Supercoppa UEFA 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Supercoppa UEFA 2018
UEFA Super Cup 2018
Competizione Supercoppa UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 43ª
Organizzatore UEFA
Date 15 agosto 2018
Luogo Estonia Tallinn
Partecipanti 2
Impianto/i A. Le Coq Arena
Risultati
Vincitore Spagna Atlético Madrid
(3º titolo)
Finalista Spagna Real Madrid
Statistiche
Miglior giocatore Spagna Diego Costa[1]
Miglior marcatore Spagna Diego Costa (2)
Incontri disputati 1
Gol segnati 6 (6 per incontro)
Pubblico 12 424
(12 424 per incontro)
Samba boys kick off the match in Tallinn.jpg
L'A. Le Coq Arena teatro della manifestazione
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017

La Supercoppa UEFA 2018 è stata la 43ª edizione della Supercoppa UEFA, disputatasi il 15 agosto 2018 all'A. Le Coq Arena di Tallinn, in Estonia, e conclusasi con la vittoria dell'Atlético Madrid, al suo terzo titolo.

I Colchoneros, detentori della UEFA Europa League 2017-2018, hanno sconfitto dopo i tempi supplementari il Real Madrid, vincitore della UEFA Champions League 2017-2018, in un'inedita finale tra due squadre della stessa città.[2] Julen Lopetegui è divenuto il primo allenatore della storia del Real Madrid dal 1948 a subire almeno quattro gol nella prima partita ufficiale per i Blancos; si è trattato della prima sconfitta in una finale di una competizione internazionale dal 2000.[3]

In quest'occasione l'Estonia ha ospitato per la prima volta una finale di una grande competizione europea calcistica maschile.

Le squadre[modifica | modifica wikitesto]

Squadre Qualificazione Partecipazioni precedenti
(il grassetto indica la vittoria)
Spagna Real Madrid Vincitrice della UEFA Champions League 2017-2018 6 (1998, 2000, 2002, 2014, 2016, 2017)
Spagna Atlético Madrid Vincitrice della UEFA Europa League 2017-2018 2 (2010, 2012)

Tabellino[modifica | modifica wikitesto]

Tallinn
15 agosto 2018, ore 22:00 EEST
Real Madrid2 – 4
(d.t.s.)
referto
Atlético MadridA. Le Coq Arena (12 424 spett.)
Arbitro: Polonia Szymon Marciniak

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Real Madrid
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Atlético Madrid
P 1 Costa Rica Keylor Navas
D 2 Spagna Daniel Carvajal
D 4 Spagna Sergio Ramos (c) Ammonizione al 112’ 112’
D 5 Francia Raphaël Varane
D 12 Brasile Marcelo Ammonizione al 54’ 54’
C 14 Brasile Casemiro Uscita al 76’ 76’
C 8 Germania Toni Kroos Uscita al 102’ 102’
C 22 Spagna Isco Uscita al 83’ 83’
A 11 Galles Gareth Bale
A 9 Francia Karim Benzema
A 20 Spagna Marco Asensio Ammonizione al 35’ 35’ Uscita al 57’ 57’
A disposizione:
P 13 Spagna Kiko Casilla
P 26 Ucraina Andrij Lunin
D 6 Spagna Nacho
D 29 Spagna Sergio Reguilón
D 31 Spagna Javier Sánchez
C 10 Croazia Luka Modrić Ammonizione al 101’ 101’ Ingresso al 57’ 57’
C 18 Spagna Marcos Llorente
C 24 Spagna Dani Ceballos Ammonizione al 90+1’ 90+1’ Ingresso al 76’ 76’
C 27 Uruguay Federico Valverde
A 17 Spagna Lucas Vázquez Ingresso al 83’ 83’
A 21 Spagna Borja Mayoral Ingresso al 102’ 102’
A 28 Brasile Vinícius Júnior
Allenatore:
Spagna Julen Lopetegui
Real Madrid vs Atlético Madrid 2018-08-15.svg
P 13 Slovenia Jan Oblak
D 20 Spagna Juanfran
D 15 Montenegro Stefan Savić
D 2 Uruguay Diego Godín (c)
D 21 Francia Lucas Hernández
C 11 Francia Thomas Lemar Uscita al 90+1’ 90+1’
C 14 Spagna Rodri Uscita al 71’ 71’
C 8 Spagna Saúl Ñíguez
C 6 Spagna Koke
A 19 Spagna Diego Costa Ammonizione al 62’ 62’ Uscita al 109’ 109’
A 7 Francia Antoine Griezmann Uscita al 57’ 57’
A disposizione:
P 1 Spagna Antonio Adán
P 37 Spagna Álex dos Santos
D 3 Brasile Filipe Luís
D 4 Colombia Santiago Arias
D 24 Uruguay José Giménez Ingresso al 109’ 109’
C 5 Ghana Thomas Partey Ingresso al 90+1’ 90+1’
C 18 Portogallo Gelson Martins
C 23 Spagna Vitolo Ammonizione al 105+3’ 105+3’ Ingresso al 71’ 71’
C 30 Spagna Roberto Olabe
A 9 Croazia Nikola Kalinić
A 10 Argentina Ángel Correa Ammonizione al 60’ 60’ Ingresso al 57’ 57’
Allenatore:
Argentina Germán Burgos[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Diego Costa, MVP de la Supercopa de Europa, atleticodemadrid.com, 16 agosto 2018.
  2. ^ Tutto sulla Supercoppa UEFA, su it.uefa.com. URL consultato il 14 agosto 2018.
  3. ^ Real Madrid, una finale internazionale persa dopo 18 anni: serve comprare, Fox Sports, 15 agosto 2018.
  4. ^ Sostituisce Diego Simeone, squalificato.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio