Abdoulay Diaby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Abdoulay Diaby
Abdoulaye Diaby.jpg
Nazionalità Mali Mali
Altezza 173 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sporting Lisbona
Carriera
Squadre di club1
2009-2013Sedan68 (16)
2013Lilla0 (0)
2013-2015Mouscron-Péruwelz37 (15)
2015Lilla3 (0)
2015-2018Bruges82 (31)
2018-Sporting Lisbona29 (2)
Nazionale
2014-Mali Mali19 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 giugno 2019

Abdoulay Diaby (Nanterre, 21 maggio 1991) è un calciatore maliano con cittadinanza francese, attaccante dello Sporting Lisbona e della nazionale maliana, della quale è capitano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore di origine maliana ha esordito in Ligue 2 con il CS Sedan, per poi passare al LOSC Lille nel 2013. Dal 2013 alla prima metà della stagione 2014-2015 il Lille lo ha girato in prestito al Mouscron-Péruwelz (dove ha segnato nella stagione 2014-2015 12 reti in 21 partite) e poi è ritornato in Francia. A fine stagione, il 22 maggio 2015 l'attaccanta di origine maliana ha firmato un contratto quadriennale con il Bruges[1].

Il 21 agosto 2018 si trasferisce a titolo definitivo allo Sporting Lisbona.[2] Realizza il primo gol con la maglia dei Leões il 24 novembre successivo in occasione della vittoria esterna per 4-1 in Taça de Portugal contro il Lusitano FC.[3] Il 29 novembre mette a referto una doppietta nel tennistico 6-1 rifilato al Qarabağ.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito in nazionale nel 2014.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Club Brugge: 2015-2016, 2017-2018
Club Bruges: 2016, 2018
Sporting CP: 2018-2019
Sporting Lisbona: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Abdoulay Diaby joins Club Brugge on a four-year deal, clubbrugge.be, 22 maggio 2015. URL consultato il 12 giugno 2015.
  2. ^ (PT) Comunicado por Abdoulay Diaby, sporting.pt, 21 agosto 2018.
  3. ^ (PT) Sporting goleia Lusitano de Vildemoinhos e segue em frente na Taça de Portugal. Veja os golos, su tsf.pt, 24 novembre 2018.
  4. ^ Michele Pavese, Europa League, Gruppo E: Arsenal e Sporting ai sedicesimi, su tuttomercatoweb.com, 29 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]