Coppa del Re 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Re
Copa del Rey 2010/2011
Competizione Copa del Rey
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 107ª
Organizzatore RFEF
Date 25 agosto 2010 - 20 aprile 2011
Luogo Spagna Spagna
Partecipanti 83
Risultati
Vincitore Real Madrid
(18º titolo)
Secondo Barcellona
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Lionel Messi (7)
Portogallo Cristiano Ronaldo (7)
Incontri disputati 112
Gol segnati 324 (2,89 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-2010 2011-2012 Right arrow.svg

La Coppa del Re 2010-2011 è stata la 107ª edizione della Coppa del Re di calcio. La competizione ha avuto inizio il 25 agosto 2010 ed è terminata il 20 aprile 2011. La finale si è disputata allo stadio Mestalla di Valencia, con la vittoria del Real Madrid sul Barcellona.[1] Il Siviglia era il campione uscente.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Le seguenti squadre competeranno per la stagione 2010-2011.

20 squadre della Liga 2009-2010:

21 squadre della Segunda División 2009–10. (Il Barcellona B e il Villarreal B ne sono escluse in quanto sono le squadre giovanili rispettivamente del Barcellona e del Villarreal):

24 squadre della Segunda División B spagnola. Le squadre qualificate sono le prime 5 di ognuno dei 4 gruppi della categoria (escluse le squadre riserva) e le quattro migliori quinte, purché non squadre riserva (*):

18 squadre della Tercera División. Le squadre qualificate sono le vincitrici di ognuno dei 18 gruppi della categoria (o quelle con il maggior numero di punti classificatesi dopo il vincitore che è una squadra riserva)

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 21, 22, 24 e 25 agosto 2010.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Alavés 0 - 1 UD Logroñés
Badajoz 4 - 0 Corralejo
Benidorm 0 - 0 (3-5 dcr) Orihuela
Caudal 4 - 3 (dts) Palencia
Ceuta 4 - 1 Atlético Mancha
Gandía 1 - 2 Sant Andreu
L'Hospitalet 2 - 1 Denia
La Roda 1 - 2 Alcalá
Ontinyent 0 - 2 Castellón
Real Oviedo 1 - 0 (dts) Eibar
Oyonesa 0 - 3 Tudelano
Parla 1 - 5 Cadice
Pontevedra 0 - 1 Guadalajara
Portugalete 3 - 2 Noja
Puertollano 0 - 0 (0-3 dcr) Real Murcia
Real Unión 1 - 0 Burgos
Teruel 0 - 0 (5-4 dcr) Atlético Baleares
Universidad LPGC 1 - 0 (dts) Leganés

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state giocate il 1º settembre 2010.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
UD Logroñés 0 - 0 (4-3 dcr) Cerceda
Badajoz 2 - 0 (dts) Real Jaén
Caudal 0 - 1 (dts) Universidad LPGC
Alcalá 1 - 3 (dts) Sant Andreu
Castellón 2 - 3 Portugalete
Real Oviedo 2 - 2 (4-5 dcr) Real Murcia
Cadice 3 - 1 L'Hospitalet
Teruel 0 - 1 Real Unión
Ceuta 2 - 1 Guadalajara
Tudelano 0 - 2 Lucena
Albacete 0 - 2 Granada
Alcorcón 3 - 2 (dts) Celta Vigo
Betis 2 - 1 Salamanca
Cartagena 1 - 3 Rayo Vallecano
Córdoba 1 - 0 (dts) Numancia
Elche 4 - 1 Tenerife
Gimnàstic 1 - 2 Xerez
Girona 1 - 1 (3-5 dcr) Huesca
Jumilla 0 - 1 (dts) Melilla
Poli Ejido 1 - 0 Alcoyano
Ponferradina 1 - 0 Recreativo Huelva
Real Valladolid 5 - 3 Las Palmas

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le partite sono state giocate l'8 settembre 2010.

Il Portugalete passa direttamente al turno successivo.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Badajoz 0 - 2 UD Logroñés
Real Valladolid 1 - 0 Huesca
Sant Andreu 0 - 1 Real Murcia
Melilla 2 - 2 (6-7 dcr) Ceuta
Lucena 0 - 1 Universidad LPGC
Real Unión 1 - 0 (dts) Orihuela
Granada 2 - 2 (4-5 dcr) Betis
Elche 1 - 2 Xerez
Poli Ejido 1 - 0 Cadice
Córdoba 2 - 1 (dts) Rayo Vallecano
Alcorcón 1 - 1 (3-1 dcr) Ponferradina

Tabellone finale[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale
26-27-28 ottobre 2010
9-10-11 novembre 2010
  Ottavi di finale
21-22 dicembre 2010
5-6 gennaio 2011
  Quarti di finale
12-13 gennaio 2011
18-19-20 gennaio 2011
  Semifinali
26 gennaio 2011
2 febbraio 2011
  Finale
20 aprile 2011
 CD Logroñés 0 1 1  
 Valencia 3 4 7      Valencia 0 2 2  
 Poli Ejido 1 0 1    Villarreal 0 4 4  
 Villarreal 1 2 3        Villarreal 3 0 3  
 Real Unión 0 1 1        Siviglia 3 3 6  
 Siviglia 4 6 10      Siviglia 5 3 8
 Hércules 0 2 2    Málaga 3 0 3  
 Málaga 0 3 3        Siviglia 0 0 0  
 Real Murcia 0 1 1        Real Madrid 1 2 3  
 Real Madrid 0 5 5      Real Madrid 8 0 8  
 Xerez 2 2 4    Levante 0 2 2  
 Levante (gfc) 3 1 4        Real Madrid 3 1 4
 Universidad LPGC 0 1 1        Atlético Madrid 1 0 1  
 Atlético Madrid 5 1 6      Atlético Madrid 1 1 2
 Real Valladolid 0 1 1    Espanyol 0 1 1  
 Espanyol 2 1 3        Real Madrid 1
 Ceuta 0 1 1        Barcellona 0
 Barcellona 2 5 7      Barcellona (gfc) 0 1 1  
 Alcorcón 0 0 0    Athletic Bilbao 0 1 1  
 Athletic Bilbao 1 2 3        Barcellona 5 1 6  
 Betis (gfc) 0 2 2        Betis 0 3 3  
 Real Saragozza 1 1 2      Betis 1 3 4
 Portugalete 1 0 1    Getafe 2 1 3  
 Getafe (gfc) 1 0 1        Barcellona 5 3 8
 Real Sociedad 2 1 3        Almería 0 0 0  
 Almería 3 2 5      Almería 4 4 8  
 Maiorca 3 2 5    Maiorca 3 3 6  
 Sporting Gijón 1 2 3        Almería 1 3 4
 Córdoba (dts) 2 1 3        Deportivo 0 2 2  
 Racing Santander 0 3 3      Córdoba 1 1 2
 Osasuna 1 1 2    Deportivo (dts) 1 3 4  
 Deportivo 1 2 3  


Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata sono state disputate il 27 ottobre 2010, mentre quelle di ritorno il 10 novembre 2010.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Murcia 1 - 5 Real Madrid 0 - 0 1 - 5
Real Unión 1 - 10 Siviglia 0 - 4 1 - 6
Maiorca 5 - 3 Sporting Gijón 3 - 1 2 - 2
Hércules 2 - 3 Málaga 0 - 0 2 - 3
Osasuna 2 - 3 Deportivo 1 - 1 1 - 2
Real Sociedad 3 - 5 Almería 2 - 3 1 - 2
Real Valladolid 1 - 3 Espanyol 0 - 2 1 - 1
Alcorcón 0 - 3 Athletic Bilbao 0 - 1 0 - 2
Córdoba 3 - 3 Racing Santander 2 - 0 1 - 3
Xerez 4 - 4 Levante 2 - 3 2 - 1
Betis 2 - 2 Real Saragozza 0 - 1 2 - 1
Portugalete 1 - 1 Getafe 1 - 1 0 - 0
Universidad LPGC 1 - 6 Atlético Madrid 0 - 5 1 - 1
Poli Ejido 1 - 3 Villarreal 1 - 1 0 - 2
Ceuta 1 - 7 Barcellona 0 - 2 1 - 5
UD Logroñés 1 - 7 Valencia 0 - 3 1 - 4

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata sono state disputate il 21 e 22 dicembre 2010, mentre quelle di ritorno il 5 e 6 gennaio 2011.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Valencia 2 - 4 Villarreal 0 - 0 2 - 4
Barcellona 1 - 1 Athletic Bilbao 0 - 0 1 - 1
Córdoba 2 - 4 Deportivo 1 - 1 1 - 3 (dts)
Betis 4 - 3 Getafe 1 - 2 3 - 1
Almería 8 - 6 Maiorca 4 - 3 4 - 3
Siviglia 8 - 3 Málaga 5 - 3 3 - 0
Real Madrid 8 - 2 Levante 8 - 0 0 - 2
Atlético Madrid 2 - 1 Espanyol 1 - 0 1 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata si sono disputate il 12 e 13 gennaio 2011, mentre quelle di ritorno il 18, 19 e 20 gennaio 2011.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Almería 4 - 2 Deportivo 1 - 0 3 - 2
Barcellona 6 - 3 Betis 5 - 0 1 - 3
Real Madrid 4 - 1 Atlético Madrid 3 - 1 1 - 0
Villarreal 3 - 6 Siviglia 3 - 3 0 - 3

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata si sono disputate il 26 gennaio 2011, mentre quelle di ritorno il 2 febbraio 2011.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Siviglia 0 - 3 Real Madrid 0 - 1 0 - 2
Barcellona 8 - 0 Almería 5 - 0 3 - 0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Barcellona 0 - 1 (dts) Real Madrid
Valencia
20 aprile 2011, ore 21:30 CEST
Barcellona 0 – 1
(d.t.s.)
referto
Real Madrid Mestalla (55.000 spett.)
Arbitro Spagna Alberto Undiano Mallenco

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Goal Squadra
Argentina Lionel Messi 7 Barcellona
Portogallo Cristiano Ronaldo 7 Real Madrid
Argentina Leonardo Ulloa 6 Almería
Francia Karim Benzema 5 Real Madrid
Spagna Álvaro Negredo 5 Siviglia
Spagna Rubén Castro 5 Betis
Spagna Pedro 4 Barcellona
Spagna Adrián López 4 Deportivo
Spagna Jorge Molina 4 Betis
Argentina Fernando Cavenaghi 4 Maiorca

Festeggiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Durante i festeggiamenti sul pullman del Real Madrid al giocatore Sergio Ramos è scivolata la coppa dalle mani facendola finire sotto le ruote dell'automezzo. Il trofeo si è poi frantumato in 10 pezzi, come testimoniano le foto scattate durante l'accaduto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) La final de la Copa de SM el Rey será en Mestalla, rfef.es, 11 febbraio 2011. URL consultato il 17 luglio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio