Yohan Cabaye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yohan Cabaye
Yohan Cabaye.JPG
Cabaye nel 2012
Nazionalità Francia Francia
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1998-2004 Lilla
Squadre di club1
2003-2011Lilla191 (31)
2011-2014Newcastle Utd79 (17)
2014-2015Paris Saint-Germain39 (1)
2015-2018Crystal Palace93 (9)
2018-2019Al-Nasr13 (1)
Nazionale
2001 Francia Francia U-16 1 (0)
2004 Francia Francia U-17 6 (0)
2004-2005 Francia Francia U-18 12 (2)
2005-2006 Francia Francia U-19 4 (1)
2006-2008 Francia Francia U-21 16 (3)
2010-2016 Francia Francia 48 (4)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2019

Yohan Caballo (Tourcoing, 14 gennaio 1986) è un calciatore francese, di ruolo centrocampista, svincolato.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Regista di centrocampo, molto bravo tecnicamente e abile nei calci piazzati

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cabaye mentre festeggia la Coppa di Francia vinta col Lilla

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera calcistica all'età di sei anni, presso il club della sua città natale, il Tourcoing FC. Nel 1998 attira le attenzioni del Lilla, che lo ingaggia ufficialmente e lo inserisce nel suo settore giovanile. Nella stagione 2003-2004 gioca nella formazione riserve, nel Campionato Amatoriale, collezionando 10 presenze e quattro gol.

Lilla[modifica | modifica wikitesto]

In vista della stagione 2004-2005 viene promosso in prima squadra e gli viene fatto firmare il primo contratto da professionista, fino al 2007. Sotto la guida di Claude Puel, debutta in campionato il 7 novembre 2004 nella vittoria esterna contro l'Istres, e il 15 dicembre successivo esordisce anche in Coppa Uefa, nella vittoria di misura contro il Siviglia. Il 21 dicembre è stato protagonista nella gara di Coppa di Lega contro lo Strasburgo, conclusasi con la vittoria degli avversari per 4-2 ai calci di rigore. Termina la sua prima stagione al Lilla con 12 presenze e zero reti.

Nella stagione seguente il suo minutaggio aumenta considerevolmente, e gioca molte partite da titolare. Il 14 settembre 2005 debutta in Champions League contro il Benfica, e il 2 novembre entra a partita in corso contro il Manchester United. In campionato, invece, il 19 novembre giunge la sua prima rete in carriera, contro l'Auxerre. Dopo l'eliminazione dalla Champions, gioca anche tre partite di Coppa Uefa.

L'inizio della stagione 2006-2007 si rivela complicato, causa un infortunio alla caviglia. Il 26 agosto segna la sua prima rete stagionale contro il Bordeaux e disputa gran parte delle partite del girone di Champions League, dove la squadra esce agli ottavi di finale contro il Manchester United. In campionato, nonostante 22 presenze e 3 reti, il Lilla si posiziona al decimo posto in classifica, fallendo la qualificazione alle competizioni europee per la prima volta dopo tre anni. Nell'anno seguente, gioca da titolare quasi tutte le partite di Ligue 1, e il 18 febbraio 2008 firma il prolungamento contrattuale fino al 2013[1].

Nella Ligue 1 2008-2009 l'arrivo di Rudi Garcia al posto di Claude Puel determina lo spostamento di Cabaye come centrocampista puro, a fianco di Rio Mavuba e Florent Balmont, nel ruolo di regista offensivo per le punte Hazard e Gervinho. Con le sue 32 partite e 4 reti, contribuisce al conseguimento del quinto posto finale, e la conseguente qualificazione alla Europa League.

La migliore stagione a livello personale per Cabaye si rivela quella del 2009-2010, in cui va a segno per ben 13 volte in campionato: realizza il suo primo gol contro il Saint-Étienne e si ripete contro Grenoble e Bordeaux, e il 18 aprile 2010 segna la sua prima doppietta in carriera nel 4-0 casalingo contro il Monaco. In Europa League va a segno due volte, il 6 agosto contro lo Sloboda Uzice e il 17 dicembre contro lo Slavia Praga.

Nella stagione 2010-2011, invece, è protagonista imprescindibile della grande stagione della squadra, che vince la Ligue 1 e trionfa anche in Coppa di Francia contro il Paris Saint-Germain.

Newcastle[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 giugno 2011 firma un contratto quinquennale con il Newcastle,[2] scegliendo la maglia numero 4. Esordisce in Premier League il 13 agosto contro l'Arsenal e segna il suo primo gol in Inghilterra il 22 ottobre contro il Wigan. Il 21 aprile 2012 è protagonista di una doppietta nel 3-0 interno contro lo Stoke City.

Paris Saint-Germain[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2014 viene ufficializzato il suo passaggio al Paris Saint-Germain per circa 30 milioni di euro. Il giocatore firma un contratto fino al 30 giugno 2017, scegliendo di indossare la maglia numero 4.[3] Il 22 agosto 2014 subisce la sua prima espulsione con la maglia del PSG, nel pareggio per 0-0 sul campo dell'Evian TG. Alla decima giornata della sua seconda stagione, realizza la sua prima ed unica rete in campionato contro il Lens, vinta per 3 a 1.[4]

Crystal Palace[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio 2015 viene acquistato per 15 milioni di euro dal Crystal Palace, con cui firma un contratto triennale, facendo così ritorno in Premier League dopo solo un anno e mezzo. L'8 agosto seguente, all'esordio con la nuova maglia, segna il suo primo gol con il Crystal Palace, nella vittoria per 3-1 sul campo del Norwich City.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cabaye ad Euro 2012 (il secondo da sinistra), con la maglia della nazionale francese.

Convocato nelle giovanili nazionali della Francia fin da giovanissimo, approda alla formazione Under-16 nel 2001, convocato per la prima volta da Pierre Mankowski, e vince il Torneo Under 16 di Val De Marne. Dopo aver disputato 6 partite nella selezione Under-17, viene convocato il 5 marzo 2004 nella selezione Under-18, in sostituzione di Yoann Gourcuff. Successivamente è stato protagonista soprattutto nella Nazionale Under-21, sotto la guida dell'allenatore René Girard: ha giocato da capitano in due partite contro la Nazionale Under-21 ceca e la Nazionale Under-21 Olandese in un torneo in Svezia, andando a segno nella seconda partita. Conclude la sua carriera nelle nazionali giovanili nel 2008.

Dopo due anni di assenza dal palcoscenico internazionale, il 5 agosto 2010 viene convocato da Laurent Blanc per l'amichevole dell'11 agosto tra Francia e Norvegia. Cabaye ha fatto così il suo esordio internazionale, subentrando al minuto 74 a Yann M'Vila.[5] Dopo aver disputato numerose partite di qualificazione per l'Europeo 2012, viene inserito tra i 23 selezionati per l'Europeo in Polonia e Ucraina. Debutta nella competizione l'8 giugno contro l'Inghilterra, e segna la sua prima rete in Nazionale il 15 giugno nella vittoria per 2-0 contro l'Ucraina.[6]

Convocato per gli Europei 2016 in Francia,[7] scende in campo in due occasioni durante la manifestazione, segnatamente contro la Svizzera nella fase a gironi e contro la Germania in semifinale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 marzo 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe contineentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005 Francia Lilla L1 6 0 CF+CdL 2+2 0 Int+CU 0+4 0 - - - 14 0
2005-2006 L1 27 1 CF+CdL 3+2 0 UCL+CU 2+2 0 - - - 36 1
2006-2007 L1 22 3 CF+CdL 2+1 1+0 UCL 8[8] 0 - - - 33 4
2007-2008 L1 36 7 CF+CdL 3+1 0 - - - - - - 40 7
2008-2009 L1 32 5 CF+CdL 3+0 1 - - - - - - 35 6
2009-2010 L1 32 13 CF+CdL 0+2 0 UEL 12[9] 2[10] - - - 46 15
2010-2011 L1 36 2 CF+CdL 5+1 0+2 UEL 8[11] 1[12] - - - 50 5
Totale Lilla 191 31 27 4 36 3 - - 254 38
2011-2012 Inghilterra Newcastle PL 34 4 FACup+CdL 2+2 0+1 - - - - - - 38 5
2012-2013 PL 26 6 FACup+CdL 0 0 UEL 9 0 - - - 35 6
2013-gen. 2014 PL 19 7 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 20 7
Totale Newcastle 79 17 5 1 9 0 - - 93 18
gen.-giu. 2014 Francia Paris Saint-Germain L1 15 0 CF+CdL 0+2 0 UCL 4 1 SF - - 21 1
2014-2015 L1 24 1 CF+CdL 4+3 1+0 UCL 5 0 SF 0 0 36 2
Totale Paris Saint-Germain 39 1 9 1 9 1 0 0 57 3
2015-2016 Inghilterra Crystal Palace PL 33 5 FACup+CdL 6+1 1+0 - - - - - - 40 6
2016-2017 PL 32 4 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 35 4
2017-2018 PL 24 0 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 27 0
Totale Crystal Palace 89 9 13 1 - - - - 102 10
Totale carriera 398 58 54 7 54 4 0 0 506 69

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-8-2010 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 1 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
9-2-2011 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Brasile Brasile Amichevole - Ingresso al 86’ 86’
6-6-2011 Donec'k Ucraina Ucraina 1 – 4 Francia Francia Amichevole - Uscita al 76’ 76’
9-6-2011 Varsavia Polonia Polonia 0 – 1 Francia Francia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-8-2011 Montpellier Francia Francia 1 – 1 Cile Cile Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
6-9-2011 Bucarest Romania Romania 0 – 0 Francia Francia Qual. Euro 2012 - Uscita al 75’ 75’
7-10-2011 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Albania Albania Qual. Euro 2012 - Uscita al 47’ 47’
11-10-2011 Saint-Denis Francia Francia 1 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 33’ 33’ Uscita al 61’ 61’
15-11-2011 Saint-Denis Francia Francia 0 – 0 Belgio Belgio Amichevole -
29-2-2012 Brema Germania Germania 1 – 2 Francia Francia Amichevole - Uscita al 62’ 62’
27-5-2012 Valenciennes Francia Francia 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 59’ 59’
31-5-2012 Reims Francia Francia 2 – 0 Serbia Serbia Amichevole - Uscita al 61’ 61’
5-6-2012 Le Mans Francia Francia 4 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Uscita al 52’ 52’
11-6-2012 Donec'k Francia Francia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Euro 2012 - 1º turno - Uscita al 84’ 84’
15-6-2012 Donec'k Ucraina Ucraina 0 – 2 Francia Francia Euro 2012 - 1º turno 1 Uscita al 68’ 68’
23-6-2012 Donec'k Spagna Spagna 2 – 0 Francia Francia Euro 2012 - Quarti di finale - Ammonizione al 42’ 42’
7-9-2012 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 15’ 15’ Uscita al 73’ 73’
11-9-2012 Saint-Denis Francia Francia 3 – 1 Bielorussia Bielorussia Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 75’ 75’
16-10-2012 Madrid Spagna Spagna 1 – 1 Francia Francia Qual. Mondiali 2014 -
6-2-2013 Saint-Denis Francia Francia 1 – 2 Germania Germania Amichevole -
26-3-2013 Saint-Denis Francia Francia 0 – 1 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 54’ 54’ Uscita al 70’ 70’
5-6-2013 Montevideo Uruguay Uruguay 1 – 0 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
9-6-2013 Porto Alegre Brasile Brasile 3 – 0 Francia Francia Amichevole - Uscita al 82’ 82’
11-10-2013 Saint-Denis Francia Francia 6 – 0 Australia Australia Amichevole 1 Uscita al 82’ 82’
15-10-2013 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 70’ 70’
19-11-2013 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ammonizione al 77’ 77’
27-5-2014 Saint-Denis Francia Francia 4 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole - Uscita al 80’ 80’
1-6-2014 Nizza Francia Francia 1 – 1 Paraguay Paraguay Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-6-2014 Lilla Francia Francia 8 – 0 Giamaica Giamaica Amichevole 1 Ammonizione al 44’ 44’ Uscita al 59’ 59’
15-6-2014 Porto Alegre Francia Francia 3 – 0 Honduras Honduras Mondiali 2014 - 1º turno - Ammonizione al 45+2’ 45+2’ Uscita al 65’ 65’
20-6-2014 Salvador de Bahia Svizzera Svizzera 2 – 5 Francia Francia Mondiali 2014 - 1º turno - Ammonizione al 86’ 86’
30-6-2014 Brasilia Francia Francia 2 – 0 Nigeria Nigeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
4-7-2014 Rio de Janeiro Francia Francia 0 – 1 Germania Germania Mondiali 2014 - Quarti di finale - Uscita al 73’ 73’
4-9-2014 Saint-Denis Francia Francia 1 – 0 Spagna Spagna Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
7-9-2014 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Francia Francia Amichevole - Ammonizione al 66’ 66’
11-10-2014 Saint-Denis Francia Francia 2 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ammonizione al 28’ 28’ Uscita al 71’ 71’
14-11-2014 Rennes Francia Francia 1 – 1 Albania Albania Amichevole - Uscita al 59’ 59’
7-6-2015 Saint-Denis Francia Francia 3 – 4 Belgio Belgio Amichevole - Ammonizione al 41’ 41’ Uscita al 46’ 46’
4-9-2015 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 1 Francia Francia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-10-2015 Nizza Francia Francia 4 – 0 Armenia Armenia Amichevole 1 Uscita al 77’ 77’
11-10-2015 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 88’ 88’
13-11-2015 Saint-Denis Francia Francia 2 – 0 Germania Germania Amichevole - Ingresso al 86’ 86’
17-11-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Francia Francia Amichevole - Uscita al 57’ 57’
30-5-2016 Nantes Francia Francia 3 – 2 Camerun Camerun Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
4-6-2016 Longeville-lès-Metz Francia Francia 3 – 0 Scozia Scozia Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
19-6-2016 Lilla Svizzera Svizzera 0 – 0 Francia Francia Euro 2016 - 1º turno -
7-7-2016 Marsiglia Germania Germania 0 – 2 Francia Francia Euro 2016 - Semifinale - Ingresso al 90+2’ 90+2’
Totale Presenze 48 Reti 4

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lilla: 2010-2011
Paris Saint-Germain: 2013-2014, 2014-2015
Lilla: 2010-2011
Paris Saint-Germain: 2014-2015
Paris Saint-Germain: 2013-2014, 2014-2015
Paris Saint-Germain: 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficiale: Lille, Cabaye fino al 2013, Tuttomercatoweb.com, 18 febbraio 2008. URL consultato il 20 giugno 2012.
  2. ^ Ufficiale: Cabaye al Newcastle, Tuttomercatoweb.com, 10 giugno 2011. URL consultato il 20 giugno 2012.
  3. ^ Ufficiale: PSG, colpo Cabaye, Tuttomercatoweb.com, 29 gennaio 2014. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  4. ^ WHEN CABAYE SCORED HIS FIRST LIGUE 1 GOAL FOR PARIS, psg.fr, 17 giugno 2015. URL consultato il 23 agosto 2015.
  5. ^ Norvegia-Francia 2-1, transfermarkt.it, 11 agosto 2010. URL consultato il 20 giugno 2012.
  6. ^ Ucraina-Francia 0-2, transfermarkt.it, 15 giugno 2012. URL consultato il 20 giugno 2012.
  7. ^ La liste pour l'Euro 2016 dévoilée !, fff.fr, 12 maggio 2016. URL consultato il 12 maggio 2016.
  8. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  9. ^ 4 presenze nei turni preliminari.
  10. ^ Una rete nei turni preliminari.
  11. ^ 2 presenze nei play-off.
  12. ^ Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]