Nazionale di calcio di Barbados

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barbados Barbados
Barbados FA.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione BFA
Barbados Football Association
Confederazione CONCACAF
Codice FIFA BRB
Soprannome The Bajan Braves o The Bajan Pride[1] (i Coraggiosi - o l'Orgoglio - Bajan, nome colloquiale degli abitanti barbadiani e dell'omonima lingua che parlano)
Bajan Tridents (i Tridenti Bajan, dal simbolo nazionale)
Selezionatore Trinidad e Tobago Russell Latapy
Record presenze Norman Forde (74)
Capocannoniere Llewellyn Riley (23)
Stadio Barbados National Stadium
(15 000 posti)
Ranking FIFA 162º[2] (7 aprile 2021)
Esordio internazionale
Flag of Barbados (1870–1966).svg Barbados 3 - 0 Trinidad e Tobago Nazionale di calcio di Trinidad e Tobago
Barbados; 20 aprile 1929
Migliore vittoria
Barbados Barbados 7 - 1 Anguilla Anguilla
Saint John's, Antigua e Barbuda; 24 settembre 2006
Peggiore sconfitta
Flag of British Guiana (1919-1955).svg Guyana britannica 9 - 0 Barbados Flag of Barbados (1870–1966).svg
Guyana britannica; 1931
Coppa dei Caraibi
Partecipazioni 8 (esordio: 1985)
Miglior risultato Argento Secondo posto nel 1985

La nazionale di calcio di Barbados è la rappresentativa nazionale calcistica dell'omonima isola caraibica, posta sotto l'egida della Barbados Football Association ed affiliata alla CONCACAF.

La squadra non ha mai raggiunto la qualificazione per i più prestigiosi tornei internazionali, tuttavia ha disputato otto edizioni della Coppa dei Caraibi[3], classificandosi al secondo posto in casa nel 1985.

Nell'ambito del ranking FIFA, il miglior piazzamento è stato il 92º posto nell'ottobre 2009.[2]

Partecipazioni ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato del mondo
Edizione Risultato
1930 Non partecipante
1934 Non partecipante
1938 Non partecipante
1950 Non partecipante
1954 Non partecipante
1958 Non partecipante
1962 Non partecipante
1966 Non partecipante
1970 Non partecipante
1974 Non partecipante
1978 Non qualificata
1982 Non partecipante
1986 Ritirata prima delle qualificazioni
1990 Non partecipante
1994 Non qualificata
1998 Non qualificata
2002 Non qualificata
2006 Non qualificata
2010 Non qualificata
2014 Non qualificata
2018 Squalificata[4][5]
CONCACAF Gold Cup
Edizione Risultato
1991 Non partecipante
1993 Non qualificata
1996 Non qualificata
1998 Non qualificata
2000 Non qualificata
2002 Non qualificata
2003 Non qualificata
2005 Non qualificata
2007 Non qualificata
2009 Non qualificata
2011 Non qualificata
2013 Non qualificata
2015 Non qualificata
2017 Non qualificata
2019 Non qualificata
Giochi olimpici[6]
Edizione Risultato
1936 Non partecipante
1948 Non partecipante
Confederations Cup
Edizione Risultato
1992 Non invitata
1995 Non invitata
1997 Non qualificata
1999 Non qualificata
2001 Non qualificata
2003 Non qualificata
2005 Non qualificata
2009 Non qualificata
2013 Non qualificata
2017 Non qualificata


Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

Campionato CONCACAF[modifica | modifica wikitesto]

La nazionale di Barbados non ha mai partecipato al Campionato CONCACAF, l'antenato della Gold Cup, pur avendo tentato la via delle qualificazioni senza successo nel 1977.[7]

Coppa dei Caraibi[3][modifica | modifica wikitesto]

I Bajan Tridents hanno disputato otto edizioni della Coppa dei Caraibi, centrando come miglior risultato un secondo posto durante la rassegna casalinga del 1985.[8]

Statistiche dettagliate sui tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1930 Uruguay Uruguay Non partecipante - - - -
1934 Italia Italia Non partecipante - - - -
1938 Francia Francia Non partecipante - - - -
1950 Brasile Brasile Non partecipante - - - -
1954 Svizzera Svizzera Non partecipante - - - -
1958 Svezia Svezia Non partecipante - - - -
1962 Cile Cile Non partecipante - - - -
1966 Inghilterra Inghilterra Non partecipante - - - -
1970 Messico Messico Non partecipante - - - -
1974 bandiera Germania Ovest Non partecipante - - - -
1978 Argentina Argentina Non qualificata - - - -
1982 Spagna Spagna Non partecipante - - - -
1986 Messico Messico Ritirata prima delle qualificazioni - - - -
1990 Italia Italia Non partecipante - - - -
1994 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
1998 Francia Francia Non qualificata - - - -
2002 Giappone Giappone / Corea del Sud Corea del Sud Non qualificata - - - -
2006 Germania Germania Non qualificata - - - -
2010 Sudafrica Sudafrica Non qualificata - - - -
2014 Brasile Brasile Non qualificata - - - -
2018 Russia Russia Squalificata[4][5] - - - -
2022 Qatar Qatar Non qualificata - - - -

Campionato CONCACAF/Gold Cup[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1963 El Salvador El Salvador Non partecipante - - - -
1965 Guatemala Guatemala Non partecipante - - - -
1967 Honduras Honduras Non partecipante - - - -
1969 Costa Rica Costa Rica Non partecipante - - - -
1971 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non partecipante - - - -
1973 Haiti Haiti Non partecipante - - - -
1977 Messico Messico Non qualificata - - - -
1981 Honduras Honduras Non partecipante - - - -
1985 Itinerante Ritirata prima delle qualificazioni - - - -
1989 Itinerante Non partecipante - - - -
1991 Stati Uniti Stati Uniti Non partecipante - - - -
1993 Stati Uniti Stati Uniti / Messico Messico Non qualificata - - - -
1996 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
1998 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2000 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2002 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2003 Stati Uniti Stati Uniti / Messico Messico Non qualificata - - - -
2005 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2007 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2009 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2011 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2013 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2015 Stati Uniti Stati Uniti / Canada Canada Non qualificata - - - -
2017 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
2019 Stati Uniti Stati Uniti / Costa Rica Costa Rica / Giamaica Giamaica Non qualificata - - - -
2021 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1936 Berlino Non partecipante - - - -
1948 Londra Non partecipante - - - -
  • Nota bene: per le informazioni sui risultati ai Giochi olimpici nelle edizioni successive al 1948 visionare la pagina della nazionale olimpica.

Confederations Cup[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1992 Arabia Saudita Arabia Saudita Non invitata - - - -
1995 Arabia Saudita Arabia Saudita Non invitata - - - -
1997 Arabia Saudita Arabia Saudita Non qualificata - - - -
1999 Messico Messico Non qualificata - - - -
2001 Corea del Sud Corea del Sud / Giappone Giappone Non qualificata - - - -
2003 Francia Francia Non qualificata - - - -
2005 Germania Germania Non qualificata - - - -
2009 Sudafrica Sudafrica Non qualificata - - - -
2013 Brasile Brasile Non qualificata - - - -
2017 Russia Russia Non qualificata - - - -

Coppa dei Caraibi[3][modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1978 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non partecipante - - - -
1979 Suriname Suriname Non partecipante - - - -
1981 Porto Rico Porto Rico Non qualificata - - - -
1983 Guyana francese Guyana francese Non qualificata - - - -
1985 Barbados Barbados Secondo posto Zilveren medaille.svg 0 3 0 2:2
1988 Martinica Martinica Non qualificata - - - -
1989 Barbados Barbados Primo turno 1 0 1 1:3
1990 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non terminata[9] 1 1 0 5:4
1991 Giamaica Giamaica Non partecipante - - - -
1992 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
1993 Giamaica Giamaica Non qualificata - - - -
1994 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Primo turno 0 2 1 3:5
1995 Isole Cayman Isole Cayman / Giamaica Giamaica Non qualificata - - - -
1996 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
1997 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda / Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis Non qualificata - - - -
1998 Giamaica Giamaica / Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
1999 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Non qualificata - - - -
2001 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Primo turno 0 0 3 2:10
2005 Barbados Barbados Quarto posto 0 0 3 2:7
2007 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Primo turno 0 1 2 3:6
2008 Giamaica Giamaica Primo turno 0 0 3 4:8
2010 Martinica Martinica Non qualificata - - - -
2012 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda Non qualificata - - - -
2014 Giamaica Giamaica Non qualificata - - - -
2017 Martinica Martinica Non qualificata - - - -

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei giocatori convocati per le partite valevoli per le qualificazioni ai mondiali 2022.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Kishmar Primus 9 aprile 1998 (23 anni) 18 0 Barbados Barbados Defence Force
18 P Liam Brathwaite 6 novembre 2000 (21 anni) 1 0 Barbados UWI
21 P Nashton Browne 12 aprile 2001 (20 anni) 0 0 Barbados Paradise
2 D Andre Applewhaite 3 giugno 2002 (19 anni) 1 0 Barbados Weymouth Wales
3 D Krystian Pearce 5 gennaio 1990 (31 anni) 4 0 Inghilterra Boreham Wood
4 D Rashad Smith 31 luglio 1996 (25 anni) 12 0 Barbados Barbados Defence Force
5 D Carl Hinkson 14 aprile 1997 (24 anni) 8 0 Stati Uniti SIUE Cougars
6 C Jomo Harris 15 febbraio 1995 (26 anni) 32 2 Barbados Paradise
8 C Mario Williams 19 agosto 1992 (29 anni) 32 0 Barbados Weymouth Wales
10 C Hadan Holligan 11 settembre 1996 (25 anni) 42 4 Barbados Weymouth Wales
11 C Emile Saimovici 10 aprile 1993 (28 anni) 2 1
16 C Ackeel Applewhaite 17 luglio 1999 (22 anni) 26 1 Barbados Paradise FC
17 C Akeem Hill 1º novembre 1996 (25 anni) 24 1 Barbados Barbados Defence Force
20 C Niall Reid-Stephen 8 settembre 2001 (20 anni) 4 0 Barbados UWI
22 C Jamol Williams 20 aprile 2003 (18 anni) 1 0 Barbados Saint Andrew Lions
7 A Omani Leacock 1º maggio 1998 (23 anni) 14 2 Barbados Barbados Defence Force
9 A Hallam Hope 17 marzo 1994 (27 anni) 6 4 Inghilterra Swindon Town
13 A Romario Drakes 31 dicembre 2000 (20 anni) 1 0 Barbados Youth Milan
14 A Thierry Gale 1º maggio 2002 (19 anni) 6 1 Ungheria Honvéd
19 A Keon Atkins 2 0 Barbados Deacons
23 A Antone Greaves 4 dicembre 1999 (21 anni) 2 0 Barbados Weymouth Wales

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) www.topendsports.com, https://www.topendsports.com/sport/soccer/team-nicknames.htm. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  2. ^ a b (EN) Men's Ranking, su fifa.com.
  3. ^ a b c Dal 1978 al 1988 era nota come Campionato caraibico di calcio.
  4. ^ a b La nazionale barbadiana è stata estromessa durante le qualificazioni per aver schierato un calciatore squalificato, Hadan Holligan, durante un incontro contro Aruba che Barbados aveva giocato e vinto il 14 giugno 2015.
  5. ^ a b (EN) www.fifa.com, https://www.fifa.com/who-we-are/news/barbados-sanctioned-for-fielding-ineligible-player-2654185. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  6. ^ Come da regolamento FIFA vengono considerate le sole edizioni comprese tra il 1908 ed il 1948 in quanto sono le uniche ad essere state disputate dalle Nazionali maggiori. Per maggiori informazioni si invita a visionare questa pagina.
  7. ^ (EN) rsssf.com, http://www.rsssf.com/tablesc/cccf-concacaf.htmlsito=www.rsssf.com. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  8. ^ (EN) www.rsssf.com, http://www.rsssf.com/tabless/shellcar.html. URL consultato il 28 gennaio 2021.
  9. ^ La competizione si interruppe (con la nazionale barbadiana qualificata alla finale per il terzo posto) a causa di un colpo di stato ordito da un'organizzazione di matrice islamica, la Jamāʿat al Muslimīn.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio