosto Angola 3 – 2 Lesotho Lioli 2 – 0 1 – 2
Kaizer Chiefs Sudafrica 4 – 1 Namibia Black Africa 3 – 0 1 – 1
Liga Muçulmana Mozambico 1 – 0 Madagascar CNaPS Sport 1 – 0 0 – 0
Dynamos Zimbabwe 4 – 1 Botswana Mochudi Centre Chiefs 3 – 0 1 – 1
Vita Club RD del Congo 4 – 3 Nigeria Kano Pillars 3 – 1 1 – 2
Zamalek Egitto 3 – 0 Niger Douanes 2 – 0 1 – 0
Kabuscorp Angola 7 – 2 Seychelles Côte d'Or 5 – 1 2 – 1
Mbabane Swallows Swaziland 4 – 5 Zambia Nkana 2 – 0 2 – 5
Al-Merrikh Sudan 2 – 3 Uganda Kampala City Council 0 – 2 2 – 1

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Young Africans Tanzania 1 – 1 (3 – 4 dtr) Egitto Al-Ahly 1 – 0 0 – 1
Berekum Chelsea Ghana 1 – 3 Libia Al-Ahly Bengasi 1 – 1 0 – 2
Gor Mahia Kenya 2 – 8 Tunisia Espérance Tunisi 2 – 3 0 – 5
Enyimba Nigeria 2 – 2 (gfc) Mali Real Bamako 1 – 2 1 – 0
Les Astres Camerun 1 – 4 RD del Congo TP Mazembe 1 – 1 0 – 3
Barrack Young Controllers Liberia 3 – 4 Costa d'Avorio Séwé Sports 3 – 3 0 – 1
Dedebit Etiopia 1 – 4 Tunisia Sfaxien 1 – 2 0 – 2
Horoya Guinea 1 – 1 (5 – 4 dtr) Marocco Raja Casablanca 1 – 0 0 – 1
Flambeau de l'Est Burundi 1 – 5 Camerun Coton Sport 1 – 0 0 – 5
Sétif Algeria 5 – 0 Burkina Faso ASFA Yennenga 5 – 0 0 – 0
Stade Malien Mali 0 – 2 Sudan Al-Hilal Omdurman 0 – 0 0 – 2
Léopards Rep. del Congo 4 – 3 Angola Primeiro de Agosto 4 – 1 0 – 2
Kaizer Chiefs Sudafrica 7 – 0 Mozambico Liga Muçulmana 4 – 0 3 – 0
Dynamos Zimbabwe 0 – 1 RD del Congo Vita Club 0 – 0 0 – 1
Zamalek Egitto 1 – 0 Angola Kabuscorp 1 – 0 0 – 0
Nkana Zambia 4 – 3 Uganda Kampala City Council 2 – 2 2 – 1

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Al-Ahly Bengasi Libia 4 – 2 Egitto Al-Ahly 1 – 0 3 – 2
Real Bamako Mali 1 – 4 Tunisia Espérance Tunisi 1 – 1 0 – 3
Séwé Sports Costa d'Avorio 2 – 2 (gfc) RD del Congo TP Mazembe 2 – 1 0 – 1
Horoya Guinea 0 – 3 Tunisia Sfaxien 0 – 1 0 – 2
Sétif Algeria 2 – 0 Camerun Coton Sport 1 – 0 1 – 0
Léopards Rep. del Congo 1 – 1 (gfc) Sudan Al-Hilal Omdurman 1 – 1 0 – 0
Vita Club RD del Congo 3 – 2 Sudafrica Kaizer Chiefs 3 – 0 0 – 2
Nkana Zambia 0 – 5 Egitto Zamalek 0 – 0 0 – 5

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
RD del Congo TP Mazembe 11 6 3 2 1 5 2 +3
RD del Congo Vita Club 11 6 3 2 1 6 4 +2
Sudan Al-Hilal Omdurman 7 6 2 1 3 7 9 -2
Egitto Zamalek 4 6 1 1 4 4 7 -3
  HIL TPM VIT ZAM
Sudan Al-Hilal Omdurman 1 – 0 1 – 1 2 – 1
RD del Congo TP Mazembe 3 – 1 1 – 0 1 – 0
RD del Congo Vita Club 2 – 1 0 – 0 2 – 1
Egitto Zamalek 2 – 1 0 – 0 0 – 1

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DR
Tunisia Sfaxien 11 6 3 2 1 8 5 +3
Algeria Sétif 10 6 2 4 0 9 6 +3
Tunisia Espérance Tunisi 7 6 2 1 3 8 9 -1
Libia Al-Ahly Bengasi 4 6 1 1 4 5 10 -5
  ESP SET SFA AHB
Tunisia Espérance Tunisi 1 – 2 2 – 1 1 – 0
Algeria Sétif 2 – 2 1 – 1 1 – 1
Tunisia Sfaxien 1 – 0 1 – 1 3 – 1
Libia Al-Ahly Bengasi 3 – 2 0 – 2 0 – 1

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Vita Club RD del Congo 4 – 2 Tunisia Sfaxien 2 – 1 2 – 1
Sétif Algeria 4 – 4 (gfc) RD del Congo TP Mazembe 2 – 1 2 – 3

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Vita Club RD del Congo 3 – 3 (gfc) Algeria Sétif 2 – 2 1 – 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CAF disowns club ranking published by some websites, in Cafonline.com, 9 giugno 2011. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  2. ^ (FR) Risque de lourdes sanctions pour l'USM El Harrach, La Tribune, 28 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2014).
  3. ^ (PT) Sporting Clube da Praia Cruz safou-se, Téla Nón, 16 gennaio 2014.
  4. ^ (AR) الأهلي والزمالك وإنبي يمثلون مصر أفريقياً العام المقبل..والإسماعيلي والحرس عربياً, kooora.com, 20 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio