CONCACAF Gold Cup 1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
CONCACAF Gold Cup 1998
CONCACAF Championship 1998
Competizione CONCACAF Gold Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore CONCACAF
Date dal 1 febbraio 1998
al 15 febbraio 1998
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
(3 città)
Partecipanti 10 (30 alle qualificazioni)
Impianto/i 3 stadi
Risultati
Vincitore Messico Messico
(6º titolo)
Secondo Stati Uniti Stati Uniti
Terzo Brasile Brasile
Quarto Giamaica Giamaica
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Kasey Keller
Miglior marcatore Messico Luis Hernández
Costa Rica Paulo Wanchope (4 a testa)
Incontri disputati 16
Gol segnati 44 (2,75 per incontro)
Pubblico 594 187
(37 137 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1996 2000 Right arrow.svg

La CONCACAF Gold Cup 1998 è stata la 14ª edizione (la 4ª con la formula attuale) di questo torneo di calcio continentale per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla CONCACAF.

Il torneo si è disputato negli Stati Uniti d'America dal 1° al 15 febbraio 1998. Le dieci squadre partecipanti furono divise in un girone da quattro (Gruppo A) e in due da tre (Gruppo B e Gruppo C); le prime classificate di ogni girone più la seconda classificata del Gruppo A passavano in semifinale. Il Brasile fu invitato nuovamente alla manifestazione, e stavolta si presentò con la nazionale maggiore. Il trofeo fu vinto per la sesta volta dal Messico, che batté in finale gli Stati Uniti 1-0 grazie al gol di Luis Hernández.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

  • Qualificazioni

31 membri CONCACAF: 10 posti disponibili per la fase finale. Stati Uniti (come paese ospitante) e Brasile (in qualità di ospite della manifestazione, affiliata alla CONMEBOL) sono qualificati direttamente alla fase finale. Rimangono 30 squadre per otto posti disponibili per la fase finale. Le squadre e i posti disponibili sono suddivisi in tre zone di qualificazione: Nord America (2 posti), Centro America (4 posti), Caraibi (2 posti).

Zona Nord America - 2 squadre, si qualificano di diritto alla fase finale.
Zona Centro America - 7 squadre, partecipano alla alla Coppa delle nazioni UNCAF 1997, le prime quattro classificate si qualificano alla fase finale.
Zona Caraibi - 20 squadre, partecipano alla Coppa dei Caraibi 1996, la vincente si qualifica alla fase finale. 22 squadre, partecipano alla Coppa dei Caraibi 1997, la vincente si qualifica alla fase finale.
  • Fase finale
Fase a gruppi - 10 squadre, divise in tre gruppi (uno da tre squadre e uno da quattro squadre). Giocano partite di sola andata, le prime classificate e la seconda classificata del gruppo da quattro squadre accedono alle semifinali.
Fase a eliminazione diretta - 4 squadre, giocano partite di sola andata. La vincente si laurea campione CONCACAF e si qualifica alla FIFA Confederations Cup 1999.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni alla CONCACAF Gold Cup 1998.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Pr. Squadra Data di qualificazione certa Partecipante in quanto Partecipazioni precedenti al torneo Ultima presenza
1 Stati Uniti Stati Uniti - Rappresentativa della nazione ospitante 5 (1985, 1989, 1991, 1993, 1996) Stati Uniti 1996
2 Brasile Brasile - Ospite della manifestazione (CONMEBOL) 1 (1996) Stati Uniti 1996
3 Messico Messico - Qualificata di diritto 11 (1963, 1965, 1967, 1969, 1971, 1973, 1977, 1981, 1991, 1993, 1996) Stati Uniti 1996
4 Giamaica Giamaica - Invitata in sostituzione del Canada rinunciatario 4 (1963, 1969, 1991, 1993) Stati Uniti-Messico 1993
5 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 7 giugno 1996 1ª classificata della Coppa dei Caraibi 1996 e 1997 8 (1967, 1969, 1971, 1973, 1985, 1989, 1991, 1996) Stati Uniti 1996
6 Costa Rica Costa Rica 18 aprile 1997 1ª classificata della Coppa delle nazioni UNCAF 1997 8 (1963, 1965, 1969, 1971, 1985, 1989, 1991, 1993) Stati Uniti-Messico 1993
7 Honduras Honduras 18 aprile 1997 4ª classificata della Coppa delle nazioni UNCAF 1997 9 (1963, 1967, 1971, 1973, 1981, 1985, 1991, 1993, 1996) Stati Uniti 1996
8 Guatemala Guatemala 20 aprile 1997 2ª classificata della Coppa delle nazioni UNCAF 1997 10 (1963, 1965, 1967, 1969, 1973, 1977, 1985, 1989, 1991, 1996) Stati Uniti 1996
9 El Salvador El Salvador 20 aprile 1997 3ª classificata della Coppa delle nazioni UNCAF 1997 7 (1963, 1965, 1977, 1981, 1985, 1989, 1996) Stati Uniti 1996
10 Cuba Cuba 4 ottobre 1997 Vincente del Playoff Zona Caraibi della fase di qualificazione 2 (1971, 1981) Honduras 1981

Nella sezione "partecipazioni precedenti al torneo", le date in grassetto indicano che la nazione ha vinto quella edizione del torneo, mentre le date in corsivo indicano la nazione ospitante.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles Oakland Miami
Los Angeles Memorial Coliseum Oakland-Alameda County Coliseum Miami Orange Bowl
Capienza: 93.607 Capienza: 63.026 Capienza: 74.476
11-11-06-LA-Coliseum-USC-UO.jpg Oakland Coliseum field from Mt. Davis.JPG Orange Bowl.jpg

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1 Giamaica Giamaica 7 3 2 1 0 5 2 +3
2 Brasile Brasile 5 3 1 2 0 5 1 +4
3 Guatemala Guatemala 2 3 0 2 1 3 4 -1
4 El Salvador El Salvador 1 3 0 1 2 0 6 -6
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Los Angeles
1 febbraio 1998
El Salvador El Salvador0 – 0Guatemala GuatemalaLos Angeles Memorial Coliseum (26.391 spett.)
Arbitro: Emirati Arabi Uniti Bujsaim

Miami
3 febbraio 1998
Brasile Brasile0 – 0Giamaica GiamaicaMiami Orange Bowl (43.754 spett.)
Arbitro: Stati Uniti Baharmast

Miami
5 febbraio 1998
Brasile Brasile1 – 1Guatemala GuatemalaMiami Orange Bowl (17.842 spett.)
Arbitro: Trinidad e Tobago Ramdhan

Los Angeles
8 febbraio 1998
El Salvador El Salvador4 – 0Brasile BrasileLos Angeles Memorial Coliseum (55.017 spett.)
Arbitro: Costa Rica Badilla

Los Angeles
8 febbraio 1998
Guatemala Guatemala3 – 2Giamaica GiamaicaLos Angeles Memorial Coliseum (55.017 spett.)
Arbitro: Messico Brizio Carter

Los Angeles
9 febbraio 1998
Giamaica Giamaica0 – 2El Salvador El SalvadorLos Angeles Memorial Coliseum (26.391 spett.)
Arbitro: Malaysia Nazri

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1 Messico Messico 6 2 2 0 0 6 2 +4
2 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 3 2 1 0 1 5 5 0
3 Honduras Honduras 0 2 0 0 2 1 5 -4
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Oakland
1 febbraio 1998
Honduras Honduras1 – 3Trinidad e Tobago Trinidad e TobagoOakland-Alameda County Coliseum (11.234 spett.)
Arbitro: Giamaica Prendergast

Oakland
4 febbraio 1998
Messico Messico4 – 2Trinidad e Tobago Trinidad e TobagoOakland-Alameda County Coliseum (17.256 spett.)
Arbitro: Brasile Mendonça

Oakland
7 febbraio 1998
Messico Messico2 – 0Honduras HondurasOakland-Alameda County Coliseum (36.240 spett.)
Arbitro: Stati Uniti Baharmast

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1 Stati Uniti Stati Uniti 6 2 2 0 0 5 1 +4
2 Costa Rica Costa Rica 3 2 1 0 1 8 4 +4
3 Cuba Cuba 0 2 0 0 2 2 10 -8
Risultati[modifica | modifica wikitesto]
Oakland
1 febbraio 1998
Stati Uniti Stati Uniti3 – 0Cuba CubaOakland-Alameda County Coliseum (11.234 spett.)
Arbitro: Tunisia Daami

Oakland
4 febbraio 1998
Costa Rica Costa Rica7 – 2Cuba CubaOakland-Alameda County Coliseum (17.256 spett.)
Arbitro: Messico Brizio Carter

Oakland
7 febbraio 1998
Stati Uniti Stati Uniti2 – 1Costa Rica Costa RicaOakland-Alameda County Coliseum (36.240 spett.)
Arbitro: Malaysia Nazri

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
10 febbraio
  1C. Stati Uniti Stati Uniti   1  
  2A. Brasile Brasile   0  
 
15 febbraio
      Stati Uniti Stati Uniti   0
    Messico Messico   1
Finale 3º posto
12 febbraio 15 febbraio
  1A. Giamaica Giamaica   0   Brasile Brasile   1
  1B. Messico Messico   1     Giamaica Giamaica   0


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles
10 febbraio 1998
Stati Uniti Stati Uniti1 – 0Brasile BrasileLos Angeles Memorial Coliseum (12.298 spett.)
Arbitro: Emirati Arabi Uniti Bujsaim

Los Angeles
12 febbraio 1998
Messico Messico1 – 0
(d.t.s.)
Giamaica GiamaicaLos Angeles Memorial Coliseum (45.507 spett.)
Arbitro: Costa Rica Badilla

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles
15 febbraio 1998
Brasile Brasile1 – 0Giamaica GiamaicaLos Angeles Memorial Coliseum (91.255 spett.)
Arbitro: Emirati Arabi Uniti Bujsaim

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles
15 febbraio 1998
Stati Uniti Stati Uniti0 – 1Messico MessicoLos Angeles Memorial Coliseum (91.255 spett.)
Arbitro: Trinidad e Tobago Ramdhan

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

4 reti

3 reti

2 reti

1 rete

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Portiere Difensori Centrocampisti Attaccanti
Stati Uniti Kasey Keller Stati Uniti Eddie Pope
Messico Claudio Suárez
Brasile Ze María
Messico Ramón Ramírez
Stati Uniti Preki
Giamaica Paul Hall
Messico Cuauhtémoc Blanco
Brasile Edmundo
Brasile Romário
Costa Rica Paulo Wanchope

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio