Kiko Casilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kiko Casilla
Kiko Casilla 20180527.jpg
Casilla dopo la finale di Champions 2017-2018 vinta con il Real Madrid
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 191 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Leeds Utd
Carriera
Giovanili
2004-2007Real Madrid
Squadre di club1
2006-2007Real Madrid B0 (-0)
2007-2008Espanyol4 (-4)
2008-2010Cadice66 (-88)[1]
2010-2011FC Cartagena35 (-49)
2011-2015Espanyol111 (-141)
2015-2019Real Madrid25 (-27)
2019-Leeds Utd23 (-21)[2]
Nazionale
2008Spagna Spagna U-211 (-0)
2014Spagna Spagna1 (-1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 settembre 2019

Francisco Casilla Cortés (Alcover, 2 ottobre 1986) è un calciatore spagnolo, portiere del Leeds Utd.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia nelle giovanili del Real Madrid, venendo convocato qualche volta nella squadra B senza però giocare mai. Nel 2007 viene acquistato dall'Espanyol, senza trovare continuità e venendo così ceduto in prestito per un biennio al Cadice per giocare titolare. Tornato disponibile, viene ancora mandato per trovare spazio al Cartagena. Con l'addio di Carlos Kameni nel 2011, l'Espanyol decide di tenerlo in rosa, facendolo diventare titolare con 115 presenze in 4 stagioni nel massimo campionato spagnolo.

Nel 2015 il Real Madrid lo acquista a titolo definitivo per una cifra pari a 6 milioni di euro. Il 28 maggio 2016 vince il suo primo titolo, la Champions League 2015-2016, poiché i suoi compagni hanno sconfitto l'Atletico Madrid ai rigori nello stadio San Siro.[3] L'anno successivo si aggiudica sia il campionato,[4] che la Champions League.[5] Il 17 gennaio 2019 è ufficializzato il suo trasferimento dal Real Madrid al Leeds United, club militante in Football League Championship, con cui sigla un contratto della durata di quattro anni e mezzo, fino al 2023[6].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato una partita con la nazionale Under-21, una con la selezione maggiore e in diverse occasioni ha fatto parte della rappresentativa della Catalogna.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 21 febbraio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Spagna Espanyol PD 4 -4 CR 0 -0 - - - - - - 4 -4
2008-2009 Spagna Cadice SDB 35+2[7] -40 + -0[7] CR - - - - - - - - 37 -40
2009-2010 SD 31 -48 CR 0 -0 - - - - - - 31 -48
Totale Cadice 66+2 -88 + -0 0 -0 - - - - 68 -88
2010-2011 Spagna Cartagena SD 35 -49 CR 0 -0 - - - - - - 35 -49
2011-2012 Spagna Espanyol PD 16 -22 CR 5 -6 - - - - - - 21 -28
2012-2013 PD 21 -24 CR 2 -6 - - - - - - 23 -30
2013-2014 PD 37 -47 CR 4 -4 - - - - - - 41 -51
2014-2015 PD 37 -48 CR 0 -0 - - - - - - 37 -48
Totale Espanyol 115 -145 11 -16 - - - - 126 -161
2015-2016 Spagna Real Madrid PD 4 -6 CR 1 -1 UCL 2 -3 - - - 7 -10
2016-2017 PD 9 -8 CR 6 -9 UCL 1 -1 SU+Cmc 1+0 -2 17 -20
2017-2018 PD 10 -11 CR 5 -4 UCL 2 -3 SU+SS+Cmc 0+0+0 -0 17 -18
2018-gen. 2019 PD 0 -0 CR 0 -0 UCL 0 -0 SU+Cmc 0+0 -0 0 -0
gen. 2019-giu. 2019 Inghilterra Leeds Utd FLC 9 -8 FACup+CdL - - - - - - - - 9 -8
Totale Real Madrid 23 -25 12 -14 5 -7 1 -2 41 -48
Totale carriera 250 -315 23 -30 5 -7 1 -2 279 -354

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-11-2014 Vigo Spagna Spagna 0 – 1 Germania Germania Amichevole -1 Ingresso al 77’ 77’
Totale Presenze 1 Reti -1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 2016-2017
Real Madrid: 2017

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real Madrid: 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018
Real Madrid: 2016, 2017
Real Madrid: 2016, 2017, 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 68 (-88) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 25 (-25) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Champions League, Real Madrid-Atletico 6-4 (1-1 dts): è l'undicesima volta delle merengues, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 30 maggio 2016.
  4. ^ Real Madrid campione di Spagna: è la Liga numero 33, gazzetta.it, 21 maggio 2017. URL consultato il 3 giugno 2017.
  5. ^ Champions: Juve, svanisce il sogno. Il Real di Ronaldo campione d'Europa: 4-1, gazzetta.it, 3 giugno 2017. URL consultato il 3 giugno 2017.
  6. ^ (EN) LEEDS UNITED SIGN KIKO CASILLA, su www.leedsunited.com, 17 gennaio 2019. URL consultato il 2 febbraio 2019.
  7. ^ a b Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]