Rodrigo Badilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rodrigo Badilla Sequeira
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio

Rodrigo Badilla Sequeira (22 giugno 1957) è un arbitro di calcio costaricano.

Sicuramente l'apice della carriera viene raggiunto in occasione del Campionato mondiale di calcio 1994: qui dirige tre partite: Nigeria-Bulgaria e Bolivia-Spagna durante il primo turno, e il quarto di finale Paesi Bassi-Brasile.

L'attività internazionale subisce un brusco stop nel 1998, quando Badilla era ancora in corsa per la convocazione al Campionato mondiale di calcio 1998 in Francia: la FIFA, infatti, lo sospende per non aver sufficientemente giustificato alle autorità competenti i 50.000 dollari ricevuti per "pilotare" la gara di qualificazione asiatica tra Giappone ed Emirati Arabi Uniti. Poi Badilla sarebbe stato comunque riabilitato.[1]

Ha partecipato al torneo Confederations Cup nel 1992 (dove dirige la finale per il terzo e quarto posto tra Stati Uniti e Costa d'Avorio) e del 1995, sempre in Arabia Saudita, al Campionato mondiale di calcio Under-20 del 1993 in Australia, alla Copa América 1997, dirigendo la semifinale Brasile-Perù, e alla CONCACAF Gold Cup 1998.

Termina la carriera sui campi, per limiti d'età, nel 2002.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]