Bo Karlsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bo Karlsson
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
Allsvenskan Arbitro
Attività internazionale
1986 - 1994 UEFA e FIFA Arbitro

Bo Jonas Hilding Karlsson (12 ottobre 1949) è un ex arbitro di calcio svedese.

Carriera sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Internazionale dal 1986, raccogliendo virtualmente l'eredità del connazionale più anziano Erik Fredriksson, ha diretto la finale di Coppa delle Coppe 1990-1991 tra Manchester United e Barcellona e, nello stesso anno, diresse il quarto di finale di Coppa dei Campioni Olympique Marsiglia-Milan, vinto a tavolino dai francesi dopo l'abbandono del Milan, sospeso fra l'altro per un anno dalle competizioni internazionali per comportamento anti-sportivo[1].

Ha arbitrato al Campionato europeo di calcio 1992 la gara Paesi Bassi-Scozia, vinta 1-0 dagli olandesi, e al Campionato mondiale di calcio 1994 l'incontro Argentina-Nigeria, vinto dai sudamericani 2-1.

In carriera vanta anche la finale del Campionato europeo di calcio Under-17 del 1986, la semifinale di andata della Coppa dei Campioni 1989-1990 tra Milan e Bayern Monaco e la finale di Supercoppa europea del 1992 tra Barcellona e Werder Brema.

Attualmente è componente della Commissione Arbitrale dell'UEFA, nonché Presidente degli arbitri svedesi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]