Superliga 2009-2010 (Serbia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Superliga serba 2009-2010
Competizione SuperLiga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 15 agosto 2009
al 16 maggio 2010
Luogo Serbia Serbia
Risultati
Vincitore Partizan
(3º titolo)
Retrocessioni Mladi Radnik
Napredak Kruševac
Statistiche
Miglior marcatore Serbia Dragan Mrđa (22)
Incontri disputati 240
Gol segnati 531 (2,21 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

La SuperLiga 2008-2009 (detta anche Jelen SuperLiga per motivi di sponsorizzazione) è stata la quarta edizione della massima serie del campionato serbo di calcio. La stagione è iniziata il 15 agosto 2009 ed è terminata il 16 maggio 2010. Il Partizan ha vinto il titolo per la terza volta consecutiva.

Modifiche rispetto all'edizione 2008-09[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di squadre partecipanti è stato aumentato da 12 a 16. Come conseguenza, il numero di partite per ciascuna squadra viene ridotto da 33 a 30. Inoltre, sempre a causa di questa espansione, solo l'ultima (ovvero 12a) classificata del campionato precedente, il Banat Zrenjanin, venne retrocesso. I cinque posti rimanenti furono presi dalle prime 5 classificate nella categoria inferiore, nell'ordine BSK Borča, FK Smederevo, Mladi Radnik, Spartak Zlatibor Voda e Metalac.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La squadra campione di Serbia ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.
Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.
Retrocedono alla categoria inferiore le ultime due in classifica.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 2009-2010 Pt G V N P GF GS DR
1. Partizan 78 30 24 6 0 63 14 +49
Coppauefa.png 2. Stella Rossa 71 30 23 2 5 53 17 +36
Coppauefa.png 3. OFK Belgrado 50 30 15 5 10 38 33 +5
Coppauefa.png 4. Spartak Zlatibor Voda 49 30 14 7 9 34 27 +7
5. Vojvodina 45 30 13 6 11 51 30 +21
6. Jagodina 43 30 12 7 11 38 34 +4
7. Javor Ivanjica 38 30 8 14 8 22 23 -1
8. Rad Belgrado 37 30 10 7 13 38 39 -1
9. Metalac 35 30 10 5 15 24 39 -15
10. Smederevo 34 30 8 10 12 23 30 -7
11. Borac Čačak 34 30 9 7 14 21 34 -13
12. BSK Borča 33 30 9 6 15 27 37 -10
13. Čukarički Stankom 32 30 9 5 16 25 46 -21
14. Hajduk Kula 30 30 7 9 14 28 40 -12
1downarrow red.svg 15. Napredak Kruševac 29 30 7 8 15 30 44 -14
1downarrow red.svg 16. Mladi Radnik 25 30 5 10 15 19 47 -28

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore Gol Squadra
Serbia Dragan Mrđa
22
Vojvodina
Serbia Andrija Kaluđerović
17
Rad Belgrado
Brasile Cléo
14
Partizan
Senegal Lamine Diarra
14
Partizan
Serbia Dejan Lekić
12
Stella Rossa
Serbia Milan Bojović
12
Jagodina
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio