Vyšėjšaja Liha 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vyšėjšaja Liha 2010
Competizione Vyšėjšaja Liha
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore UEFA
Date dal 3 aprile 2010
al 20 novembre 2010
Luogo Bielorussia Bielorussia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore BATĖ Borisov
(7º titolo)
Retrocessioni Partyzan Minsk
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Renan Bressan (15)
Incontri disputati 198
Gol segnati 498 (2,52 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009 2011 Right arrow.svg

La Vyšėjšaja Liha 2010 è la 20ª edizione della massima divisione del calcio bielorusso. Ebbe inizio il 3 aprile e si è conclusa il 20 novembre 2010.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

L'obiettivo della federazione di ridurre le squadre da 16 a 12 viene finalmente raggiunto nella stagione 2010. Per fare ciò, come nella stagione precedente, vennero fatte retrocedere tre squadre (Gomel, Granit Mikashevichi e Smorgon) e solo i vincitori della seconda divisione, il Belshina Babrujsk, vennero promossi.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato prevede la disputa di 26 giornate. La squadra campione di Bielorussia ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2011-2012 partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2011-2012 partendo rispettivamente dal secondo e dal primo turno preliminare.
Il vincitore della Coppa nazionale è ammesso alla UEFA Europa League 2011-2012 partendo dal secondo turno preliminare.
L'ultima classificata è retrocessa direttamente mentre la penultima disputa uno spareggio contro la seconda classificata della divisione inferiore.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2010 Pt G V N P GF GS DR
1. BATĖ Borisov 72 33 21 9 3 64 18 +46
Coppauefa.png 2. Šachcër Salihorsk 66 33 19 9 5 51 23 +28
Coppauefa.png 3. Minsk 60 33 18 6 9 59 32 +27
4. Dinamo Minsk 56 33 17 5 11 49 34 +15
5. Dinamo Brest 46 33 12 10 11 48 40 +8
6. Belšyna 45 33 12 9 12 31 42 -11
7. Naftan 44 33 11 11 11 41 34 +7
8. Dnjapro Mahilëŭ 40 33 11 7 15 40 53 -13
9. Vicebsk 32 33 7 11 15 31 52 -21
10. Nëman 31 33 7 10 16 27 42 -15
Noatunloopsong.png 11. Tarpeda Žodzina 28 33 7 7 19 33 58 -25
1downarrow red.svg 12. Partyzan Minsk 23 33 5 8 20 24 70 -46

Spareggio salvezza/promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il Tarpeda Žodzina disputò lo spareggio per la salvezza contro lo SKVICH Minsk, seconda nella Pershaya Liga, per un posto nella Vyšėjšaja Liha 2011. Il Tarpeda vinse con un risultato globale di 3-1 riuscendo così a salvarsi e condannando lo SKVICH Minsk a un'ulteriore stagione nel campionato cadetto.

25 novembre 2010, ore 13:00 GMT+2 SKVICH Minsk 1 – 3 Tarpeda Žodzina Minsk

28 novembre 2010, ore 13:00 GMT+2 Tarpeda Žodzina 0 – 0 SKVICH Minsk Zhodino

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow blue.svg 15 Brasile Renan Bressan BATĖ Borisov
12 Bielorussia Dzmitry Kavalyonak Nëman
11 Bielorussia Andrey Razin Minsk
10 Bielorussia Dzmitry Asipenka
Bielorussia Mikalay Yanush
Minsk
Dinamo Brest

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio