Florent Malouda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Florent Malouda
Malouda2012.JPG
Malouda con la nazionale francese nel 2012
Nome Florent Johan Malouda
Nazionalità Francia Francia
Guyana francese Guyana francese (dal 2017)
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Delhi Dynamos
Carriera
Giovanili

1995-1997
Remiré
Châteauroux
Squadre di club1
1996-2000 Châteauroux 59 (5)
2000-2003 Guingamp 92 (15)
2003-2007 O. Lione 138 (25)
2007-2013 Chelsea 149 (35)
2013-2014 Trabzonspor 19 (5)
2014-2015 Metz 28 (3)
2015-2016 Delhi Dynamos 14 (0)[1]
2016 Wadi Degla 11 (3)
2016- Delhi Dynamos 14 (3)[2]
Nazionale
1998 Francia Francia U-18 4 (1)
2002 Francia Francia U-21 1 (0)
2004-2012 Francia Francia 80 (9)
2017- Guyana francese Guyana francese 4 (0)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Germania 2006
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2017

Florent Johan Malouda (Caienna, 13 giugno 1980) è un calciatore francese di origini guianesi, ala sinistra del Delhi Dynamos e della nazionale Guyanense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo fratello Lesly è un ex calciatore.[3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Agisce prevalentemente da ala sinistra[4], pur essendo in grado - nel Lione è stato anche utilizzato come terzino[5] - di districarsi lungo tutta la fascia.[5] Tra le sue doti spiccano senso della posizione[6], doti tecniche[7], agilità negli inserimenti[7] e precisione nei suggerimenti per i compagni.[6][7]

In possesso di una notevole velocità[6][4] - dote che ha perso nel tempo[4] - basa il suo gioco principalmente nei movimenti senza palla.[7] È stato spesso criticato per la sua poca propensione al sacrificio.[8]

Complice l'età, con il passare degli anni si adatta a coprire il ruolo di trequartista a supporto degli attaccanti[4], o di mediano in un centrocampo a 3.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Florent Malouda con la maglia del Chelsea nel 2010

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Caienna, Malouda è cresciuto nelle giovanili del Châteauroux, dove ha militato per quattro stagioni in prima squadra. Nel 2000 è stato acquistato dal Guingamp, dove ha giocato per 3 stagioni segnando 15 gol in 92 partite. Qui, con la tutela dell'allenatore Guy Lacombe, è stato in grado di mettere in mostra le sue qualità da centrocampista, fornendo buone prestazioni e formando una grande combinazione con l'allora compagno di squadra Didier Drogba. Le strade dei due calciatori si sono reincrociate nel Chelsea.

Lione[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2003 il Lione lo ha acquistato per 2,5 milioni di euro. Intanto Malouda iniziò a collezionare anche qualche presenza nella Nazionale francese.

Nel Lione il centrocampista è diventato uno dei punti cardine della squadra, con cui ha conquistato quattro titoli francesi consecutivi. Le sue caratteristiche tecniche non comuni e la rapidità lo hanno reso ben presto anche uno dei punti di forza della Nazionale francese, con la quale si è classificato secondo ai Mondiali di Germania 2006.

Chelsea[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2007, dopo la sua stagione migliore in Francia (ben 12 reti in campionato e 2 in UEFA Champions League) è passato dal Lione al Chelsea per 13 milioni di sterline,[9] firmando un contratto che lo lega alla squadra inglese per quattro anni.

Il 23 giugno 2009 ha prolungato il suo contratto con i Blues di altri due anni, smentendo tra l'altro le voci che lo volevano scontento alla corte di Roman Abramovic. Il 20 aprile 2011 segna una doppietta nella partita casalinga vinta contro il Birmingham 3-1.[10] Vince la Champions League 2011-2012 e l'Europa League 2012-2013 con il Chelsea. Al termine della stagione 2012-2013 decide di non rinnovare il suo contratto e rimane quindi svincolato.

Trabzonspor[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 luglio 2013 firma un contratto biennale a 2,5 milioni di euro a stagione con il Trabzonspor, club militante in Süper Lig.[11]

Metz[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2014-2015 si trasferisce al Metz, club di Ligue 1. All'undicesima giornata, segna il rigore decisivo nella vittoria casalinga sul Caen.

Dehli Dynamos[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 agosto 2015 firma per il Dehli Dynamos, club del campionato indiano allenato da Roberto Carlos.

Wadi Degla[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2016 si trasferisce in prestito al Wadi Degla, club della massima divisione del campionato egiziano con cui firma un contratto di sei mesi. Realizza 3 gol in 16 presenze prima di lasciare il club del Cairo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato con la maglia della nazionale francese il 17 novembre 2004 in un match contro la Polonia. Da lì in poi è diventato titolare della nazionale transalpina. Ha segnato la sua prima rete con i Bleus il 31 maggio 2005 contro l'Ungheria.

Dopo aver giocato la maggior parte delle partite di qualificazione per i Mondiali di Germania 2006 Malouda è stato inserito nella lista dei convocati per la rassegna mondiale. Dopo aver disputato buone partite ed essere arrivati in finale, i sogni dei Bleus di tornare campioni del mondo sono svaniti ai calci di rigore, dove sono stati sconfitti dall'Italia di Marcello Lippi. Decisivo l'errore dal dischetto di David Trezeguet. Nella partita finale Florent era riuscito anche a dire la sua, procurandosi un rigore trasformato in goal (per il temporaneo 1-0) dal capitano Zinédine Zidane.

Ha partecipato anche ad Euro 2008. Tuttavia per i Bleus l'europeo è stato un vero e proprio incubo. Nella fase finale, inserita nel girone C con Romania, Paesi Bassi ed Italia, la Francia ha disatteso le aspettative, classificandosi ultima nel proprio raggruppamento (1 gol fatto, 6 subiti). Ha pareggiato per 0-0 contro i romeni all'esordio e nella seconda partita ha perso in malo modo contro i Paesi Bassi per 4-1. Nella terza e ultima partita è stata sconfitta dall'Italia per 2-0, non qualificandosi alla seconda fase della competizione.

Nel 2010 è tra i convocati per il Mondiali di Sudafrica 2010. Come nel 2008, la Francia passa un'altra disastrosa annata. Viene inserita nel gruppo A con Messico, Uruguay e con i padroni di casa del Sudafrica. Nella gara d'esordio con Uruguay i "Blues" vengono bloccati sullo 0-0. Nella seconda gara perdono 2-0 contro il Messico, rischiando così l'eliminazione, che diventa certezza dopo la sconfitta rimediata con i padroni di casa del Sudafrica, anch'essa poi eliminata, per 2-1. In questa gara Malouda segnerà il gol del 2-1 finale, segnando l'unico gol della sua nazionale.

Ad oggi Florent ha totalizzato 80 presenze e 9 reti con la maglia della Nazionale francese.

Guyana Francese[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2017 viene convocato dalla Guyana Francese per disputare la Coppa dei Caraibi 2017. Ciò è reso possibile dal fatto che la nazionale non è affiliata alla FIFA.[12] Esordisce il 18 giugno 2017 nell'amichevole vinta per 3-0 contro Barbados.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997 Francia Châteauroux D2 2 0 CF+CdL 0+0 0 - - - - - - 2 0
1997-1998 D1 1 0 CF+CdL 0+0 0 - - - - - - 1 0
1998-1999 D2 28 3 CF+CdL 0+2 0 - - - - - - 30 3
1999-2000 D2 28 2 CF+CdL 0+4 9+2 - - - - - - 32 4
Totale Châteauroux 59 5 6 2 - - - - 65 7
2000-2001 Francia Guingamp D1 23 1 CF+CdL 1+0 0 - - - - - - 24 1
2001-2002 D1 32 4 CF+CdL 4+0 1+0 - - - - - - 36 5
2002-2003 L1 37 10 CF+CdL 2+2 0+2 - - - - - - 41 12
Totale Guingamp 92 15 9 3 - - - - 101 18
2003-2004 Francia O. Lione L1 35 4 CF+CdL 1+3 0+2 UCL 10 0 SF 1 0 50 6
2004-2005 L1 37 5 CF+CdL 3+0 0 UCL 10 3 SF 1 0 51 8
2005-2006 L1 31 6 CF+CdL 3+1 0 UCL 9 0 SF 1 0 45 6
2006-2007 L1 35 10 CF+CdL 2+3 0+1 UCL 7 2 SF 0 0 47 13
Totale O. Lione 138 25 16 3 36 5 3 0 193 33
2007-2008 Inghilterra Chelsea PL 21 2 FACup+CdL 2+3 0 UCL 11 1 CS 1 1 38 4
2008-2009 PL 31 6 FACup+CdL 4+2 1+1 UCL 10 1 - - - 47 9
2009-2010 PL 33 12 FACup+CdL 6+3 2+1 UCL 8 0 CS 1 0 51 15
2010-2011 PL 38 13 FACup+CdL 2+0 0 UCL 9 1 CS 1 0 50 14
2011-2012 PL 26 2 FACup+CdL 5+3 1+0 UCL 9 0 - - - 43 3
2012-2013 PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UCL+UEL 0+0 0 CS+SU+Cmc 0+0+0 0 0 0
Totale Chelsea 149 35 30 6 47 3 3 1 229 45
2013-2014 Turchia Trabzonspor SL 19 5 TK 0 0 UEL 10[13] 2[14] - - - 29 7
2014-2015 Francia Metz L1 18 2 CF+CdL 1+2 0 - - - - - - 21 2
2015 India Delhi Dynamos ISL 14+2[15] 0 - - - - - - - - - 16 0
gen.-giu. 2016 Egitto Wadi Degla PL 16 3 CE 2 0 - - - - - - 18 3
2016 India Delhi Dynamos ISL 14+2[15] 3 - - - - - - - - - 16 3
Totale Delhi Dynamos 28+4 3 - - - - - - 32 3
Totale carriera 519+4 93 66 15 93 10 6 1 686 119

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Francia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-6-2011 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 1 Francia Francia Qual. Euro 2012 1
6-6-2011 Donec'k Ucraina Ucraina 1 – 4 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
9-6-2011 Varsavia Polonia Polonia 0 – 1 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
10-8-2011 Montpellier Francia Francia 1 – 1 Cile Cile Amichevole - Uscita al 68’ 68’
2-9-2011 Tirana Albania Albania 1 – 2 Francia Francia Qual. Euro 2012 - Uscita al 82’ 82’
7-10-2011 Saint-Denis Francia Francia 3 – 0 Albania Albania Qual. Euro 2012 1
11-10-2011 Saint-Denis Francia Francia 1 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2012 - Uscita al 61’ 61’
15-11-2011 Parigi Francia Francia 0 – 0 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
29-2-2012 Brema Germania Germania 1 – 2 Francia Francia Amichevole 1 Ingresso al 62’ 62’
27-5-2012 Valenciennes Francia Francia 3 – 2 Islanda Islanda Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
31-5-2012 Reims Francia Francia 2 – 0 Serbia Serbia Amichevole 1 Uscita al 77’ 77’
5-6-2012 Le Mans Francia Francia 4 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Uscita al 73’ 73’
11-6-2012 Donec'k Francia Francia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Euro 2012 - 1º turno - Uscita al 84’ 84’
19-6-2012 Kiev Svezia Svezia 2 – 0 Francia Francia Euro 2012 - 1º turno - Ingresso al 59’ 59’
23-6-2012 Donec'k Spagna Spagna 2 – 0 Francia Francia Euro 2012 - Quarti di finale - Uscita al 65’ 65’
Totale Presenze 15 Reti 4
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Guyana francese
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-6-2017 Remire-Montjoly Guyana francese Guyana francese 3 – 0 Barbados Barbados Amichevole -
23-6-2017 Fort-de-France Giamaica Giamaica 1 – 1 dts
(4 - 2 dcr)
Guyana francese Guyana francese Coppa dei Caraibi 2017 - Semifinale -
25-6-2017 Fort-de-France Martinica Martinica 0 – 1 Guyana francese Guyana francese Coppa dei Caraibi 2017 - Finale 3º posto -
12-7-2017 Houston Honduras Honduras 0 – 0 Guyana francese Guyana francese Gold Cup 2017 - 1° turno -
Totale Presenze 4 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Châteauroux: 1996-1997
Lione: 2004, 2005, 2006
Lione: 2003-2004, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007
Chelsea: 2008-2009, 2009-2010, 2011-2012
Chelsea: 2009
Chelsea: 2009-2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chelsea: 2011-2012
Chelsea: 2012-2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra ideale della Ligue 1: 2005, 2006, 2007
Miglior giocatore della Ligue 1: 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 16 (0) se si comprendono le presenze nei play-off di ISL.
  2. ^ 16 (3) se si comprendono le presenze nei play-off di ISL
  3. ^ (FR) Foot : le Guyanais Lesly Malouda à la recherche d'un club La1ere.fr
  4. ^ a b c d e (EN) Indian Super League 2016: Florent Malouda - This season I want to compensate for the frustration of not winning the ISL, goal.com.
  5. ^ a b Obbiettivi Inter, spunta Malouda, Gazzetta dello Sport, 5 novembre 2004. URL consultato il 30 agosto 2009.
  6. ^ a b c (EN) Chelsea 4 Blackpool 0: Florent Malouda is joining the feast, express.co.uk.
  7. ^ a b c d (EN) Standing Up for Florent Malouda, chelsea.vitalfootball.co.uk.
  8. ^ (EN) Chelsea's Wingers, thefootballnetwork.net.
  9. ^ Ufficiale:Malouda va al Chelsea, una chance per liberare Shevchenko, Gazzetta dello Sport, 9 agosto 2007. URL consultato il 30 agosto 2009.
  10. ^ Malouda: "Ho prolungato con il Chelsea", Corriere dello Sport, 23 giugno 2009. URL consultato il 30 agosto 2009.
  11. ^ Trabzonspor Kulübü Resmi Web Sitesi
  12. ^ ¿Por qué Florent Malouda jugará Copa Oro si es francés?, su www.univision.com. URL consultato il 27 giugno 2017.
  13. ^ 3 presenze nei turni preliminari.
  14. ^ Una rete nei turni preliminari.
  15. ^ a b Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]