Jamal Al Sharif

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jamal Al Sharif
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Attività internazionale
AFC Arbitro

Jamal Al Sharif جمال الشريف (Damasco, 8 dicembre 1954) è un arbitro di calcio siriano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato selezionato per tre edizioni del Campionato mondiale di calcio (record vantato in coabitazione con altri 19 fischietti al mondo): nel 1986 arbitrò Canada-Ungheria e l'ottavo di finale Inghilterra-Paraguay, nel 1990 diresse Austria-Stati Uniti e nel 1994 diresse tre partite (Colombia-Romania, Russia-Camerun e l'ottavo di finale Messico-Bulgaria).

È stato inoltre selezionato per le edizioni 1992 e 1996 della Coppa d'Asia (nel 1992 arbitra la finalissima tra Giappone e Arabia Saudita) e per la Coppa delle Nazioni Africane del 1990 e del 1994.

Nel suo ricco palmarès trovano spazio anche la partecipazione al Campionato mondiale di calcio Under-20 del 1985 in URSS, al torneo calcistico alle Olimpiadi di Seoul del 1988 (dove dirige la semifinale tra Italia e URSS) e alla prima edizione della Confederations Cup nel 1992.

Nel 2001 la FIFA gli conferisce il prestigioso FIFA Special Award.[1].

Attualmente è commentatore sportivo presso l'emittente Al-Jazeera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie