Welsh Premier League 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Welsh Premier League 2009-2010
Competizione Welsh Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore FAW
Date dal 14 agosto 2009
al 24 aprile 2010
Luogo Galles Galles
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore The New Saints
(5º titolo)
Retrocessioni Rhyl
GAP Connah's Quay
Porthmadog
Elements Cefn Druids
Statistiche
Miglior marcatore Galles Rhys Griffiths (30)
Incontri disputati 306
Gol segnati 861 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

L'edizione 2009-2010 della Welsh Premier League è stata la diciottesima edizione della massima serie del campionato gallese di calcio. È iniziata il 14 agosto 2009 per concludersi il 24 aprile 2010. Il titolo è stato vinto dalla squadra del The New Saints Football Club per la quinta volta nella sua storia.

Riforma del campionato[modifica | modifica wikitesto]

Su decisione unanime dei club di Premier League, dalla stagione 2010-2011, il numero di squadre partecipanti sarà ridotto a 12[1].
Pertanto, la Welsh Premier League 2009-2010, a 18 squadre, ha previsto la retrocessione nelle leghe inferiori di un minimo di 6 ed un massimo di 8 formazioni, poiché per delineare il lotto delle squadre partecipanti al massimo campionato successivo si è dovuto valutare i requisiti delle due squadre classificate al primo posto nei rispettivi gironi di Cymru Alliance e Welsh Football League Division 1, ovvero i gironi Nord e Sud del campionato cadetto.[2].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Regole[modifica | modifica wikitesto]

La prima classificata si laurea Campione del Galles e si qualifica al secondo turno preliminare della UEFA Champions League 2010-2011.
La seconda e la terza accedono al primo turno preliminare della UEFA Europa League 2010-2011.
Retrocedono da un minimo di 6 ad un massimo di 8 squadre.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:BBC

Classifica 2009-2010 Pt G V N P GF GS DR
1. The New Saints 82 34 25 7 2 69 13 +56
Coppauefa.png 2. Llanelli 80 34 25 5 4 79 26 +53
Coppauefa.png 3. Port Talbot Town 65 34 19 8 7 56 23 +33
4. Aberystwyth Town 64 34 19 7 8 54 41 +13
Coppauefa.png 5. Bangor City 63 34 19 6 9 75 45 +30
1downarrow red.svg 6. Rhyl 62 34 18 8 8 74 43 +31
7. Airbus UK Broughton 49 34 12 13 9 49 37 +12
8. Prestatyn Town 48 34 12 12 10 53 53 0
9. Neath Athletic 47 34 12 11 11 41 38 +3
10. Carmarthen Town 45 34 12 9 13 45 38 +7
11. Bala Town 45 34 12 9 13 39 47 -8
12. Haverfordwest County 44 34 11 11 12 43 47 -4
13. Newtown 41 34 10 11 13 54 57 -3
1downarrow red.svg 14. GAP Connah's Quay 41 34 11 8 15 31 42 -11
1downarrow red.svg 15. Porthmadog 24 34 6 6 22 23 66 -43
1downarrow red.svg 16. Welshpool Town 23 34 6 5 23 30 70 -40
1downarrow red.svg 17. Caersws 13 34 3 4 27 26 94 -68
1downarrow red.svg 18. Elements Cefn Druids 9 34 1 6 27 16 77 -61

Decisioni Football Association of Wales[modifica | modifica wikitesto]

Alle prime classificate di Cymru Alliance/Division One, Afan Lido, Llangefni Town, non viene concessa la licenza per la partecipazione alla Premier League 2010-2011. La FAW nega la licenza anche al Rhyl, sesto classificato[3]. Si salvano dunque le classificate tra l'11º ed il 13º posto, Bala Town, Haverfordwest County, Newtown. Non ci sono promozioni dal livello inferiore.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte: Welsh-premier.com

Calciatore Gol Squadra
Galles Rhys Griffiths
30
Llanelli
Inghilterra Jamie Reed
24
Bangor City
Scozia Chris Sharp
23
Bangor City
The New Saints
Galles Matthew Williams
20
Rhyl
Galles Luke Bowen
17
Aberystwyth Town
Galles Marc Lloyd-Williams
16
Airbus UK Broughton
Inghilterra Martin Rose
16
Port Talbot Town
Inghilterra Mark Connolly
15
Rhyl
Inghilterra Lee Hunt
15
Bangor City
Rhyl

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

ammesso al 2º turno preliminare della UEFA Champions League 2010-11.

ammesse al 1º turno preliminare della UEFA Europa League 2010-11.

ammessa al 2º turno preliminare della UEFA Europa League 2010-11.

retrocesse in Cymru Alliance/Welsh Football League Division 1.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio