Coupe de France

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Coppa di Francia" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Coppa di Francia (disambigua).
Coppa di Francia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Paese Francia Francia
Titolo Detentore della Coppa
Cadenza Annuale
Apertura agosto
Partecipanti tutte le squadre francesi di ligue 1 e 2
Formula Eliminazione diretta
Sito Internet Sito ufficiale
Storia
Fondazione 1917
Detentore Paris SG
Record vittorie O. Marsiglia (10)
Edizione in corso Coupe de France 2015-2016
CdF Le Pott.JPG
Trofeo o riconoscimento

La Coppa di Francia (ufficialmente Coupe de France) è la coppa nazionale di calcio francese, assegnata dalla Federazione calcistica francese. È il secondo torneo calcistico francese per importanza dopo la Ligue 1. Vi partecipano tutti i club del paese.

Si differenzia dalla Coupe de la Ligue, perché quest'ultima è assegnata dalla Lega calcistica francese.

La squadra vincitrice si qualifica di diritto alla fase a gironi di UEFA Europa League della stagione successiva.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1º turno entrano le squadre di distretto, nel 2º turno quelle promosse dai Campionati dilettantistici al semiprofessionismo. Nel 3º turno entrano le squadre di National 3, nel 4° quelle di National 2. Il quinto turno si effettua poche volte, nel 6° entrano le squadre di National 1. Al 7º turno partecipano le squadre vincenti delle Coppe DOM e TOM, che sono i due distretti di Colonie d'Oltreoceano: i DOM sono Guadalupa, Martinica, Guyana Francese e Reunion. I TOM sono invece Nuova Caledonia, Tahiti, Wallis&Futuna. Nell'8º turno entrano le squadre di Ligue 2, e nei trentaduesimi quelle di Ligue 1. Tutte le partite sono di sola andata con accoppiamenti completamente casuali. Tranne che per la finale del torneo (che si gioca in campo neutro allo Stade de France di Parigi) la squadra prima sorteggiata avrà il beneficio del fattore campo, a meno che tra le due sfidanti ci siano due o più categorie di differenza (in quel caso giocherà in casa sempre la squadra della serie inferiore). In caso di pareggio al termine dei 90' si disputano supplementari e rigori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Coupe de France è stata disputata per la prima volta nel 1918 ed è continuata ininterrottamente anche durante la Seconda guerra mondiale, pur in tono minore, con tornei nelle zone "proibita", "occupata" e "libera". Nel 1992 non è stata assegnata, in quanto sospesa dopo una tragedia durante una delle due semifinali, a Bastia: una tribuna provvisoria crollò uccidendo 19 persone e ferendone 2.200. La Coupe de France è stata vinta 10 volte dall'Olympique de Marseille.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Albo d'oro della Coppa di Francia.
Club Vittorie Anni
O. Marsiglia 10 1923-1924, 1925-1926, 1926-1927, 1934-1935, 1937-1938, 1942-1943, 1968-1969, 1971-1972, 1975-1976, 1988-1989
Paris SG 9 1981-1982, 1982-1983, 1992-1993, 1994-1995, 1997-1998, 2003-2004, 2005-2006, 2009-2010, 2014-2015
Saint-Étienne 6 1961-1962, 1967-1968, 1969-1970, 1973-1974, 1974-1975, 1976-1977
Lilla 6 1945-1946, 1946-1947, 1947-1948, 1952-1953, 1954-1955, 2010-2011
Red Star 5 1920-1921, 1921-1922, 1922-1923, 1927-1928, 1941-1942
RC Parigi 5 1935-1936, 1938-1939, 1939-1940, 1944-1945, 1948-1949
Monaco 5 1959-1960, 1962-1963, 1979-1980, 1984-1985, 1990-1991
O. Lione 5 1963-1964, 1966-1967, 1972-1973, 2007-2008, 2011-2012
Auxerre 4 1993-1994, 1995-1996, 2002-2003, 2004-2005
Bordeaux 4 1940-1941, 1985-1986, 1986-1987, 2012-2013
Nizza 3 1951-1952, 1953-1954, 1996-1997
Nantes 3 1978-1979, 1998-1999, 1999-2000
Strasburgo 3 1950-1951, 1965-1966, 2000-2001
Montpellier 2 1928-1929, 1989-1990
CASG Paris 2 1918-1919, 1924-1925
Sète 2 1929-1930, 1933-1934
Stade Reims 2 1949-1950, 1957-1958
Sedan 2 1955-1956, 1960-1961
Rennes 2 1964-1965, 1970-1971
Metz 2 1983-1984, 1987-1988
Sochaux 2 1936-1937, 2006-2007
Guingamp 2 2008-2009, 2013-2014
Olympique de Pantin 1 1917-1918
Club Français 1 1930-1931
CA Paris 1 1919-1920
Cannes 1 1931-1932
Excelsior Roubaix 1 1932-1933
Nancy 1 1977-1978
Tolosa 1 1956-1957
E.F. Nancy-Lorraine 1 1943-1944
Le Havre 1 1958-1959
Bastia 1 1980-1981
Lorient 1 2001-2002

Record e statistiche[1][modifica | modifica wikitesto]

Generali[modifica | modifica wikitesto]

  • Risultato più largo in finale: 5-0 (1969-70)
  • Maggior numero di gol segnati in finale: 9 (1956-57, 6-3)
  • Gol più rapido segnato in finale: 29 secondi (1946-47)
  • Edizioni assegnate dopo i tempi supplementari: 15
  • Edizioni assegnate dopo ripetizione della finale: 5
  • Edizioni assegnate dopo i tempi calci di rigore: 5
  • Arbitro con più finali dirette: Michel Vautrot (5)
  • Record di affluenza in una finale: 80.056 (2008-09)

Club[modifica | modifica wikitesto]

  • Record di titoli: O. Marsiglia (10)
  • Titoli consecutivi: Red Star, Lilla (3)
  • Finali raggiunte: O. Marsiglia (17)
  • Vincitrice senza aver incontrato squadre di massima serie: Metz (1987-88)
  • Numero di squadre di seconda categoria ad aver raggiunto la finale: 11
  • Squadre vincitrici del trofeo militanti in seconda categoria: Le Havre (1958-59), Guingamp (2008-09)

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori plurivincitori[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori plurivincitori[modifica | modifica wikitesto]

Plurimarcatori in finale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Chiffres, fff.fr. URL consultato il 25 maggio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]